Torino-Trapani: riecco Sparacello, eroe del derby Primavera

Torino-Trapani: riecco Sparacello, eroe del derby Primavera

Verso il match / Non sono in molti i giocatori che hanno vestito entrambe le maglie: al Grande Torino ce ne saranno solamente due

Commenta per primo!

Si avvicina la sfida tra Torino e Trapani, che si sfideranno per conquistare il quarto turno eliminatorio di Coppa Italia: la squadra di Calori arriva sull’onda dell’entusiasmo, a causa di due vittorie nella competizione nazionale, ma il Toro ha la necessità di vincere (QUI i dettagli). Avvicinandosi alla gara, ritorna l’appuntamento con gli ex delle squadre, che in questa occasione non sono molti. Per quanto riguarda le rose odierne delle due squadre, ci sono solamente due giocatori ad aver vestito anche l’altra maglia, uno per società.

Scatto di Chiara Brunero

ARAMU E SPARACELLO – Nati a poco meno di un mese di distanza, sia Aramu che Sparacello hanno compiuto il 22º anno di età. Per quanto riguarda il ragazzo che adesso è aggregato con la squadra di Mihajlovic, il suo passato è discretamente noto: Aramu è cresciuto nelle giovanili del Torino, allenandosi agli ordini di mister Longo. Aramu ha vestito anche la maglia del Trapani, proprio nell’estate successiva alla vittoria in campionato Primavera. In Sicilia rimase solamente per una stagione, quella datata 2014/2015, che non è stata eccessivamente negativa, dato che il ragazzo ha trovato la via del gol due volte.

Per quanto riguarda l’esperienza di Sparacello, invece, il ragazzo è stato al Torino solamente per un anno complessivo, dall’estate 2012 a quella 2014 (Venne ceduto in prestito all’Ancona nel gennaio 2013). Il ragazzo è rimasto impresso nella storia della Primavera del Toro per un suo gol, al minuto 93 contro la Juventus, che regalò la vittoria ai granata: era il 21 settembre 2013. A Trapani arrivò solamente nel luglio 2015, ma la squadra siciliana lo cedette in prestito più volte perché il ragazzo facesse esperienza. Terminato il prestito alla Pistoiese, Sparacello fa di nuovo parte della rosa del Trapani.

GLI ALTRI – Altri giocatori che nella loro carriera siano riusciti a vestire entrambe le maglie non sono molti. Uno è stato Davide Morello, portiere che il Torino ha lasciato andare nell’estate del 2012, e che si è unito al Trapani nello stesso periodo. Un altro portiere è stato sia al Toro che al Trapani, ed è Lys Gomis, Infine, gli ultimi due giocatori sono Giancarlo Di Cillo, che passo dal Trapani al Torino (nelle giovanili Under 17) ed infine Lorenzo Carissoni, che lo scorso anno fece esperienza proprio con la squadra siciliana.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy