Toro, Ansaldi si fa in tre: ora anche Baselli rischia il posto

Toro, Ansaldi si fa in tre: ora anche Baselli rischia il posto

Focus on / L’argentino è stato tra i migliori in campo contro la Juventus: aumenta la concorrenza a centrocampo

di Nicolò Muggianu

È un vero e proprio tutto fare. Stiamo parlando di Cristian Ansaldi: l’argentino è stato tra i più positivi dell’ultimo match di campionato contro la Juventus, e ora salgono le sue quotazioni per una maglia da titolare in vista di Verona. Una vera e propria mina vagante nei piani tecnico-tattici di Walter Mazzarri. Già perché, come dimostrato contro i bianconeri, l’ex Inter è in grado di ricoprire più ruoli: la grande disinvoltura nel giocare con entrambi i piedi in maniera pressoché identica gli permettono di rendere al massimo sia come terzino destro che come terzino sinistro, ma anche nel ruolo di mezz’ala o di esterno offensivo.

CONCORRENZA – Una bella notizia per il Torino, ma un campanello d’allarme per alcuni giocatori. In particolar modo Baselli: il centrocampista bergamasco è parso in netto calo nelle ultime uscite e Ansaldi ora insidia il suo posto in mezzo al campo. Se Rincon, ma soprattutto Obi, ad oggi paiono imprescindibili in un eventuale centrocampo a tre interpreti di Mazzarri; potrebbe essere proprio Baselli il prescelto ad essere “sacrificato”. L’argentino infatti è in grado di essere un vero e proprio ago della bilancia: la sua duttilità tattica gli permette di mettere in difficoltà le squadre avversarie, attaccando quando chiamato in causa ma rimanendo in difesa quando il terzino di sua competenza si spinge in proiezione offensiva. Contro la Juventus poi, Ansaldi si è fatto in tre; giocando prima da mezz’ala, poi come esterno offensivo e infine come terzino destro.

INCOGNITA – Insomma il derby ha fatto emergere molte cose, pregi e difetti individuali e collettivi. Ma una cosa è certa: un Ansaldi così in forma non può stare in panchina. Chi ne pagherà il prezzo? Il Torino va verso Verona con in mente il 4-3-3: Mazzarri sembra aver intenzione di cambiar nuovamente modulo per mettere in difficoltà gli uomini di Pecchia, ma resta da capire dove verrà schierato il terzino. Se da un lato è vero che sia Molinaro che De Silvestri, dopo una lunga serie di partite giocate da titolare, potrebbero aver bisogno di rifiatare; occhio anche alla posizione di Baselli. Il tecnico di San Vincenzo infatti, potrebbe decidere di mandare un segnale al giocatore; facendogli capire che è sì uno dei giocatori attorno al quale intende costruire il progetto tecnico, ma anche che da lui si aspetta molto di più. I prossimi allenamenti saranno decisivi per prendere questa decisione. Intanto Ansaldi corre a massima velocità verso Verona.

18 Commenta qui
  1. steacs - 9 mesi fa

    Altro articolo senza senso scritto per riempiere di niente il nulla!

    Cosa c’entra Ansaldi con Baselli?

    Perché non mettiamo Savic al posto di Baselli allora?

    Semmai l’articolo doveva essere:

    Visto che al mercatino dei SALDI di Gennaio non c’era nessuno sotto ai 10 mil da comprare, ora ci teniamo gli scarsi che abbiamo ma siccome alcuni hanno le vene varicose, tipo Valdifiori, allora proviamo a mettere gente fuori ruolo cosí i tifosi penseranno che si fa il possibile con quello che si ha, del resto la colpa è di quello prima.
    Cairo anzi, visto che all’ultimo é stato costretto a vendere Zappacosta (ma proprio all’ultimo figurati se lo sapeva prima) ha recuperato Ansaldi lá nel corridoio, che palleggiava con le arance, e da ripiego dell’ultimo secondo diventerá il perno su cui costruire il Toro del futuro, fará anche da vice Belotti nel caso di doppia assenza lá davanti del Gallo e di Niang, un altro scarto che pero’ siccome lo abbiamo pagato caro pur di non metterlo fuori gli facciamo fare tutti i ruoli fino a che non troviamo quello dove ci fa vedere perché Raiola gli fa da agente, piú o meno quello che il demente serbo ha provato a fare con il suo pupillo connazione per oltre un anno, poi appena trovato il ruolo dove giocava bene ci siamo accorti che eravamo giá fuori da qualsiasi obiettivo o quasi (mancava ancora la perla del Derby di CI).

    Firmato la merDAZIONE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      A mettere savic al posto di baselli rischiamo di fare qualche griglia su punizione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. [email protected] - 9 mesi fa

    ansaldi deve fare il terzino destro a sinistra deve giocare barreca e basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 9 mesi fa

      Concordo, Molinaro e De Silvestri potrebbero prendere la patente per il BUS e portarci magari in trasferta, sarebbe l’unico modo di rendersi utili!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nicola - 9 mesi fa

    Ma basta! Ansaldi mezz’ala o addirittura esterno offensivo!
    Va bè che ognuno ha le proprie idee e la vede alla propria maniera, ma Ansaldi è un esterno difensivo da 4-4-2 o 3-5-2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. luna - 9 mesi fa

    FINCHE DURA ribadisco che troppo spesso si fomenta sul forum con quello che si scrive, non è il modo di dimostrare attenzione e calore alla maglia. Buon Toro a tutti quelli che lo amano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. luna - 9 mesi fa

    Cancellare un commento educato che non offende nessuno ma esprime semplicemente un pensiero, è vile e antidemocratico ma forse per questo da fastidio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. rossogranata - 9 mesi fa

    RINCON IMPRESCIDIBILE ???? AAAiiiiiuuuuutoooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. granatadellabassa - 9 mesi fa

    I campi primaverili dovrebbero agevolarlo, però c’è sicuramente qualcosa che non va.
    I piedi ci sono ma perché non rende?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. granatadellabassa - 9 mesi fa

    Ansaldi deve fare il terzino.
    Baselli invece un po’ di panchina finché non si riprende.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. wally - 9 mesi fa

    nessuno riuscirà a convincermi che Baselli sia scarso.. Certamente,lo vediamo tutti, ha qualcosa che non va..Troppe volte gli è stato cambiato ruolo..chi lo voleva più aggressivo,chi più tecnico.. Io credo che abbia bisogno di un periodo di riposo sia fisico che mentale e vedrete (spero) che tornerà il fior fiore di giocatore che è…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. granata - 9 mesi fa

    Vero, Baselli nel ruolo che gli ha ritagliato Mazzari (trequartista) non vale una cippa. Non è veloce, non sa contrastare, è fragile fisicamente. Ripeto da temppo che è un regista alla Montolivo, giocatori leggerini, piedi buoni, visione di gioco. Per cui è incomprensibile come non lo si utilizzi nel ruolo che ogni tanto viene affidato a Valdifiori (di cui Baselli potrebbe essere una bella copia). Detto questo, le sue ultime prestazioni sono state irritanti per svogliatezza. Rimane comunque sempre aperto il mistero Ljhajic. Relegato praticamente fuori rosa, lui che è il nostro giocatore di maggior classe. Che sia veramente già in partenza per la Russia o per la Cina? Certo è che siamo maestri a complicarci la vita e l’ inutilizzo di Ljhajic nel derby, di fronte a una Juventus ampiamente incerottata, è stato un delitto, un alzare bandiera bianca senza combattere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luna - 9 mesi fa

      Istintivamente mi verrebbe da fare le stesse considerazioni su Ljajic, ma credo che ci sono delle ragioni importanti se Mazzarri non lo sta impiegando.
      Non credo assolutamente che Mazzarri sia un pazzo, forse non è il momento giusto da un punto di vista tattico per inserirlo, o forse non lo sarà mai per altre ragioni, certo è che se l’allenatore non si esprime nettamente è per limitare i danni io mi fido.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maraton - 9 mesi fa

        idem con patate :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PrivilegioGranata - 9 mesi fa

      La gobba incerottata???
      C’erano fior fiore di giocatori a strisce tutti in salute, tranne quelli che si sono infortunati, prontamente sostituiti da giocatori altrettanto validi. A livelo di giocatori la gobba, purtroppo per noi, può schierare due squadre entrambe più forti dei nostri 11 migliori titolari.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Esempretoro - 9 mesi fa

        A supporto del post di [email protected] un po’ di numeri sui 14 giocatori in campo al derby:
        Valore Transfermarkt 105,4 mln Toro 419,5 Giuve…ingaggi 12,55 mln Toro 52,1 Giuve. Costano ‘sti cerotti!!
        Non è una scusa,solo dati di fatto;il che non cancella il giramento di palle del quale sono ancora vittima per il nostro atteggiamento…
        Su Ljajic non mi esprimo più…evidentemente il mister saprà quel che fa. Me ne dispiaccio,ma il gruppo viene prima delle nostre considerazioni. FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Esempretoro - 9 mesi fa

          Dimenticavo…gli ingaggi sono netti,il lordo è circa il doppio…
          Pensate,il meno pagato dei gobbi (Sturaro)ha lo stesso ingaggio del Gallo (fra i top del Toro). Mi sembra esaustivo per poter evitare di chiamare quella di domenica Juve2 o 3…Alé Toro!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 9 mesi fa

        In ogni caso negli ultimi venti minuti del secondo tempo non ne avevano più, lo stesso era successo con il Tottenham, ma non ne abbiamo approfittato….se non lo facciamo quando la Juve è messa così, allora quando? Tanto vale dar partita vinta due a zero e ci togliamo il problema.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy