Toro, due mesi dopo Mazzarri riapre ai tifosi: mercoledì porte aperte al Fila

Toro, due mesi dopo Mazzarri riapre ai tifosi: mercoledì porte aperte al Fila

Il tecnico granata apre le porte ai tifosi granata in vista di uno degli ultimi allenamenti della stagione

di Redazione tvvarna

Il Torino torna ad aprire le porte del Filadelfia. A distanza di due mesi (l’ultimo allenamento a porte aperte al Filadelfia è datato 12 marzo), la società granata ha deciso di rendere accessibile ai tifosi uno degli ultimi allenamenti stagionali. A renderlo noto è proprio la società con sede in via Arcivescovado che, tramite un comunicato ufficiale, fa sapere che mercoledì 16 maggio la squadra svolgerà un allenamento che sarà a porte aperte ai tifosi. La seduta inizierà intorno alle ore 15.00 presso lo Stadio Filadelfia e servirà alla squadra per salutare i propri sostenitori prima dell’ultimo match di campionato in programma la domenica successiva contro il Genoa (LEGGI QUI).

LEGGI ANCHE: La linea di Mazzarri: Filadelfia a porte aperte? “Sì, ma gli allenamenti siano rispettati”

IL COMUNICATO DEL TORINO FC:

“Il Torino FC riprenderà mercoledì 16 maggio la preparazione in vista della partita contro il Genoa. Il programma prevede una sessione presso lo stadio Filadelfia con porte aperte ai tifosi a partire dalle ore 15”.

1 Commenta qui
  1. V_Colonna_84 - 7 mesi fa

    A parer mio mancano 5 giocatori per completare l’attuale rosa:
    2 DIFENSORI CENTRALI FORTI da affiancare al miglior difensore già nostro N’KOULOU
    ( dietro i quali far crescere i due futuri titolari Bonifazi e Lyanco)
    2 CENTROCAMPISTI centrali forti
    (oltre al rientro di Lukic già nostro- che sta disputando un buon finale in Spagna,
    e il mantenimento in rosa di RINCON e BASELLI,
    su cui scometterei ancora in quanto in giro non sembra esserci molto di meglio,
    e i buoni risultati di LJAJIC a centrocampo in stile Hamisk grazie al nuovo mister)
    1 TERZINO SINISTRO (considerando di tenere in rosa il bomber Desilvestri che nel nuovo modulo sembra rinato,
    e il buon Ansaldi,Barreca);

    Questo perché penso che come già detto dal nostro mister in attacco siamo già ok così
    (considerando che ne giocano 2 e abbiamo già in rosa Belotti ,Iago, Edera, Niang e Ljajc),
    e considero Niang una degna riserva del gallo belotti come prima punta,
    e non un esterno tutto campo come lo considerava come il serbo.
    Secondo me non serve molto per andare in Europa,
    ma sarà molto importante ripartire da un gruppo solido di squadra con forti motivazioni,
    e creare un ambiente forte/equilibrato e sano anche noi tifosi ,
    cercando di riaprire il più possibile il Filadelfia per stare vicino alla squadra senza criticare,
    e che la dirigenza prometta meno cose e faccia più fatti concreti.
    Grazie e Buona giornata,
    Forza Vecchio Cuore Granata Sempre (V colonna sempre presente ).

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy