Roma: senza Fazio, in difesa ecco Juan Jesus. A Torino ha avuto vita facile

Roma: senza Fazio, in difesa ecco Juan Jesus. A Torino ha avuto vita facile

Verso il match / Il brasiliano dovrebbe affiancare Manolas. Sulle fasce pronti Kolarov e Florenzi, due che hanno già punito il Toro

di Redazione tvvarna

La Roma si prepara ad affrontare il Torino con una defezione in difesa, quella di Federico Fazio. Il difensore argentino, con 24 presenze, è certamente uno dei pilastri della squadra giallorossa di questa stagione. E segnando due reti ha anche dimostrato di sapersi rendere pericoloso sulle palle inattive in area avversaria. Ecco, dunque, che per il Toro l’assenza per squalifica di Fazio non è certamente una cattiva notizia. Tuttavia, già all’andata l’argentino, così come l’altro centrale titolare Manolas, non giocò contro il Toro. Fu sostituito da Juan Jesus, come succederà con ogni probabilità nel match di venerdì prossimo. Il brasiliano farà coppia con il greco, mentre nel match dello scorso 22 ottobre giocò in coppia con Moreno. La gara fu delle più facili, per la difesa della Roma: il Toro non creò grossi pericoli, anche per l’assenza di Belotti. Il Gallo fu sostituito da Sadiq, giocatore di proprietà della Roma, che in granata ha dimostrato di essere ancora acerbo per la Serie A. In quell’occasione, la sua prestazione si contraddistinse per la grande quantità di falli commessi e fuorigioco fischiati. A gennaio, Sadiq ha lasciato il Torino e l’Italia per accasarsi al Nac Breda, in Olanda.

Se al centro giocheranno Juan Jesus e Manolas, dunque, sugli esterni Di Francesco dovrebbe scegliere ancora una volta i titolari, Florenzi a destra e Kolarov a sinistra. Entrambi hanno già punito il Toro. Il primo segnò ai granata in un Roma-Torino del 2014, quando segnò al 91′ la rete decisiva che costò una sconfitta cocente alla squadra di Ventura. Il secondo decise proprio la gara di andata, con una bella punizione che fissò il risultato sullo 0-1. Non è da escludere, tuttavia, che Di Francesco possa tenere a riposo uno dei due in vista della gara di Champions contro lo Shakhtar Donetsk: se Kolarov dovesse rifiatare sarà pronto Jonathan Silva, se invece a riposare dovesse essere Florenzi, a sostituirlo potrebbe essere l’ex di lusso Bruno Peres. La difesa della Roma, attualmente la quarta del campionato, è assolutamente all’altezza delle sue ambizioni e fare gol, per il Toro, sarà complicato.

2 Commenta qui
  1. Ater64 - 5 mesi fa

    Si preannuncia una vendemmiata fuori stagione . Che andiamo a fare ? le belle statuine ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ater64 - 5 mesi fa

    Perché qualcuno ha patito i nostri quest’anno? abbiamo rivitalizzato pure Valori e che diamine

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy