Torino, la stagione non si può buttare: intervenga la società

Torino, la stagione non si può buttare: intervenga la società

Il fatto / Ci sono una maglia e dei tifosi da onorare, così come il club onora i contratti che prevedono lauti stipendi

di Gianluca Sartori,

E adesso il Torino che fa? Continua a lottare o il campionato può considerarsi finito a Verona? E’ quello che si chiedono in molti, fra i tifosi granata. La classifica piange e vede i granata al nono posto, sprofondati a otto punti di distanza dal settimo posto, ultima piazza utile per la qualificazione europea. La posizione attuale è del tutto in linea con quella delle ultime tre stagioni, finite rispettivamente dal Torino con un nono, un dodicesimo e un altro nono posto. Se l’andazzo è quello visto nelle teste e nelle gambe dei giocatori a Verona, non solo sarà impossibile puntare a scalzare le squadre che in classifica stanno davanti, ma sarà da considerarsi un ottimo risultato se si riuscisse a tenere a distanza le ultime due partite.

TIMORE FONDATO – Il timore di molti, nella piazza granata – fondato, se si considera quanto accaduto nelle ultime stagioni – è di vivere un finale di stagione senza obiettivi e senza motivazioni. I tifosi hanno iniziato a fare la loro parte, con il confronto ottenuto ieri sera con la squadra. Ora è la società a dover intervenire per prevenire ogni pericolo di lassismo. Ci sono una maglia e dei tifosi da onorare, così come il club onora i contratti che prevedono lauti stipendi. Il club intervenga, nei modi e nei termini giusti, dopo gli errori fatti a monte di questa stagione.

IL PASSATO INSEGNA – Primo fra tutti l’affidarsi totalmente per il progetto di questa stagione a Sinisa Mihajlovic, progetto fallito nonostante una squadra costruita in estate su immagine e somiglianza dell’allenatore. Sacrosanto fare il mercato insieme a lui, mentre è risultata rivedibile la scelta di confermare il tecnico serbo dopo una prima annata terminata in modo inglorioso. Poi l’immobilismo solo parzialmente giustificato nel mercato di gennaio. Ora tocca ai giocatori: il campionato resta da onorare finchè la matematica non taglierà fuori il Toro dalla corsa europea: le dodici partite che rimangono, alcune delle quali molto importanti, lo richiedono. E’ il club che deve assicurarsi che il messaggio passi nelle teste dei giocatori, a differenza di quanto successo negli anni passati.

55 Commenta qui
  1. BAVARO GRANATA - 10 mesi fa

    dopo 13 anni di prese per il culo incredibili ( cerci/amauri e Zappacosta su tutti ……….. chi ancora da soldi all’affarista senza scrupoli se nn è complice come quelli in maratona e perlomeno nn particolarmente furbo né ;

    chi va allo stadio evidentemente crede che questa sia il toro più forte degl ulimi quarantanni ………………..ahahaha mm nn vi siete ancora stufati di farvi prednere per il culo ? ma ce l’avete un po’ di dignità ? io nnon credo chi va allo stadio a vedere de silvestri invece di Zappacosta o carlao in vece di glik o sadik invece di immobile ò è in mala fede o è un pirla galattico ……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pimpa - 10 mesi fa

    No,che chi va allo stadio si deve vergognare non è giusto dirlo,mai.
    Chi ha speso dei soldi e magari ha fatto sacrifici per comprarsi l’abbonamento va rispettato a prescindere e apprezzato per la fiducia,prima,e il coraggio,poi.
    Discorso assai diverso è l’atteggiamento che ci si aspetterebbe dalla Maratona nel suo insieme intesa come cuore del tifo granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. BAVARO GRANATA - 10 mesi fa

    QUANDO A SETTEMBRE SCRIVEVO CHE NN SI DOVEVA FARE LO ABBONAMENTO E LASCIARE IL FACCENDIERE SENZA SCRUPOLI DA SOLO ricevetti critiche e insulti come disfattista ,gobbo etc etc . Ora sono in molti a chiedre uno STADIO DESERTO !!1 MEGLIO TARDI CHE MAI .CHI VA ALLOSTADIO DOPO 13 ANNI DI PRESE PER IL CULO è COMPLICE DI CAIRO E SI DEVE VERGOGNARE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BAVARO GRANATA - 10 mesi fa

    la pseudo società ha già dato da tempo segnali chiari e INEQUIVOCABILI : non importa ottavo o dodicesimo posto ……….. son ben 4 mercati che servono due centrocampisti e nn arriva nessuno …………… unico interesse di CAIRO E PETRACHI PLUSVALENZE E MAZZETTE sui trasferimenti . nn tutti itifosi sono stupidi o ciechi perché innamorati…………….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rossogranata - 10 mesi fa

    Continuo a ripetere che il responsabile è Cairo e basta!! E’ lui che ha insistito a voler riconfermare Mihajlovic, è lui che ha gestito il mercato di Gennaio confidandosi col suo “protetto” e non ascoltanto affatto i tifosi granata che reclamavano almeno due elementi da prendere. E infine è da ricordare che la sua furba strategia di avere il Toro sempre a metà classifica per 16 anni vuol dire che i guadagni delle vendite rispetto agli acquisti hanno dimostrato quanta poca passione mette nel suo ruolo di Presidente e quanto interesse ha invece come imprenditore ed editore.Basta!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. morassut.maur_738 - 10 mesi fa

    Ormai il latte e versato e non serve chiudere la stalla quando i buoi sono scappati.Prepariamoci purtroppo ad un triste finale di stagione.Io ho deciso di non guardare più le partite, questi indegni non meritano nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. steacs - 10 mesi fa

    Come ho scritto altrove:

    La soluzione è: STADIO VUOTO, totalmente e completamente…
    Giocare nel silenzio, far emergere la CONTESTAZIONE.

    I prossimi diritti TV sono dipendenti dalle presenze allo stadio = una stagione e mezza (questa e la prossima) con ZERO spettatori e ZERO abbonati e Braccino o mette mano al portafoglio o toglie i disturbo…

    Noi TIFOSI possiamo fare questo, se lo vogliamo, il resto sono solo fantasie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pimpa - 10 mesi fa

      Hai ragione,bisognerebbe fermare quei 47 che ancora vanno allo stadio per convincerli a non entrarci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 10 mesi fa

        Quelli pagati ci andranno sempre… ma non puo’ pagare tutti altrimenti fa prima a comprare qualche giocatore vero non sti cani malati

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. miele - 10 mesi fa

    La stagione è stata cestinata già da tempo: mercato estivo, tardiva sostituzione di Mihajlovic, non mercato di gennaio, sono le tre tappe decisive. Ora, per l’ennesima volta, c’è solo da penare fino al termine del campionato come di consueto, sotto l’appassionata presidenza di Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Pimpa - 10 mesi fa

    Meno ironia e invettive tra di noi,che non siamo il problema del Toro ma l’unica ricchezza.
    Tolleranza verso le opinioni altrui,che siano piene di zucchero o di cieche speranze o che siano rasoiate inevitabili sulla pellecchia avvizzita della nostra società.
    O no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Pimpa - 10 mesi fa

    Comunque mi pare che il problema non siano e non debbano essere le mie sensazioni ma il disastro che abbiamo sotto gli occhi.
    Posso assicurare,per quanto sia di interesse,che il fatto di,diciamo così,percepire certe cose con un certo anticipo purtroppo non serve a niente e a nessuno,tantomeno a me.
    Mica dobbiamo fare a gara tra di noi a chi arriva prima e se questa è la sensazione che hanno dato alcuni miei commenti,assicuro che non rientrava nei miei piani.
    La cosa che mi fa andare il sangue al cervello sono i commenti di sdegno,delusione,noia che paiono provenire da alieni catapultati sulla terra e non da tifosi del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. steacs - 10 mesi fa

    @Sartori

    Hai visto Urbano?
    Sono 2 giorni che non si sente, sappiamo che sta per intervenire per sistemare tutto e siamo impazienti!
    Grazie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Pimpa - 10 mesi fa

    Altro titolo mistificatorio.
    La stagione era da buttare prima che cominciasse perché non c’era bisogno di aspettare Firenze o la cacciata del mandriano per accorgersi che saremmo stati nei piedi di una mandria di cialtroni scarsi e smidollati.
    E ora (ora?),coraggio,qualcuno contrasti distesamente quello che sostengo da anni e che non sto qui a ripetere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

      Io quando leggo i tuoi commenti mi chiedo sempre: ma quando il Toro va male tu come ti senti? Noi tifosi ci sentiamo male e costituisce ben magra consolazione sapere che magari si aveva ragione a non volere Sinisa, a non volere Cairo, a non volere Rincon ecc. ecc. Tu Pimpa invece come ti senti quando il Toro va male e scopri che avevi ragione?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pimpa - 10 mesi fa

        Malissimo, anche a causa dei rigurgiti di bile che mi provoca constatare quanta incompetenza regna in società.
        Non mi ritengo certo una luminare,ma credo che certi errori grossolani non ci voleva molto per evitarli,tutto qua.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

          Bene perché per un attimo ho avuto la triste sensazione che tu fossi contenta perché le tue teorie si stanno rivelando esatte più che triste per lo stesso motivo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Hic Sunt Leones 61 - 10 mesi fa

        Granatiere, ti porto i saluti da ALBERTO dall’altro sito! Mi ha detto di salutarti (parlava del gruppo in Sardegna)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

          Ciao Hic Sunt Leones. Ricambia con affetto i saluti di Alberto. Si ho visto che ora scrive su Toro.it. Leggo qualche volta i commenti anche li. Benvenuto in ogni caso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Hic Sunt Leones - 10 mesi fa

    test scusate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Rabbia granata - 10 mesi fa

    Quale società?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 10 mesi fa

      soRciatà

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Dani toro - 10 mesi fa

    Sinceramente mi sono stufato di questo strazio. Ho il cuore granata, un tatuaggio sulla pelle x la vita indelebile, ma non sopporto più partite come quelle di ieri, pseudo giocatori, pseudo uomini e sopravvalutati, sia a livello calcistico sia societario. Basta,non ne posso più. Ormai il toro che io tifavo non esiste più, mi rimane solo il ricordo. Tanto non basta una sessione tattica di un pupi a far capire cosa è veramente il toro, il tifo granata e il grande Torino. Vergogna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. bertu62 - 10 mesi fa

    Facciamo un scommessa, Voi ed io:
    scommettiamo che l’anno prossimo andranno via SE VA BENE solo 2 fra Belotti, Ljajic, Baselli, Iago?
    Dico SE VA BENE perché invece ho “come il sentore” che se ne andranno più di 2 sopra-citati, e magari anche 1 a sorpresa, magari N’Koulou!
    Ed allora, che si fa? Che cosa dirà “LA SOCIETA” per bocca di Cairo? Dirà che se ne volevano andare, magari? Oppure che erano i patti fatti l’anno prima, ancora 1 anno e poi basta? ALTRE FAVOLE? MA PER CHI CI PRENDE?
    E NOI? NOI FINO A QUANDO CI LASCEREMO PRENDERE PER IL C…..??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 10 mesi fa

      Il gallo va via di sicuro, se n’e’ gia’ andato col corpo e con l’anima, manca solo il contratto.
      Ljacic non e’ ben voluto e andra’ via.

      Un attacco Iago+Niang con un nuovo+Edera in riserva non mi spiace manco tanto.

      N’Kolou sarebbe un peccato, Rincon ormai ce lo teniamo fino a fine carriera, stesso Molinaro, Burdisso.

      Spero in una svendita di Baselli, Obi e Acquah perche’ ormai me l’hanno fatto a fette tutti e 3.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 10 mesi fa

        meno male che sai già tutto, non dobbiamo neanche attendere giugno.
        Che fortuna che abbiamo ad averti nel forum. Fiuuuuuu

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pimpa - 10 mesi fa

      E’ ovvio che se ne andranno,perché,tu,resteresti in una società come la nostra? Io neanche dipinta.
      Però rimane fermo il fatto che anche se restassero non servirebbe a niente perché è tutta gente che sta con noi da almeno due anni e non è mai servita,né mai servirà,a niente se non ad arrivare decimi in serie A.
      Questo è il valore dei sullodati:sono giocatori da melma di serie A.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. sylber68 - 10 mesi fa

    La squadra l’hanno fatta in 3 Mhia Petrachi e poi Cairo. Non l’ha fatta solo il vecchio allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. bertu62 - 10 mesi fa

    …”…La Società intervenga…”….ANCORA? ANCORA NON S’ BASTATO COM’E’ INTERVENUTA SIN’ORA?
    Volete un riassunto breve? Miglior risultato sportivo ottenuto in questi 13 anni di Presidenza un 7° posto che ci ha permesso di giocare in EL l’anno sucessivo grazie al fallimento del Parma Calcio (che, fra le altre cose, ADESSO sta disputando UN OTTIMO campionato in Serie B e che tornerà a breve in A però PULITO!!! A dimostrazione che SI PUO’ ANCHE FALLIRE, MA POI SI TORNA! PIù FORTI E PULITI DI PRIMA!!!), E BASTA!!!
    Se invece si vogliono contare TUTTI I TALENTI calcistici passati dal Toro e via, ALLORA NON BASTANO 2 PAGINE! Ricordiamo Cerci Immobile Glik Darmian, per citare a caso un po’ di nomi, ma si potrebbero anche citare i vari Maksimovic Peres Zappacosta Benassi, per dire! Tutti calciatori che GUARDA CASO “a cui non possiamo tarpare le ali…dobbiamo lasciarli andare via..”…..E giù ad applaudire!!!
    VERGONA!! La società ha smantellato “chirurgicamente” un reparto all’anno, senza più ricostruirlo, e tira a campare SOLO per generare valenze!! Il solo Zappacosta ha portato 30MILIONI l’anno scorso!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Granatissimo1973 - 10 mesi fa

    Perche’ se abbiamo perso con la penultima in classifica è colpa di Cairo che a Gennaio non ha speso 50 milioni.
    Oppure di quel catenacciaro di Mazzarri.
    Colpa dei giocatori? No povere stelline, loro mai colpevoli, anzi corre addirittura voce che quel cattivaccio di Mazzarri li abbia sottoposti a carichi di lavoro troppo pesanti, un vero aguzzino!
    Con Mihailovic correvano così tanto e bene, la loro condizione fisica era scintillante, quindi caro Mazzarri come ti permetti di fare penare così tanto le principessine in maglia granata?
    Quando c’e’ da andare a riscuotere lo stipendio si che corrono pero’ …e come corrono…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 10 mesi fa

      E quindi ?
      La società dov’è ? Tu l’hai sentita ?

      C’è qualcuno del TORO in società che sappia infondere i nostri valori e la nostra essenza nei giocatori ?

      Solo quell’ameba di Comi … ma facciamo ridere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. prawn - 10 mesi fa

    Sono 5 anni buoni che ci prende per il C**O Cairo, i festeggiamenti per la EL conquistata per il rotolo della cuffia, talenti pazzeschi lasciati andar via, tanta propaganda (che e’ il suo lavoro principale, ci sa fare) e nessun risultato.

    Questa ossessione a non investire a Gennaio e a non spingere a sufficienza i settori giovanili, con piu’ primavera che dovrebbero avere una quota fissa in squadra maggiore (tanto siamo braccini, facciamo almeno giocare quelli che giocano a pane e toro, che ci tengono per i valori non per il soldo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-13746076 - 10 mesi fa

    Mediocrità di una stagione, mediocrità di una società che non ha stimoli e volontà di emergere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. davant71 - 10 mesi fa

    I conti si fanno alla fine. Vediamo quanti punti fatta WM

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Simone - 10 mesi fa

    Cioè fatemi capire, siamo tutti d’accordo che la colpa di tutto ciò è della società e la società deve prendere dei provvedimenti?
    Qualcosa non mi torna :-9

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Mario66 - 10 mesi fa

    Be non possiamo non amettere che la responsabilità della società è stata in primo luogo la scelta del serbo incapace e poi la sua riconferma. In particolar modo la conferma del serbo incapace dimostra come minimo scarsa capacità di analisi e incompetenzae totale. Lazio Sampdoria e Atalanta hanno sicuramente più capacità ed una organizzazione migliore. Le cose poi si vedono in campo.
    Forse è venuto il momento di salutare il grandissimo petrachi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

    Il direttore evidentemente non legge il commento di rampanti. Qualcuno gli spieghi che questa squadra non è a immagine e somiglianza del vecchio mister ma la sintesi tra ciò che la società ha ritenuto di fare e ciò che l ex mister riteneva di chiedere. Tra l’altro, se fosse come dice il direttore, sarebbe ancora più grave che a gennaio non si sia intervenuti sul mercato. In realtà questa è la squadra che la società ha voluto e che il vecchio mister ha colpevolmente avallato ed esaltato. Poi certo occorre trovare l ennesima scusa al presidente per l ennesima stagione incolore, illuminata dall ennesimo utile di bilancio…detto ciò questi giocatori non sono stati in grado di giocare dignitosamente quando c era l obbiettivo, perché dovrebbero migliorare ora che l obbiettivo è svanito?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

      Ciao Fratellone!!!
      Il 15 sarò a Terralba a parlare di orticoltura.
      Nonostante tutto
      FORZA VECCHIO CUORE GRANATA SEMPRE E SOLO FORZA TORO.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 10 mesi fa

        Siamo TUTTI entusiasti di quest’ottima notizia che ci hai così premurosamente data!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

          Non la stava dando a te la notizia Bertuzzi e comunque a me interessa

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

          Bertu…maledetto t9

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

        Ciao fratello a che ora e in che location a Terralba? Salvo imprevisti di lavoro vengo a salutarti e scappo via

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 10 mesi fa

      Cmq mazzarri è arrivato che mancavano almeno 15gg alla fine del mercato x cui anche lui poteva dire la sua. Visto che non è arrivato nessun centrocampista devo immaginare che nn l’abbia chiesto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

        Temo sia successo come per lo scorso anno a gennaio. Magari Mazzarri ha pure chiesto ma c era il rischio di vedersi carlao in rosa e quindi ha preferito non rischiare. Non voglio rompere il fioretto che ti ho fatto ma ricordiamoci sempre che a gennaio inizia un nuovo anno contabile e dunque si riparte da zero come se tutto ciò che si è incassato prima non esistesse più

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 10 mesi fa

          Cairo lo ha definito “aziendalista” = viene qua e fa quello che dico io se no continua a fare il disoccupato!

          E tanti saluti anche agli obiettivi dei prossimi 2 anni e mezzo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. rossodisera - 10 mesi fa

    Nulla è compromesso, ci sono diversi punti a disposizione che potrebbero rivoluzionare la classifica attuale ma per vincere bisogna meritarselo. Il mister deve provare anche i ragazzi finora non visti da Ljajic a Vanja…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 10 mesi fa

      perché non tutta la Primavera allora?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

    Ritiro ad oltranza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 10 mesi fa

      Ritiro della squadra dal campionato vorrai dire…

      Anche se porti i brocchi in ritiro non è che diventano forti, questi sono SCARSI, quelli forti che avevano giocano in altre squadre ormai e quelli rimasti ci andranno a fine stagione, come sempre…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. steacs - 10 mesi fa

    Sartori sei un timidone, lo so che sei uno di noi ma “tieni famiglia”, quindi apprezziamo che piano piano qualcosa dici ma siamo ancora lontani… dai fai scrivere il pezzo a qualcun altro, é ora di dire quello che si pensa di questa societá, se no fai il pezzo e firmalo con un alias, come i giornalisti veri! 😉

    Ma il silenzio di Toronews é inferiore solo a quello di Cairo, a proposito avete notizie?
    Sono seriamente preoccupato, é da un po’ che non si vede, da quando ha detto che abbiamo giocato un derby alla pari, se non erro.

    Saluti.

    Alias: SteacS2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-13772410 - 10 mesi fa

    Da vera tifosa granata penso esattamente la stessa cosa,troppi anni di mediocrità; grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Leo - 10 mesi fa

    A mio pare c’ è solo un modo per riscattare la ragione: Giocare a calcio (scritto con la maiuscola). Mazzarri deve mostrarci il Toro che sarà, la sua idea di calcio, quelle folate violente degli esterni del Napoli che fu, quei contropiedi micidiali della Reggina che lo hanno reso famoso. Per fare questo se ne deve fottere di Ljajic o di Bsselli o di chiunque : deve scegliere in libertà e non accettare condizionamenti di nome o di opportunità o di società , anche perché sia Cairo che Petrachi di calcio non capiscono un cazzo. Abbia pieni poteri e finalmente forse riusciremo a vedere qualche bella partita. Dopotutto con la Sampdoria anche se non abbiamo vinto ci siamo divertiti, no? SEMPRE FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 10 mesi fa

      Per cucinare una buona pietanza occorrono buoni ingredienti, non basta il cuoco…
      Mazzarri come Guardiola non puo’ nulla qua, bisogna essere realisti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. byfolko - 10 mesi fa

    La Lazio ha speso meno di noi ma con Milinkovic-Savic (Sergej) , Lucas Leiva e Louis Alberto ha uno dei centrocampo migliori d’Europa. Come si spiega? Avete lasciato andare via Immobile, in compenso è arrivato Sadiq…ma chi volete prendere per il culo? I terzini li avevamo (Darmian e Zappacosta) ma avete preferito De Silvestri e Molinaro….animali. Avete venduto Benassi (quello buono) e tenuto Baselli, quello scarso. Venduto Glik e preso Carlao (con Ajeti…). Ma dove dovete andare? Cairo, spendi pochissimo, in compenso quel poco lo spendi pure male. Complimenti a presidentino-braccino-becchino, società e giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 10 mesi fa

      tutto vero (e triste) . investendo neanche una cifra assurda si poteva avere gallo/iago davanti; tenere zappa/darmian/glick/benassi.

      bastava non buttare soldi via in allenatori pazzi e giocatori assurdi

      Sirigu
      Zappacosta N’Kolou Lyanco Darmian
      Benassi Baselli Rincon
      Iago Gallo Berenguer

      Dai non e’ che doveva fare un debito di 100 milioni per questa squadra, sul serio, dai

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy