Video – Torino, Cairo fa il punto sul calciomercato: Niang, Ljajic, Belotti e gli esterni

Multimedia / Il presidente granata, a margine della presentazione dei palinsesti di La7

Il presidente granata, Urbano Cairo, ha parlato a margine della presentazione dei palinsesti di La7: il numero uno del Torino ha composto il quadro generale dell’attuale campagna di calciomercato, tra le operazioni concluse, quelle possibili ed eventuali commenti.
22 Commenta qui
  1. bauerblad_215 - 2 giorni fa

    Non c’è altro fine che farci rimanere una provinciale e vita. Nessun salto di qualità, non si punta a niente perché, checché vada a raccontare il signor cairo è palese che rimane una rosa mediocre con una panchina altrettanto mediocre. Non ha combinato nulla neppure negli anni di serie A più scarsi di sempre quando, con veramente poco, si poteva fare un salto di qualità notevole e andare a riempire i posti lasciati dalle milanesi in crisi e dalle romane che faticavano. Zero, doppio zero pure lì. Questa intervista dimostra ancora una volta il Cairo style :è come un disco rotto, discorsi privi di contenuti, un loop. Mi dicono, se ne parla un gran bene, i miei osservatori (ma chi????), I miei scout (ma che???)..il ds? va a fare spesa con il poco che c’è e poco prende. E c’è chi ci crede ancora.. poracci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13882506 - 2 giorni fa

    caro braccino tu e petrachi ci avete stancato con i vostri discorsi da specialisti che invece non siete. oltretutto si vede a occhio nudo che sei profano in materia e quel fenomeno del nostro DS è un incompetente totale. e concludo dicendo che è meglio se non apre la bocca perché non sa neanche parlare. forza toro sempre .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pesce - 3 giorni fa

    Oh, ma non c’è niente da fare, questo qui non capisce niente, non c’ è speranza. Con una squadra che nell’ultimo campionato ha dimostrato di valere il nono posto e dove anche un cieco capisce che il problema maggiore (non l’unico) sta nel centrocampo, questo arriva e dice che con i 3 mediocri acquisti fatti (di cui 2 difensori) ci siamo rinforzati! Ma rinforzati per arrivare dove??? Si è accorto che le 8 arrivate davanti si sono rinforzati molto più di noi e che quindi il gap è aumentato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO )® - 4 giorni fa

    non volevo sentire l’audio, ora l’ho sentito…aaargh
    mi sento come Ulisse e le sirene….
    Mi ha convinto!!!
    Bravo presidente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13746076 - 4 giorni fa

    Avevo iniziato a seguire il video, ma dopo le prime parole non ho più retto. È’ un disco rotto, le uniche cose sensate le dice parlando di aziende o diritti televisivi. Sul resto è fin troppo evidente che non capisce niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO )® - 4 giorni fa

      secondo me e’ un mix tra PNL e quello che dici tu. Il suo lavoro e’ un’altro e nn capisce molto di calcio e si fida secondo me alle volte delle persone sbagliate. Comunque c’e’ molta PNL nelle sue parole, chi lo segue senza la coscienza vigile incamera le parole che vanno nell’inconscio. Ecco che abbiamo migliaia di seguaci…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO )® - 4 giorni fa

    mi ricordo che d qualche parte c’e’ una vignetta con due foto una e’ di Bale e l’altra del cunta-Bale..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13943902 - 4 giorni fa

    Sinceramente non capisco come si possa contestare Urbano Cairo se la tua squadra del cuore è il Toro. A mio modesto avviso è un presidente che riesce a farci crescere di anno in anno sempre un po’ di più; è in questi anni non è facile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gio - 4 giorni fa

      Contestare magari no, però criticare è sempre possibile. Anche perché siamo arrivati in coppa tre anni fa (settimo posto e Parma sanzionato in quanto inadempiente con i creditori) e poi siamo di nuovo scesi in classifica. La crescita si è fermata nei risultati e, ovviamente, molti tifosi criticano. Se fossimo arrivati quinti, quarti, terzi stai tranquillo che i critici sarebbero meno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. marione - 3 giorni fa

      Urbano è simpaticissimo alle altre squadre, alla Juve poi da morire. Sei punti assicurati ogni anno, a 90 con la famiglia agnelli e fallimenti garantiti ogni anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 2 giorni fa

      Ci fa crescere di Anno in anno???? MA se siamo sempre al piano terra! Ma ci vedi???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. bauerblad_215 - 2 giorni fa

      Miglior risultato era Cairo 7° posto in A (2013/14).
      Vantiamo anche un 5° ed un 8° posto in B (2010/11). Miglior piazzamento in coppa Italia sono i quarti per il resto 5 volte ottavi di finale ed altrettante eliminazioni al terzo turno. Abbiamo vinto 1 derby 1 e fatto un Europa League arrivandoci comunque per l esclusione del Parma.
      Ultimi piazzamenti in serie A, a parte questo:
      12
      9
      7
      16

      Il nulla di una dirigenza con il solo scopo di fare affari finanziari e non sportivi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13685686 - 4 giorni fa

    SEI UN COGLIONE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Maroso Immenso - 4 giorni fa

    Scusate la polemica, ma visto che siamo tutti super esperti nello scoprire talenti e sul giudicare gli acquisti effettuati o da effettuare da parte del Toro, perché invece di perdere tempo in polemiche sterili non cominciamo a segnalare ogni singolo giocatore meritevole nei campi di calcio dell’Italia che dovesse attirare la nostra attenzione vedendolo?
    Diciamo di amare il TORO, distinguiamoci dalle altre tifoserie solo capaci a criticare, diventiamo veramente il 12 uomo, incarniamo lo spirito del Filadelfia e cerchiamo talenti per il ns TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO )® - 4 giorni fa

      encomiabile idea.
      Solo che se lo segnali alla cairese fc (che non e’ il Toro) a loro frega nulla perche’ al giorno d’oggi gli intrallazzi tra procuratori e DS fanno i mercati in grande parte. Se anche mai un profilo utile arrivasse alla cairese e facesse molto bene, sarebbe immediatamente venduto gli anni dopo. La cairese e’ una macchina e che produce utili non altro.
      Sto sempre aspettando che lo switch giri su “parteciapzione al massimo campionato di calcio di serie A col fine della competizione e vittoria” ma [per ora lo switch e’ ancoraq settato su altro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bauerblad_215 - 2 giorni fa

      Ma certo. Facciamo come in parrocchia. Ma stiamo scherzando? Un club di serie a deve avere i tifosi che mandano una email (a chi???) per segnalare un potenziale fuoriclasse su un campetto di provincia? Siamo al ridicolo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 2 giorni fa

      Non serve cercare, i talenti ci sono, ma costano. E questo presidente non caccia i soldi. Prendi laxalt e barak e siamo a posto il problema sono i trentacinque milioni che dovrebbe cacciare fuori. Pur avendoli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Riba - 4 giorni fa

    Parole inutili! Di calcio e di Toro non ha proprio capito un ca..o! confermo, cunta bale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Mauri - 4 giorni fa

    “A margine”… parola perfetta. Non agiiungerei altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. robertozanabon_821 - 4 giorni fa

    E Bruno Peres? Per quale motivo sarebbe venuto al Torino visto che per ora non è stato sostituito?
    E al posto di Barreca?
    C’è ancora molto da fare…altroché…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-1196220 - 4 giorni fa

    È cotto a puntino per fare il politico. Cunta bale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy