Toro, hai il centrocampo più “cattivo” del campionato: primati per Rincon e Baselli

Toro, hai il centrocampo più “cattivo” del campionato: primati per Rincon e Baselli

Le statistiche / Baselli e Rincon i giocatori più ammoniti del campionato. E per il venezuelano non è l’unico primato negativo…

di Alberto Giulini,

Si potrebbe definire un centrocampo “cattivo” quello del Toro, composto da Daniele Baselli e Tomas Rincon. I due giocatori, insieme a Pasquale Schiattarella della Spal e Nicolò Barella del Cagliari sono infatti i più ammoniti dell’intero campionato italiano. Sono infatti dodici i cartellini gialli che i due granata si sono visti sventolare dai direttori di gara.

DI SEGUITO LA CLASSIFICA DEI GIOCATORI PIÙ AMMONITI

  • Rincon – Baselli – Barella – Schiattarella (12 ammonizioni)
  • Cigarini – Fares – Pezzella (11 ammonizioni)
  • Peluso – Vicari – Veretout (10 ammonizioni)

E per quel che riguarda Rincon, quello delle ammonizioni non è l’unico primato detenuto nel campionato italiano. Il mediano venezuelano occupa infatti la prima posizione anche nella speciale classifica dei falli commessi in rapporto al numero di minuti giocati. Il numero ottantotto granata ha infatti compiuto 79 falli nel corso dell’intero campionato: uno ogni trentasette minuti. Una media che fa del giocatore, sportivamente parlando, il calciatore più cattivo del campionato.

DI SEGUITO LA CLASSIFICA DEI GIOCATORI PIÙ FALLOSI DEL CAMPIONATO

  1. Rincon
  2. Barella
  3. Pavoletti
  4. Kessie
  5. Bertolacci
8 Commenta qui
  1. Forza Toro - 1 settimana fa

    Se fare falli equivalesse a esser forte, saremmo a posto. L’avevo visto giocare nella juve e avevo notato che quando entrava, in genere a metà del secondo tempo, metteva in difficoltà la sua squadra facendo falli inutili e pericolosi a ridosso dell’area. Un centrocampista tecnicamente scarso. Ma se questo lo vedo io che il calcio lo seguo da amatore, possibile che chi ha scelto lui e Valdifiori non l’abbia visto? Mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Akatoro - 1 settimana fa

    Rincon non lo volevo per due motivi, era dei gobbi ed era un macellaio.Comunque mi aspettavo fosse più capace, pensavo che almeno sapesse fare due passaggi, invece oltre il retropassaggio o l’appoggio in orizzontale zero totale, capace solo a fare falli, spesso e volentieri anche cattivi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Seagull'59 - 1 settimana fa

    Uno dei centrocampisti piu cari e piu scarsi che abbia mai visto giocare nel Toro: gambe corte, non ne prende una di testa, falloso e con piedi improponibili!
    Come sia stato possibile comprare uno cosi me lo devono ancora spiegare: da svendere il piu in fretta possibile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prawn - 1 settimana fa

    Si chiama scarso, non c’e’ possesso, non c’e’ corsa, si ricorre sistematicamente al fallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. [email protected] - 1 settimana fa

    io spero che rincon vada via il più presto possibile qualità zero, velocità due marce piano e fermo classe sotto zero ma come si fa a tenere un giocatore così rispedirlo subito al mittente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro71 - 1 settimana fa

      Dalla Juve riusciamo a prendere solo gli scarti…solo Cairo è riuscito a pagarlo 10 milioni di euro per un boccone del genere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. BeuoGranata03 - 1 settimana fa

    Ma Rincon non ha anche il primato di passaggi sbagliati? e di lentezza? e di cagate in difesa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Toro71 - 1 settimana fa

    Con il ritorno di Lukic, che ha fatto un ottimo campionato col Levante, il nostro centrocampo acquisirà maggior qualità. Ci manca un giocatore che dia fluidità all’azione, uno come il grande Leo Junior.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy