Sirigu: “Ultimi risultati confortanti, stiamo migliorando. Torino? Una città da vivere”

Sirigu: “Ultimi risultati confortanti, stiamo migliorando. Torino? Una città da vivere”

Il portiere granata parla del momento della squadra e anche della città, che gli sta piacendo sempre di più

Salvatore Sirigu è sicuramente uno dei granata più positivi di queste prime 12 giornate di campionato: il portiere ex PSG sta dimostrando tutto il suo valore, con parate decisive e interventi puntuali. L’estremo difensore ha voluto commentare il momento della squadra ai microfoni di Torino Channel, partendo dall’ultima prestazione contro l’Inter: “Si è visto sicuramente un buono spirito, gli ultimi risultati in generale sono confortanti, fan bene al morale. Questo per noi è anche un momento anche di relax con la sosta delle Nazionali, si può lavorare e concentrarsi più su noi stessi che sugli avversari. L’Inter? Credo sia stata una partita a cui dobbiamo dare una certa importanza per il modo in cui è stata giocata, ma credo anche che in passato ci sono state altre partite dove non abbiamo fatto risultato ma abbiamo dimostrato comunque quello che dovevamo, come contro la Roma. Nell’ultimo periodo, c’è stato un miglioramento dal punto di vista della sicurezza in campo, abbiamo cercato quelle giocate che si provano in settimana, non è facile metterle in pratica ma ora si stan vedendo di più”

Ancora Sirigu: “Una parata particolare che mi è rimasta impressa? Non saprei, magari ci sono stati momenti di alcune partite che mi sono rimasti di più. Ora lì per lì non mi viene qualcosa in particolare, ci sono stati momenti di squadra che han dato la scossa alla mia concentrazione”. Il portiere prosegue parlando di Torino e di quanto gli piaccia la città: “Mi trovo abbastanza bene, me ne avevano già parlato positivamente ma è una bella scoperta: è una grande città, ma con una vivibilità molto alta, a piedi sto scoprendo meglio la città, ti viene voglia d viverla. Vivo nel centro, e forse per questo riesco a viverla appieno Mi è capitato di andare parecchie volte a San Salvario: è un quartiere che mi piace anche se un po’ diverso dal resto. Mi piace molto. Il posto che mi ha colpito di più? Torino ha delle piazze molto belle, Piazza Bodoni è una di queste. Una Torino un po’ nascosta, che sorprende”.
0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy