Sirigu, è lui l’uomo in più del Torino: grande sicurezza, ma i tiri subiti sono troppi

Sirigu, è lui l’uomo in più del Torino: grande sicurezza, ma i tiri subiti sono troppi

Focus On / Il portiere si è affermato in squadra con grande personalità, mettendo in campo la sua bravura e la sua esperienza, che hanno portato in casa granata punti importanti

2 commenti

Il Torino, innegabilmente, vive un momento di crisi, soprattutto dal punto di vista dei risultati: questo argomento è stato trattato da molti punti di vista, da quello difensivo a quello offensivo. Tuttavia, la squadra granata può godersi un giocatore in uno straordinario periodo di forma, che ha protetto al meglio che ha potuto i pali della porta del Toro: è, ovviamente, Salvatore Sirigu il soggetto, portiere che si è affermato grazie al suo carattere, alla sua personalità ma anche e soprattutto alle sue parate.

Non sono le parate spettacolari come quelle di Hart l’anno scorso a renderlo cruciale nella squadra granata, ma di certo lo è l’affidabilità e la continuità che ha dimostrato partita dopo partita con la maglia del Torino sulle spalle. Ha dimostrato riflessi da “gatto” anche da distanza ravvicinata, e ha ridotto al minimo le sbavature: un vero e proprio leader sul quale la squadra granata può appoggiarsi per ripartire. Il dato statistico che rappresenta al meglio il momento di Sirigu è quello che riguarda le parate in campionato: l’ex Paris Saint Germain è arrivato a ben 53 parate in 15 gare, vale a dire circa 3.5 parate a partita, una media piuttosto alta. In questa speciale classifica, infatti, il portiere del Torino si trova al quarto posto, con davanti soltanto Nicolas (Hellas Verona), Gomis (SPAL) e Consigli (Sassuolo).

LEGGI – Il preparatore Bovenzi: “Quel recupero di Belotti e il Toro che ‘corre poco’: vi spiego tutto”

Questo dato da un lato evidenzia quanto sia in forma Sirigu, dall’altro quanto la squadra granata conceda troppo spesso il tiro all’avversario, costringendo il portiere ex Palermo ad effettuare parate straordinarie. Di certo è giusto godersi un portiere che dà stabilità al Toro, ma è necessario anche rimediare dal punto di vista dei tiri subiti, che troppo spesso possono essere un grande pericolo per i giocatori granata.

2 commenti

2 commenti

  1. user-13687521 - 1 settimana fa

    Finalmente un Portiere con la P maiuscola….
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ciccio76 - 1 settimana fa

    Dopo anni di vuoto un portiere buono , finalmente !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy