Torino-Fiorentina, i precedenti: gli ultimi due anni dicono Toro

Precedenti / La sconfitta in casa manca dal 7 dicembre 2008: ecco i precedenti più significativi

NUMERI E STATISTICHE

Domenica prossima Torino e Fiorentina si sfideranno per la 138° volta in Serie A, la 69° giocata in casa del Torino. Tra Filadelfia, Comunale, Delle Alpi e Olimpico Grande Torino, i precedenti sono piuttosto favorevoli ai granata: tra le mura amiche la compagine piemontese ha ottenuto ben 38 vittorie (su 68 disponibili), 18 pareggi e 12 sconfitte. Sono 115 i gol segnati dal Toro nei precedenti casalinghi contro la Viola, a discapito dei 71 subiti, con una media di 1,69 reti messe a segno a partita. La sconfitta in casa manca ormai dal 7 dicembre 2008: in quel frangente vinse la Fiorentina 1-4 grazie alle reti di Mutu, Gilardino (doppietta) e Kuzmanovic. L’ultima vittoria del Torino in casa contro la Fiorentina, invece, è della scorsa stagione.

Incontri (di cui in casa) Vittorie Torino Pareggi Vittorie Fiorentina Gol Torino Gol Fiorentina
Serie A 137 (68) 47 (38) 46 (18) 44 (12) 175 (115) 175 (71)
Serie B 2 (1) 0 1 (1) 1 1 (1) 2 (1)

I RISULTATI PIU’ LARGHI

La vittoria più comoda del Torino contro la Fiorentina risale al lontano 1 gennaio 1948. A quel tempo, Valentino Mazzola e compagni strapazzarono la Viola con un netto 5-0 che faceva impazzire i 17 mila del Filadelfia. I granata si imposero grazie alle reti di Mazzola, Loik (doppietta), Gabetto e Martelli. Negli ultimi 30 anni però il trend è cambiato. Per trovare una vittoria con più di due gol di scarto infatti, bisogna andare indietro nel tempo sino al 18 febbraio 1973. Quella è l’occasione più recente in cui il Torino riuscì a imporsi per 3-0 grazie ai gol di Pulici, Bui e un autogol di Galdiolo.

Tra le sconfitte casalinghe più pesanti invece non si può dimenticare quella datata 11 gennaio 1959. In quell’occasione il Torino di Bertoloni uscì nettamente sconfitto dal Comunale con il sorprendente risultato di 0-6. Una mazzata clamorosa per i granata, che non riuscirono a contrastare l’impeto viola trascinato dai gol di LojaconoMontuori (doppietta), Hamrin (doppietta) e Chiappella.

THE BEST OF

Ma negli ultimi 10 anni il Torino è riuscito a togliersi anche qualche bella soddisfazione. Nella top list delle vittorie casalinghe più recenti entra sicuramente quella dello scorso campionato. Era il 2 ottobre 2016 quando i granata di Mihajlovic misero in campo una prestazione straordinaria e superarono 2-1 la Fiorentina grazie ai gol di Iago Falque e Benassi. Andando indietro nel tempo di un altro anno, arriviamo poi al 30 agosto 2015. In quell’occasione la banda di Ventura riuscì a ribaltare il momentaneo vantaggio ospite firmato Marcos Alonso (contestato per l’esultanza da torero sotto la curva granata) grazie alle reti di Moretti, Quagliarella e Baselli. Per il resto, gli ultimi dieci anni parlano di match combattuti: tanti pareggi e una sola sconfitta.

Outbrain
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie . Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.