Toro e Samp, il punto della situazione a meno di 4 giorni dalla sfida

Toro e Samp, il punto della situazione a meno di 4 giorni dalla sfida

Verso Sampdoria-Torino / Ventura ha di nuovo la rosa al completo. Prove d’intesa per Quagliarella e Amauri? Problemi al ginocchio per il serbo Krsticic. Ferrero in visita alla squadra con il progetto per lo stadio.

di Redazione tvvarna

Si avvicina la sfida di Marassi tra i blucerchiati e i granata. Doppia seduta per entrambe le squadre oggi. Ecco il report degli allenamenti delle due squadre.

QUI TORO- Tutti a disposizione di Ventura nella doppia seduta odierna. Darmian, Quagliarella, Padelli, Benassi e Martinez sono, infatti, tornati dai loro impegni con le nazionali e hanno svolto lo stesso lavoro dei compagni. Nei prossimi giorni sarà, dunque, fondamentale recuperare le energie di coloro che sono stati impiegati dai CT delle rispettive selezioni e fare le prove di quella che sarà la coppia d’attacco nel match di Marassi. Come segnalato già ieri, le note positive per il tecnico granata sono anche il rientro dell’ex Atletico Madrid Ruben Perez e il recupero di Farnerud, reduce dalla rottura del legamento crociato, che ha alternato fasi di lavoro a parte ad esercizi con il resto della squadra. Il programma di domani prevede una seduta di allenamento a porte chiuse.

QUI SAMP- Giornata movimentata per il mondo Samp quella di oggi, con il vulcanico presidente Ferrero in visita alla squadra. Il produttore cinematografico si è presentato a Bogliasco per visitare i luoghi che dovranno ospitare il Museo della Sampdoria. A Bogliasco il neo presidente della Samp si è recato con il progetto per il nuovo stadio che ha fatto vedere a Mihajilovic che è parso gradire. Tornando agli aspetti più legati alla partita di domenica, l’allenatore serbo non ha ancora a disposizione i Nazionali Mesbah, Romagnoli, Djordevic e Wsozlek, mentre si è unito al gruppo Obiang che rientrava da un permesso. Fornasier ha svolto lavoro differenziato, mentre Rizzo è stato sottoposto a terapie specifiche per curare la sua tonsillite. La novità più grande che arriva da Bogliasco, però, è l’infortunio di Krsticic che ha subito in mattinata una botta al ginocchio uscendo dal campo di allenamento in anticipo rispetto al gruppo e  ha svolto lavoro in palestra nel pomeriggio. L’attacco che sfiderà il Toro, vista la probabile defezione del serbo, sarà composto da Gabbiadini, Okaka ed Eder

 

 

 

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy