Il Torino comincia la preparazione verso l’Inter: a parte Ansaldi e Lyanco

Il Torino comincia la preparazione verso l’Inter: a parte Ansaldi e Lyanco

Dal Filadelfia / I granata tornano ad allenarsi in vista della sfida in programma a San Siro

Allenamento molto lungo, circa due ore e mezza di sessione. Adesso, il pubblico si assiepa sulla tribuna per vedere i giocatori uscire dal campo

17.25 – Termina adesso la sessione d’allenamento, che si conclude con un simpatico siparietto tra Mihajlovic e Ljajic: il tecnico calcia una punizione con il sinistro, l’attaccante salva di testa sulla linea di porta

17.23 – Nessun problema per Valdifiori

17.22 – Grande giocata, pessima conclusione: Sadiq ne salta tre, poi spara il destro alto di metri

17.21 – Adesso c’è Valdifiori a terra: il regista si rialza zoppicando

17.20 – Ancora un gol di Iago Falque, che viene però annullato da Lombardo per fuorigioco. Il pubblico è molto partecipe

17.16 – Calcio di rigore conquistato e realizzato questa volta da Iago Falque, contro Milinkovic-Savic: il punteggio è attualmente 1-1

17.11 – Nessun problema adesso per Baselli, che riprende normalmente ed anzi si rende protagonista di una grande giocata

17.10 – Nel frattempo si conquista un calcio di rigore Belotti, che va a trasformarlo per l’entusiasmo del pubblico

17.09 – Ha preso una storta Baselli, che zoppica un po’ ma per il momento continua claudicante

Parecchi giocatori sono fuori ruolo però sembra evidente che Mihajlovic stia provando il 4-3-3: da una parte schierato il tridente Niang, Sadiq e Falque; dall’altra Belotti, Boye ed Edera, con Ljajic provato mezzala in questa seconda squadra.

16.50 – Finisce anche questa fase atletica, ed i granata tornano sul campo principale: sta per cominciare una partitella ‘in famiglia’ undici contro undici. Il Torino ha alternato dunque, per tutta la seduta, parte atletica e parte tecnico-tattica

16.43 – Squadra divisa in due gruppi, al lavoro con variazioni di velocità: cambi di velocità e di direzione

16.39 – Termina adesso la partitella a tema: applausi per tutti i granata, che si muovono per andare nuovamente sul campo secondario

16.15 – Gruppo adesso impegnato in una partitella a campo ridotto con le porticine sulle aree di rigore, strutturata in fasi: i granata sono dividi in tre squadre da cinque, Valdifiori nel ruolo di jolly. Ci sono anche quattro giocatori che fungono da sponde: in questo momento, Edera, Boyè, Molinaro e Moretti.

16.10 – I granata si spostano nuovamente e tornano sul campo principale

16.08 – Presente al Filadelfia anche il DS del Torino Gianluca Petrachi, a colloquio anche con il tecnico Sinisa Mihajlovic

Adesso, presente anche Lyanco: personalizzato anche per lui

Il gruppo è impegnato in ripetute di allunghi con andamento sostenuto. Anche Ansaldi si è spostato sul campo secondario per la parte atletica, ma sta svolgendo un lavoro diverso.

15.56 – I granata si spostano adesso sul campo secondario, per lavorare sulla parte atletica

15.50 – Ancora esercitazioni con il pallone e tattiche per i granata, impegnati con fraseggi e tiri in porta. Bel clima al Filadelfia, con il numeroso pubblico che applaude ad ogni gol, con entusiasmo

Nel frattempo, arrivano buone notizie per quanto riguarda Kevin Bonifazi: il difensore ed il Torino possono tirare un sospiro di sollievo. Fermato nella rifinitura della sfida con il Cagliari, il giocatore si è sottoposto ad esami specifici, che non hanno rilevato nessun trauma particolare: solamente un affaticamento quindi per il centrale, che nei prossimi giorni potrà tornare ad allenarsi con il gruppo.

15.41 – Adesso, allenamento incentrato sulla tattica, con il Torino che prova schemi di gioco

15.39 – Continua intanto l’affluenza di pubblico granata al Filadelfia: adesso la tifoseria supera il migliaio, con circa 1200-1300 persone presenti a questa sessione pomeridiana

Niang si è invece unito ai compagni per lavorare con il gruppo. In differenziato dunque solamente i difensori Lyanco e Bonifazi, che non hanno raggiunto il resto della squadra sul terreno di gioco.

15.33 – Scende in campo solamente adesso Ansaldi: il terzino corre da solo intorno al campo, e sarà presumibilmente impegnato in una seduta atletica a parte, in lavoro personalizzato.

Assenti al momento, oltre appunto a Lyanco, anche i difensori Bonifazi ed Ansaldi e l’attaccante Niang

15.16 – Squadra adesso tutta in campo per effettuare il riscaldamento

15.11 – I granata si apprestano adesso ad entrare in campo: i primi sono i portieri, accolti da applausi

14.57 – La squadra sta lavorando in palestra e non ha ancora fatto il suo ingresso sul terreno di gioco

Bella presenza di pubblico per i granata, che sembrano aver riacceso l’entusiasmo o comunque l’affetto attorno al gruppo dopo il successo sulla compagine sarda: era una prima risposta che la piazza si attendeva, ed al Filadelfia è quest’oggi presente quasi un migliaio di persone.

Il tecnico dovrebbe avere a disposizione l’intero organico, eccezion fatto per Lyanco: il difensore è infatti l’unica pedina ancora infortunata. Finalmente dunque il Torino può lavorare a ranghi quasi totalmente completi, in vista di quella che sarà una trasferta ostica ma parecchio importante.

Dopo aver ritrovato il successo nel match contro il Cagliari ed osservato – ieri – una giornata di riposo, il Torino torna ad allenarsi al Filadelfia per cominciare a preparare la sfida contro l’Inter in programma questo fine settimana: la squadra di Sinisa Mihajlovic comincerà la sessione pomeridiana alle ore 14.30, in un allenamento a porte aperte.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy