Vedete un futuro nel Torino per Lyanco ed Edera?

Vedete un futuro nel Torino per Lyanco ed Edera?

Sondaggio / Entrambi ceduti in prestito secco al Bologna, a luglio torneranno torneranno in granata

di Luca Sardo

Sabato sera al Grande Torino ci sarà il ritorno, per la prima volta da avversari, di Simone Edera e Lyanco. Entrambi sono stati ceduti nel mercato di gennaio in prestito secco al Bologna fino a fine stagione e a luglio torneranno al Torino. Fino ad ora con la maglia rossoblù tutti e due hanno collezionato tre presenze ciascuno e in questo finale di stagione sono pronti a dare il massimo per trascinare il Bologna alla salvezza. Chiediamo a Voi lettori: se credete nelle potenzialità dei due giocatori, ci sarà per loro un futuro da protagonisti al Toro?

Caricamento sondaggio...
25 Commenta qui
  1. iard68 - 2 mesi fa

    Su Lyanco farei una scommessa… se ha la fortina di non rompersi più e lavora un po’ su concentrazione e disimpegni, diventa un titolare.
    Su Edera non scommetto. Deve fare dei gol adesso, in queste dieci giornate, magari già sabato sera, il gol della bandiera!!! Deve contribuire fattivamente alla salvezza del Bologna, prendersi il posto ora (!!!) perché il Toro (come qualsiasi squadra di livello) non può puntare su un attaccante che ha segnato un solo gol in serie A a ventun’anni, neanche per la panchina! Io glielo auguro, ma sinceramente, ci credo poco!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cecio - 2 mesi fa

    Se quest’anno le cose andranno come tutti speriamo, la rosa andrà ovviamente rinforzata quasi in tutti i reparti ma non per quel che riguarda i centrali difensivi, perchè con i rientri di Lyanco e Bonifazi e il possibile ritiro di Moretti saremmo più che a posto. Anzi a dirla tutta darei via Bremer e terrei come 6° difensore Ferigra.
    Per Edera purtroppo il discorso è diverso per incompatibilità tattica (oltre al fatto che deve ancora dimostrare di poter giocare da protagonista in serie A) e quindi lo darei via in prestito ad una squadra di A o lo userei come pedina di scambio per un acquisto (Lazzari?) anche se la seconda opzione mi dispiacerebbe un po’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rokko110768 - 2 mesi fa

    Su Lyanco il tema è solo fisico. Ha mezzi e tecnica, se lima certe sue finezze non opportune da centrale è un gran bel giocatore.
    Per Edera credo che il tema sia mentale, tecnicamente è forte. Tatticamente deve migliorare ma questo fa riferimento alla testa, motivo per il quale Mazzarri lo ha visto poco fin tanto che è stato con noi. Resta però un talento su cui puntare ancora per me.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. anpav - 2 mesi fa

    Dipende!
    Per Lyanco dal fisico. Se tiene. Ultimamente ha avuto più bassi che alti in questo senso. tecnicamente, credo che ci siamo proprio!
    Per Edera dalla testa più che dai piedi. sin dalle giovanili quello era il suo punto debole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Garnet Bull - 2 mesi fa

    Certo che si, semplicemente per il fatto che sono 2 giocatori già forti con ampi margini di miglioramento

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. tafazzi - 2 mesi fa

    Lyanco per quel poco che si è visto, potenzialmente, può diventare un top player a livello europeo. Edera farà fatica a giocare in serie A.

    Dovessi scommettere qualcosa lo farei in ordine su Rauti (meno colpi di Vincenzo, ma per duttilità, movimenti, sacrificio, fisico è il prototipo del giocatore moderno) e Millicco. Lo stesso Parigini lo considero superiore ad Edera, non so se da squadra con ambizioni europee, ma sicuramente da serie A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Il_Principe_della_Zolla - 2 mesi fa

    Né l’uno, né l’altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Simone - 2 mesi fa

    Edera prima di poter tornare deve dimostrare qualcosa xke fino adesso non ha dimostrato (purtroppo) un bel nulla.
    Lyanco se dimostrerà di poter giocare in A sarà il benvenuto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Granata78 - 2 mesi fa

    Lyanco è un ottimo difensore con tecnica, fisico e grinta. Se regge fisicamente, visto che a livelli di infortuni per ora non stato certo fortunato, sarà sicuramente un perno difensivo per l’anno prossimo. Edera deve dimostrare qualcosa in questo periodo, altrimenti credo che un prestito altrove per un anno gli farebbe bene. Davanti a noi serve tecnica e imprevidibilità per l’anno prossimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. robertozanabon_821 - 2 mesi fa

    Se il Toro centrera’ la qualificazione in E.L., dovrà migliorare la rosa in alcuni titolari, ed anche nelle seconde linee, con giocatori già pronti per le “rotazioni” che si renderanno necessarie. Sarà importante valutare la qualità degli arrivi indipendentemente dalla provenienza e non credo che dovremmo affidarci a scelte “sentimentali”. Servirà gente forte se vorremo inseguire degli obiettivi e consolidarci nelle zone “alte” della classifica di Serie A. Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Marco Toro - 2 mesi fa

    Io credo che possono essere utili entrambi. Per quanto sono un grandissimo estimatore di Highlander Moretti, neanche lui può essere eterno e credo che questo sarà il suo ultimo anno da giocatore, detto questo penso che Bremer, Lyanco e Bonifazi potrebbero partire riserve per poi giocarsi il posto con i titolari Izzo N’Koulou e Djidji ammesso e non concesso che i 3 titolari resteranno tutti e 3. Per quanto riguarda Edera lo vedo bene come quarto attaccante poi sta a lui scalare le gerarchie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Immer - 2 mesi fa

    Per lyanco si per edera purtroppo no. Non è in grado di stare in a come parigini purtroppo sono del Toro loro lyanco no.io io prima di quelli del Toro poi il resto. Io uno come lyanco mai e poi mai ‘avrei preso bonifazi tutta la vita come gomis il mio portiere per antonomasi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. cuoretoro - 2 mesi fa

    Per il prossimo anno sogno questa formazione (con un saldo negativo di circa 50 mln):
    Sirigu
    Izzo Nkoulu Djidji
    Ansaldi Barella Rincon Bailey
    Iago Belotti Raphinha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 2 mesi fa

      Io eviterei raphinha e proverei a puntare su uno tra zaza e petagna, barella è irraggiungibile, a me piacerebbe Eggestein del Werder, mentre sull’esterno io sono un estimatore di lazzari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. cuoretoro - 2 mesi fa

        Così ti piacerebbe:
        Sirigu
        Izzo Nkoulu Djidji
        Ansaldi Barella Rincon Lazzari
        Iago Belotti Bailey

        lo so che Barella è irraggiungibile per noi, però di sogno parliamo. Su Lazzari sono d’accordo, però Bailey del Leverkusen piace tantissimo.
        Il limite di questa squadra è che Mazzarri non giocherebbe col 3-4-3. Zaza io ci rinuncerei volentieri per un altro prospetto più giovane

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. bertu62 - 2 mesi fa

    Ho votato Lyanco sì ed Edera no, questo NON per motivi personali bensì tenendo presente Mazzarri…
    Mazzarri ha dimostrato di non volere in squadra esterni “puri” che facciano “solo” quello ma o uno come Iago (che si adatta a fare anche altro..) oppure esterni che si sacrifichino anche in fase difensiva con successo (non basta solo “sacrificarsi” ma bisogna anche farlo con profitto…) oppure terzini che si “adattino” a fare anche gli esterni….Tutto questo non è nelle corde di Edera, ed a malincuore penso che andrà via, o nuovamente in prestito oppure direttamente ceduto, dipende da come giocherà nel Bologna da qui alla fine del campionato….Gli auguro solo di NON FARE la fine di Barreca, da molti anche qui fortemente apprezzato al punto che la sua cessione provoco’ una “spaccatura” fra noi tifosi, ma adesso mi sapete dire che fine ha fatto :-) ??
    Lyanco invece ha una prospettiva completamente diversa, vuoi perché Moretti (GRANDISSIMO MORO♥!!!) non sarà (purtroppo) eterno vuoi perché se è in condizione è MOLTO MOLTO meglio anche di Djidji, quindi l’anno prossimo vedrei bene una difesa a 3 con Lyanco Izzo N’Koulou, sia in campionato che in Coppa Italia che in Europa!!!
    FV♥G!!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 mesi fa

      Fin’ora lyanco nn ha MAI dimostrato di essere superiore a djidji

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 2 mesi fa

        Simone dagli tempo…Lyanco ha in più quello che a Djidji (e non solo a Lui…) manca: la possibilità/capacità di uscire palla al piede dall’area e costruire l’azione partendo da dietro, proprio come vorrebbe Mazzarri (e non solo Lui, anche in questo caso, tanto è vero che Sinisa, che lo conosce avendolo fatto esordire Lui, l’ha richiesto espressamente, ed il Toro, per fortuna, ha accettato di prestarlo MA in prestito SECCO, senza possibilità di acquisto!!)…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 mesi fa

          Quello che farà in futuro nessuno di noi può saperlo.
          Il presente ed il passato ci dicono che mai sinora ha avuto prestazioni non superiori ma nemmeno all’altezza di Djidji.
          Quando le farà sarò ben lieto di farlo presente ma ora i fatti ci dicono un’altra cosa

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Orson - 2 mesi fa

            Hai ragione sicuramente, però capisco quello che vuol dire bertu. Diciamo che Lyanco ha fatto intravedere potenzialità notevoli sia dal punto di vista fisico che tecnico. Ovviamente nessuno ha la sfera di cristallo, però se dovessi scommettere su un giocatore, lo farei su Lyanco.

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 2 mesi fa

            Ce lo auguriamo tutti

            Mi piace Non mi piace
    2. Marco Toro - 2 mesi fa

      Onestamente penso che Lyanco può diventare un difensore centrale molto forte, detto questo Djidji per me è già molto forte anzi fortissimo! Non la prendete a male ma per me Djidji è più forte anche di Izzo che cmq è un ottimo difensore centrale.. I tre difensori Izzo, N’Koulou e Djidji per ora sono intoccabili, sarà Lyanco a dover lavorare per guadagnarsi la titolarità ma la vedo molto dura per ora perché ha davanti 3 difensori molto forti.
      Per quanto riguarda Edera credo che abbia più caratteristiche da seconda punta lui rispetto a Iago Falque (anche se ovviamente a oggi i 2 giocatori non sono paragonabili in quanto per esperienza e tecnica Iago è una spanna sopra a Edera) quindi si per me Edera può essere utile come quarto attaccante, starà a lui lavorare per avanzare nelle gerarchie.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. granatadellabassa - 2 mesi fa

    Lyanco sicuramente sì: sta giocando con regolarità e lo sta facendo bene. L’anno prossimo abbiamo il “rischio” abbondanza in difesa perché c’è anche Bonifazi di ritorno.
    Edera invece potrebbe aver bisogno di un altro anno in prestito ma di sicuro è un ragazzo di talento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

    Per una squadra su tre competizioni vanno bene tutti e due. In caso contrario Lyanco da osservare ed Edera boh!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Madama_granata - 2 mesi fa

    Vorrei tanto rivedere Edera in granata, ma purtroppo non ci spero!
    Vorrei veder rientrare Edera e Bonifazi, e vorrei vedere qualche volta in campo Parigini, ma non ci spero per nessuno dei tre.
    Purtroppo, mio malgrado, temo che il loro futuro sarà lontano da Torino e dal Torino!
    Per Lyanco, invece, immagino un posto in squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy