Torino-Bologna 3-0, le statistiche dicono una sola cosa: è stato dominio granata

Torino-Bologna 3-0, le statistiche dicono una sola cosa: è stato dominio granata

I numeri / Significato il dato del possesso pala: 60% della squadra di Mazzarri contro il solo 40% dei ragazzi di Donadoni

Commenta per primo!

Il Torino vince contro il Bologna, annientando la squadra di Roberto Donadoni. Il club piemontese ha ottenuto un ottimo successo, che dà una scossa alla classifica. La supremazia granata sabato è confermata anche dalle statistiche del match. Eloquente il dato del possesso palla, il Toro ha ottenuto una percentuale del 60%, contro il solo 40% del Bologna. Interessante è inoltre constatare che tra i circa 20′ di possesso della sfera per Destro e compagni, solo 7’25” siano effettuati nella metà campo del Toro.

La squadra di Mazzarri domina anche dal punto di vista delle occasioni da gol: 9 contro le sole 4 degli ospiti. I tiri in porta non variano dall’andamento generale, i padroni di casa sono andati alla conclusione per 13 volte ed in 7 occasioni hanno centrato la porta. I rossoblù sono stati più precisi, non hanno centrato lo specchio in solamente una circostanza ma sono andati al tiro cinque volte, troppo poche. Sui dati riguardo le azioni offensive, il Torino non ha vinto solo i confronti sui calci d’angolo (4 a 5). Per il resto è supremazia granata: dalle azioni manovrate (15 a 6), alle ripartenze da recupero (5 a 2), passando per le azioni in pressing (2 a 0). Anche il dato sulle parate conferma ciò, Mirante è stato impegnato 4 volte, il doppio di Sirigu (2 volte).

Il Bologna è stato più impreciso riguardo i passaggi, ben 27 sbagliati contro i 13 del Toro. I ‘petroniani’, infatti, hanno perso più palle (39) rispetto ai piemontesi (36). Sui palloni recuperati, però, c’è da registrare un sostanziale pareggio (31 a 31). Le due squadre sono dovute rincorrere ad interventi fallosi in egual modo (12 a 12), però sono stati ammoniti due giocatori ospiti (Gonzalez e Okwonkwo, Verdi è stato graziato dal Var), per i padroni di casa è stato sanzionato il solo Burdisso. Infine, c’è un altro dato che sottolinea il pressing alto dei granata, che hanno costretto i rossoblù, a restare chiusi nella propria metà campo: il baricentro. Il Toro ha mantenuto il suo baricentro a 56,06 m dalla sua porta, più di 11 m di differenza rispetto  ai felsinei.

TORINO BOLOGNA
Goal 3 0
Tiri totali 13 5
Tiri in porta 7 4
Poss. palla 60% 40%
Occasioni da gol 9 4
Corner 4 5
Falli commessi 12 12
Palle perse 36 39
Palle recuperate 31 31
Parate 2 4
0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy