Torino, il Meazza nerazzurro è magico: tre risultati positivi nelle ultime quattro gare

Torino, il Meazza nerazzurro è magico: tre risultati positivi nelle ultime quattro gare

Approfondimento / Con il pareggio di ieri – condito da un’ottima prestazione – il Toro ha confermato di trovarsi più che a suo agio contro l’Inter a San Siro

Commenta per primo!

Il Torino, da quando è tornato in Serie A con Gian Piero Ventura, ha avuto una crescita esponenziale, fino ad occupare la parte sinistra della classifica con una certa continuità, tra alti e bassi. Ma la squadra granata ha avuto sempre qualche difficoltà ad affrontare le squadre migliori d’Italia, le “Big”, lontano dalle mura amiche (QUI i dettagli). Nonostante questo, però, il Toro ha trovato un campo di una un Top Club nel quale si trova a proprio agio, che ha regalato molti risultati positivi, ed è San Siro, dalla parte nerazzurra.

Con la partita di ieri pomeriggio, nella quale la squadra granata ha estratto dal cilindro una prestazione all’altezza delle aspettative, il Torino ha confermato di avere un particolare feeling con il Meazza quando affronta l’Inter. Il dato statistico più importante dice che nelle ultime quattro gare contro i nerazzurri fuori casa, il Toro ha totalizzato ben due vittorie, un pareggio e una sola sconfitta (di misura, 2-1). È evidente come la squadra granata si esalti di fronte al pubblico di San Siro contro l’Inter, e come sia in grado di giocarsi la sfida con i nerazzurri assolutamente a viso aperto, senza timori reverenziali ma, anzi, con quella grinta ulteriore che permette di mettere in difficoltà l’avversario.

Dunque, se con le “Big” il Torino fa ancora fatica, l’Inter rappresenta un’assoluta eccezione, dalla quale si può imparare per affrontare le altre squadre d’alta classifica. Giocando partite come quella di ieri, il Toro può senza dubbio dire la sua in diverse partite importanti, per poter pensare di accumulare qualche punto in più in classifica, che avvicinerebbe sensibilmente la squadra granata all’obiettivo stagionale, l’Europa.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy