Torino e Seconda Squadra, ora è certo: il progetto è rimandato

Torino e Seconda Squadra, ora è certo: il progetto è rimandato

Il punto / Probabilmente l’unica squadra assente sarà il Bassano: c’è un solo posto disponibile e per il Toro il discorso è rimandato al prossimo anno

di Silvio Luciani,

Sembrava che per quest’anno non ci fossero più possibilità di vedere un “Torino B” in Serie C, ed ora è certo. Vi avevamo riferito di molti club in ritardo con la domanda di iscrizione, ma il 30 giugno, ultimo giorno utile, c’è stato un boom di iscrizioni: anche se molte di esse sono ad oggi incomplete, l’unico club che dovrebbe rimanere fuori dalle griglie è il Bassano. Ciò vuol dire che dovrebbe esserci al massimo un posto per il ripescaggio di una seconda squadra (oltre a Milan e Juventus, a sfruttare la possibilità sarebbe quindi la Roma). Nulla da fare per il Toro che secondo la graduatoria simulata con i criteri in vigore, sarebbe ottavo.

Serie C, iscrizione a rischio per tanti. Seconda Squadra: uno spiraglio per il Toro?

RIMANDATE – Il discorso è solamente rinviato al prossimo anno per quanto riguarda il club granata e a questo punto anche per (quasi) tutti gli altri che volevano puntare su questo nuovo progetto. Un progetto molto caro al Torino che è già da tempo al lavoro per allestire sia a livello sportivo che a livello organizzativo questa squadra. I criteri, contestati da molti, e la forzatura di volerle inserire senza un’organizzazione sistemica completa hanno lasciato spazio a numerose critiche. La situazione, non solo del Torino, è quindi quella di voler partire in questa lodevole iniziativa, ma di non poterlo fare a causa della non perfetta applicazione concreta.

14 Commenta qui
  1. al_aksa_831 - 3 mesi fa

    L’articolo l’ho letto bene ma non è esatto.

    l’unico club che dovrebbe rimanere fuori dalle griglie è il Bassano. Ciò vuol dire che dovrebbe esserci al massimo un posto per il ripescaggio di una seconda squadra (oltre a Milan e Juventus, a sfruttare la possibilità sarebbe quindi la Roma).

    Che vuol dire?
    Innanzitutto a non iscriversi sarà il Vicenza, Bassano si iscriverà col titolo del Vicenza perchè lo ingloberà.
    Poi, le squadre che non si iscriveranno saranno una dozzina, anche perchè ci sono almeno due squadre di B se non tre che saranno radiate, in testa il Cesena.
    Se mancasse solo una squadra ci sarebbe solo un posto per squadra B: perchè dite che manca solo il Bassano ma si iscriveranno sia Juventus che Milan? Per comprendere anche la Roma, dovrebbero non iscriversi almeno sette squadre!!!!!!!
    Siate più precisi per cortesia.

    Ogni anno non si iscrivono parecchie squadre e la stagione prossima sarà ancora peggio perchè l’assemblea di C ha chiesto alla FIGC di radiare immediatamente chi non adempie e dare una stretta a rinvii e ricorsi.

    Ma tanto, scrivetevelo, Cairo non partirà col progetto neppure l’anno prossimo, neanche se ci fosse posto. FORSE ci penserà dal 2020, ma ne dubito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gud_74 - 3 mesi fa

    Ci sarà da capire il prossimo anno che regole ci saranno, perchè altrimenti siamo da capo.

    se uno deve aspettare che qualcun altro che fallisca per entrare cosa può programmare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. drino-san - 3 mesi fa

    Bé, era abbastanza ovvio che non ci sarebbe stato posto per noi, non é che il progetto é rimandato. Il progetto per quest’anno non esisteva proprio, e con ogni probabilità neanche il prossimo, salvo mancate iscrizioni a raffica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. torotorotoro - 3 mesi fa

    Evviva. I nostri canterani spesso giocano poco anche in serie C. Ci sarà una ragione.
    Concentriamoci sul toro in serie A. La seconda squadra servirebbe solo a fare qualche piccola valenza per Cairo.
    Dubito che un canterano possa fare il salto dalla serie C a un Toro dove dovrebbe essere, almeno in Europa League.
    Se uno è così bravo, diamolo in prestito. Conoscere altre situazioni, altri metodi di allenamento, altre città aiuterà la crescita dei nostri.
    Sono ragazzi, diciannove, vent’anni. Che si battano per il posto, invece di averlo assicurato nella seconda squadra del Toro in serie C.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. pinomu_368 - 3 mesi fa

    Io sono pro-braccino e credo che non voglia schierare la seconda squadra perché potrebbe far sfigurare la prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ciaparatt - 3 mesi fa

    Ma come io pensavo che avessimo solo la seconda squadra ad ora ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

    Perfetto: stiamo sempre un passo dietro agli altri, mi raccomando…!!!

    …ottimo bracciamozze, anche questa volta sei riuscito a “imbiscare” il portafogli e a risparmiare…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antares - 3 mesi fa

      Ti rendi conto che tu e gli altri commentatori non capite (probabilmente perchè non lo avete letto) di cosa parla l’articolo? Capisco che non ci sia molto tempo libero nella vita di una persona impegnata a commentare ogni singola news in chiave anti Cario, ma poi non stupitevi per i pollici versi. Potrebbero non essere messi tutti da degli adoratori del mandrogno, potrebbe anche solo essere gente a cui è rimasto un briciolo di cervello.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

        Hai ragione, le chiacchere stanno a zero e contano i fatti:

        “Quali società sono già pronte? — Torniamo al ranking per le società di A. Il 40% del punteggio si cumulerà grazie alle presenze dei propri calciatori nelle nazionali giovanili italiane. Il restante 60% arriverà dal piazzamento nell’ultimo campionato (il 30%) e dalla media spettatori dal 2012 al 2017 in campionato (il 30%). È utile ricordare che l’iscrizione di una Seconda Squadra in C non è obbligatoria ma è una facoltà solo per le società di Serie A, costerà 1,2 milioni di euro e prevede una serie di requisiti per l’iscrizione equiparati a quelli che devono rispettare le società di C (come, ad esempio, l’avere uno stadio a norma per la C per le gare casalinghe). Al momento, i club di A che hanno già dichiarato di essere pronti ad iscrivere la Squadra B sono la Juve, l’Inter, il Milan, l’Atalanta e la Fiorentina”. (La Gazzetta dello Sport)

        L’articolo l’ho letto perfettamente e in particolare “Il discorso è solamente rinviato al prossimo anno per quanto riguarda il club granata e a questo punto anche per (quasi) tutti gli altri che volevano puntare su questo nuovo progetto”.

        Quel “quasi” cosa significa, secondo te…???

        Per il resto effettivamente sei “molto spiritoso” e ormai non ci si stupisce più nè dei “pollici versi” nè del “briciolo di cervello” di certi “troll” che passano il tempo a provocare, insultare e a offendere.

        Fatti un giro e lo scoprirai da solo.

        Buona serata.

        P.S.: il tempo libero è a discrezione di chi lo possiede.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. antares - 3 mesi fa

          Il “quasi” è riferito a Juve, Milan e forse Roma. É un ranking. Davvero, copiare l’articolo serve meno di provare a leggerlo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

            E’ un ranking nel quale, in qualsiasi caso, il Torino è comunque fuori.

            Dire le cose a metà, tralasciando le parti che ci riguardamo, serve ancor meno.

            Mi piace Non mi piace
    2. Vlad51 - 2 mesi fa

      Ritengo che continuare a leggere da anni sparate a zero da bar dello sport di periferia contro Cairo Contro Petrachi contro qualunque allenatore possa arrivare sia semplicemente indecente. Quelli che sono bravi ad insultare di fatto la società dovrebbero essere altrettanto bravi a Tirare fuori i soldi liquidare Cairo e Staff…ma a quanto pare si limitano a dare giudizi criticare qualunque cosa senza ne arte e ne parte poi magari si scopre che sono persone che non pagano nemmeno un centesimo per diritti televisivi biglietti o abbonamenti e quindi non contribuiscono nemmeno con pochi euro …ma si limitano a dire pure follie quali il Toro è dei tifosi…..la società deve soddisfare i sogni della tifoseria….con i climi che girano nel calcio c’è da accontentarsi che siamo una società sportiva economicamente sana e grazie a questo con ampie prospettive per il futuro….io dei Vari Cimminelli & C. ne avrei fatto sicuramente a meno….e quando rischiavamo di sparire dalla faccia del calcio europeo si è presentato solo il signor Cairo altri nessuno…..quindi solo per questo motivo a prescindere la società ed il presidente meriterebbero almeno un briciolo di rispetto da parte della tifoseria….se qualcuno vuole un toro modello Juve fa prima inizia tifare Real Madrid Barcellona etc e la finisce di rompere los cocones al prossimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. RobertoDs63 - 3 mesi fa

    Non avevo dubbi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Vanni - 3 mesi fa

    Ahahah e ti credo. Manco la prima decente fanno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy