Verona-Torino 2-1, il film della partita: “Il grande freddo”

Verona-Torino 2-1, il film della partita: “Il grande freddo”

Il titolo della pellicola diretta da Kasnadan come paradigma della deludente prestazione dei granata nel gelo del Bentegodi

di Redazione tvvarna

APPROCCIO SBAGLIATO

VERONA, ITALY – FEBRUARY 25: Mattia Vallotti (R) of Hellas Verona competes with Afriye Acquah of Torino FC during the serie A match between Hellas Verona FC and Torino FC at Stadio Marc’Antonio Bentegodi on February 25, 2018 in Verona, Italy. (Photo by Dino Panato/Getty Images)

Nel freddo polare del Bentegodi il Toro di Mazzarri cerca i tre punti per scacciare i fantasmi del derby. Per farlo, il tecnico granata irrobustisce la mediana con Acquah e rilancia dal 1′ Niang con Belotti e Iago. L’approccio dei granata, però, è disastroso. Il Verona è ben più determinato e arriva primo su tutti i palloni, con i granata che non riescono a far girare palla con fluidità.

LEGGI: Verona-Torino 2-1, Mazzarri: “Regalato un tempo. I loro gol, che rabbia”
LEGGI: Verona-Torino 2-1, Belotti: “Un Toro brutto, siamo tutti delusi”
LEGGI: Le pagelle di Verona-Torino 2-1: il collettivo dimostra poca anima
LEGGI: Verona-Torino 2-1: cala il gelo sulle ambizioni granata

4 Commenta qui
  1. [email protected] - 7 mesi fa

    ma ancora che ne parlate? essù anche voi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. luna - 7 mesi fa

    La sintesi é presto fatta centrocampista assente tre incontristi in mezzo al campo che intasano e bloccano qualsiasi iniziativa di gioco. L’unica azione che tra l’altro ha portato al gol del pareggio viene dai piedi di Ansaldi Falque e Niang.
    L’arrembaggio finale mi ha fatto ritornare in mente Miha, confusione e gioco che non produce niente, in 20 in 30 mt impossibile arrivare alla porta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pimpa - 7 mesi fa

    Gli stessi punti che avremmo con padre pio o Guardiola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. valex - 7 mesi fa

    Un’involuzione terribile. Dopo il derby ero ancora comunque ottimista per il prosieguo della stagione, ma dopo questa prestazione temo che alla fine non avremo più di 44/46 punti, il che vorrebbe dire che Mazzarri avrebbe fatto meno punti di Mihailovic. Spero tanto di sbagliare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy