Toro, Baselli: “L’anno prossimo non vogliamo commettere gli stessi errori”

Toro, Baselli: “L’anno prossimo non vogliamo commettere gli stessi errori”

Il giocatore parla dopo Italia-Olanda: “Abbiamo sbagliato tante partite in campionato”

di Redazione tvvarna

E’ al centro di tanti interessi di mercato, ma lui – almeno a parole – è concentrato solo su Nazionale e Toro: stiamo parlando di Daniele Baselli, ieri esordiente in Nazionale maggiore nel pareggio contro l’Olanda. Sul centrocampista classe ’92 ci sono diverse voci di calciomercato che lo vorrebbero lontano da Torino, ma lui non sembra darci troppo conto, viste le parole di ieri nel post-partita: “L’anno prossimo non vogliamo commettere gli stessi errori: potevamo raggiungere l’Europa tranquillamente ma abbiamo sbagliato qualche partita di troppo”. Parole, dunque, che fanno presupporre una permanenza. O almeno, ad oggi, una volontà in quel senso.

Baselli ha poi proseguito parlando ancora della stagione granata, e di quanto sprecato nel corso del campionato: “Il Torino penso che meritasse qualcosa in più, il Presidente aveva costruito una buona squadra”. Il focus del giocatore si sposta poi sulla Nazionale: “Abbiamo giocato bene, dobbiamo ripartire da qua perché si è vista tanta personalità. Sono contento del mio esordio e del risultato comunque positivo”.

6 Commenta qui
  1. Kalokagathia - 6 mesi fa

    La divina provvidenza: il grande lascito di Sinisa.
    Se il tecnico fosse stato riconfermato dalla società anche per la prossima stagione, la campagna acquisti dell’estate avrebbe previsto l’ingresso in rosa di un buon numero di oratori più che calciatori. Una strategia in perfetta linea con il suo stile meta-tattico: una quasi religione dove il grande leader e capo carismatico Mihajlovic avrebbe aiutato, essenzialmente con frasi ad effetto, vittimismo e isterismo, il Torino a compiere il suo destino: il settimo posto!!! Il tecnico di Vukovar si è però dimenticato un passaggio a dir poco determinante: non abbiamo visto miracoliiii!!! Nyang nelle vesti di Lazzaro è rimasto morto e Lijaic è rimasto – passatemi i termini comici – na “testa de cazzo”. In effetti vedere Baselli in Nazionale dopo le prodezze che ci ha regalato quest’anno è un evento che ha abbastanza dell’inverosimile; però daje Danié, a parte gli scherzi, non ricominciamo con sti vuoti proclami alla Sinisa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Trapano - 6 mesi fa

    Bla bla bla … svegliaaaaaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. gikappa67 - 6 mesi fa

    Sono anni che fanno sempre le stesse dichiarazioni……non faremo gli stessi errori……dobbiamo migliorare…..andremo in EL……..FATTIIIIIIIIIIIIIIIII NON PAROLE adesso dovete parlare zero e fare fatti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13746076 - 6 mesi fa

    Spero rimanga con noi, anche se in qualche partita quest’anno l’ho mandato a stendere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. La Rovesciata Di Cristiano - 6 mesi fa

    Barelli devi essere più costante devi far uscire fuori il potenziale nascosto in tutte le partite, se no le grandi e la nazionale non ti terranno più di tanto in considerazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13657710 - 6 mesi fa

    Madama granata – spero proprio che Baselli rimanga! Fa un gran piacere sentirlo parlare come uno convinto di rimanere. Per il centrocampo terrei solo lui, e forse Obi come riserva, causa salute malferma. Come ho già scritto X De Silvestri, grazie X l’attaccamento alla maglia granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy