Torino-Trapani, per Berenguer la prima chance di conquistare il “Grande Torino”

Torino-Trapani, per Berenguer la prima chance di conquistare il “Grande Torino”

Focus on / L’esterno soffiato al Napoli dovrebbe partire dal 1′ e c’è molta curiosità per la sua prestazione

3 commenti

Siamo vicini all’esordio stagionale del Torino targato 2017-18 e c’è molta curiosità attorno alla squadra, per capire se effettivamente dopo un campionato di rodaggio si può puntare alle zone europee. E’ ancora troppo presto per dare giudizi definitivi ma il match di questa sera potrebbe offrire spunti interessanti in vista del futuro e dare delle indicazioni sui nuovi arrivati, in particolare su Alex Berenguer.

Torino: arriva Rincon, l’ultimo affare sull’asse con la Juventus. Ma in passato…

Lo spagnolo  è stato soffiato al Napoli ed è stato acquistato per ricoprire un ruolo rilevante all’interno dello scacchiere di Sinisa Mihajlovic. Nel 4-2-3-1, infatti, gli esterni offensivi devono cercare di portare avanti la squadra supportando la prima punta Belotti ma allo stesso tempo devono essere bravi ad aiutare i due centrocampisti in fase di interdizione.

Nelle amichevoli pre-campionato, il classe 1995 ha effettuato delle prestazioni in sordina, facendo intravedere che le qualità non gli mancano ma rendendosi poco funzionale al gioco del Toro e dimostrando di non essere ancor ben integrato e rodato nei meccanismi di Miha.

Dopo il primo periodo d’ambientamento, adesso, ci si aspetta da lui qualcosa di più. Si tratta sempre della prima gara stagionale e sicuramente non darà sentenze definitive ma oggi Berenguer ha la prima possibilità di mettersi in mostra davanti ai propri tifosi. L’esterno nativo di Pamplona può dimostrare che vale l’investimento effettuato dal Toro e che, in quella zona del campo, la squadra granata è ben coperta da un giocatore di ottime prospettive.

3 commenti

3 commenti

  1. Pimpa - 1 mese fa

    Noi non abbiamo strappato niente a nessuno,era il Napoli che non sapeva che farsene di Berenguer.
    Questo per amor di verità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Flower17 - 1 mese fa

      Ma non è vero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

      Ne se proprio sicuro sicuro??? A me pare che ADL si sia come dire arrabbiato??? In un’intervista a radio KISS KISS subito dopo la firma del basco con il TORO ha detto ” hanno avuto più “cazzimma” di noi. Questo ad onor del vero!
      Poi nelle successive dichiarazioni ha modificato il tiro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy