Toro – Milan, il 2-2 l’ultima volta non portò bene

Toro – Milan, il 2-2 l’ultima volta non portò bene

Era dalla stagione 2008/2009, quindi da tempo relativamente recente, che Torino – Milan in casa dei granata non terminava sul punteggio di 2-2.
Era il girone d’andata di un campionato che terminò con la triste retrocessione del Toro ma, allo stadio Olimpico, la squadra…
di Redazione tvvarna
Era dalla stagione 2008/2009, quindi da tempo relativamente recente, che Torino – Milan in casa dei granata non terminava sul punteggio di 2-2.
Era il girone d’andata di un campionato che terminò con la triste retrocessione del Toro ma, allo stadio Olimpico, la squadra di Gianni De Biasi offrì, come quella di Ventura sabato sera, una prova di grande orgoglio, sacrificio e sostanza, mettendo in seria difficoltà i campioni rossoneri.
Stellone, schierato a sorpresa dall’inizio in coppia con Rolando Bianchi, portò in vantaggio il Torino con uno splendido colpo di testa in torsione che superò Abbiati, ma Il Milan di Carlo Ancelotti ribaltò il risultato già nel primo tempo con un micidiale uno- due tutto brasiliano firmato Pato e Ronaldinho (magistrale punizione su cui nulla poteva fare un incolpevole Sereni). 
Nella ripresa però i granata (con uno Dzemaili letteralmente imprendibile per la difesa avversaria) pareggiarono i conti grazie ad un rigore realizzato da Alessandro Rosina proprio sotto la Maratona. Anche all’epoca non mancarono, peraltro, proteste per l’arbitraggio, anche se meno accese e questa volta da parte milanista.
Bando alla scaramanzia: i granata riusciranno nella stagione a sfatare questo precedente? Questo è ciò che tutti i tifosi si augurano, dopo un pareggio che, pur con tutti i distinguo del caso, ha comunque consegnato un punto utile alla causa.
 
Redazione TN
 
0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy