Ljajic torna al gol in Nazionale e trascina la Serbia contro la Cina

Ljajic torna al gol in Nazionale e trascina la Serbia contro la Cina

Il trequartista ritrova il gol in Nazionale dopo due anni dall’ultima volta, sbloccando l’amichevole contro gli asiatici: altra bella soddisfazione per lui…

1 Commento

E’ un periodo più che positivo, quello di Adem Ljajic: un mese fa l’attaccante granata (nel suo periodo migliore di forma) aveva riconquistato la Nazionale serba, e insieme ai compagni balcanici era riuscito a riportare la Serbia ad una competizione internazionale dopo moltissimi anni, qualificandosi per i Mondiali di Russia. Oggi Ljajic si è levato un’altra soddisfazione, segnando il gol dello 0-1 nel match poi terminato 0-2 contro la Cina.

Il numero 10 granata è partito titolare, e ha sbloccato l’amichevole internazionale al 20′, ritrovando dopo più di due anni dall’ultima (il match del 8 ottobre 2015 contro l’Albania) il gol con la sua Nazionale. Il numero 10 granata è rimasto in campo sino all’83’, per poi essere sostituito dall’ex Sampdoria Krsticic. Un gol – anche se in amichevole – che non può che far bene al morale: Ljajic è tra i granata più positivi di quest’inizio stagione, e queste prestazioni in Nazionale non fanno che caricarlo ancora di più in vista del ritorno in Italia.

1 commenti

1 commenti

  1. peter1 - 5 giorni fa

    Se Ljajic ha ritrovato la perduta nazionale lo deve essenzialmente al Toro che ha creduto in lui, quando altri lo ritenevano solo un giocatore appariscente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy