Torino, Sampdoria “ferma” da tre settimane: il ritmo può fare la differenza

Torino, Sampdoria “ferma” da tre settimane: il ritmo può fare la differenza

I blucerchiati non giocano una partita ufficiale dalla sfida contro la Fiorentina, visto che l’ultimo impegno con la Roma è stato rinviato. I possibili pro e contro di questa situazione

1 Commento

Squadre diverse, che arrivano alla gara di domenica in maniera completamente differente: Torino e Sampdoria possono essere – per molti addetti ai lavori – tra le sorprese di questo campionato, e le due compagini vogliono proseguire nel rispettivo ruolino di marcia, per entrambe positivo. Tuttavia, se il Torino è reduce dall’impegno di Benevento – la Samp non gioca una partita ufficiale dalla gara di tre settimane fa contro la Fiorentina, avendo saltato l’ultima gara contro la Roma poiché rimandata causa maltempo.

Una Sampdoria, dunque, ferma da tre settimane – ma comunque reduce da due vittorie consecutive: il morale è dunque alle stelle per i ragazzi di Giampaolo (leggi qui), che sta preparando al meglio la squadra che affronterà i granata al Grande Torino. Certo, c’è un possibile vantaggio per i ragazzi di Mihajlovic: i blucerchiati, infatti, potrebbero aver perso leggermente il ritmo partita dopo 21 giorni, con i granata invece “caldi” e galvanizzati dai tre punti di Benevento.

Tuttavia, il non aver giocato contro la Roma ha fatto sì che i ragazzi di Giampaolo non rovinassero il filotto positivo, con la Samp che dunque arriva a Torino con due vittorie su due, e con una sola trasferta – a Firenze – vincente sotto tutti i punti di vista. Torino-Sampdoria, una sfida da cui ci si aspetta molto: granata e blucerchiati ci arrivano in condizione mentale e fisica differente (visto che Giampaolo, per altro, ha tutti a disposizione – a differenza di Miha). Sarà il campo, come sempre, a dire chi ha lavorato meglio.

1 commenti

1 commenti

  1. dbGranata - 2 mesi fa

    La Samp quest’anno è fastidiosa, bisogna stare attenti, soprattutto quando la incontreremo fuori casa. In casa spero che il fortino granata porti bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy