Torino, da De Silvestri a Lyanco: ecco chi può recuperare durante la sosta

Torino, da De Silvestri a Lyanco: ecco chi può recuperare durante la sosta

La situazione / Dubbi su Ansaldi, Falque dovrebbe essere completamente a disposizione

di Marco De Rito,

DE SILVESTRI

Dopo la vittoria di venerdì contro il Frosinone, adesso al Toro spetterà una settimana di pausa a causa degli impegni delle Nazionali. La sosta potrà servire a Walter Mazzarri per recuperare alcuni giocatori che fisicamente non sono completamente a posto. In primis Lorenzo De Silvestri. L’esterno non è stato convocato per la gara contro i ciociari ma non dovrebbe avere niente di grave. Dopo uno problema fisico era rientrato in campo contro il Chievo Verona ma è stato costretto ad uscire per una contrattura. Niente lesioni quindi per l’ex Lazio e Sampdoria, che potrebbe sfruttare la pausa per recuperare ritornando a disposizione già per il match contro il Bologna.

8 Commenta qui
  1. marco2573 - 2 mesi fa

    forse nonsono abbastanza informato, ma cos’ha realmente Lyanco?! Manco gli avessero trapiantato ina gamba!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 2 mesi fa

      Gli hanno dovuto operare il metatarso del piede. Se non ricordo male, due volte.
      Roba lunga.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 2 mesi fa

    Gli altri invece sono pronti o quasi. Basta evitare rientri affrettati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatadellabassa - 2 mesi fa

    L’unica situazione veramente complicata è quella di Lyanco ma questo si sapeva. Pensavo che dopo la gara di Firenze con la primavera lo avremmo rivisto nel derby di sabato.
    Ma evidentemente la sua situazione è davvero delicata.
    Speriamo bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. prawn - 2 mesi fa

    Lollo e Ansaldi meglio dargli tanto ma proprio tanto tempo.
    Magari Lollo contro la fiore…
    Lyanco gennaio e Iago contro il Bologna.

    Direi che non sarebbe male rivedere contro il Bologna Gallo e Zaza davanti, con Baselli dietro di loro e Parigini e Berenguer sulle fasce.

    So che poi WM fara’ piuttosto giocare Aina con la ‘paura’ di essere troppo scoperto…

    Vabbe’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 2 mesi fa

      Preferirei coprirmi un po’ e far giocare Falque dietro Zaza e Belotti. Purtroppo Parigini è, ad oggi, giocatore per squadra cpn difesa a 4. Negli schemi di WM deve anche difendere che non è nelle sue attitudini. Magari migliora in difesa come Berenguer e allora abbiamo una nuova carta da giocare spesso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. roplo - 2 mesi fa

    lyanco per ora scommessa persa …..buttati 8 milioni di euro …..tornare ad avere il ritmo partita per 90 minuti dopo un anno e mezzo di stop totale ci vuole molto molto tempo ….poi con mazzarri che se non fai la preparazione con lui a luglio sei finito ….praticamente visto anche come la pensa mazzarri se tutto va bene lo vedremo verso aprile ….maggio …titolare quest anno credo mai
    .
    ..
    .se sta bene a gennaio che vada a fare 6 mesi da un altra parte …..come può giocare lyanco se bremer e diidji sani e allenandosi mesi e mesi non vedono campo ???

    A GENNAIO IN PRESTITO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 2 mesi fa

      va tenuto a torino per il semplice motivo che almeno ne segono da vicino la situazione.

      io credo che a gennaio sara’ disponibile, a meno di ricadute

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy