Mihajlovic pre Juventus-Torino: “Sfida tra popolo e padroni. E se sogni qualcosa…”

Mihajlovic pre Juventus-Torino: “Sfida tra popolo e padroni. E se sogni qualcosa…”

Diretta TN / La conferenza stampa di presentazione dal Grande Torino. Il tecnico carica squadra e ambiente: “Duello tra passione e ragione”. Ai tifosi della Juventus: “Non urlatemi serbo di merda”

di Gianluca Sartori,

SULLA FORMAZIONE

A centrocampo la coperta è corta: “Sì, lo era anche nelle precedenti partite, a maggior ragione in questa che è la terza partita in una settimana. La formazione? Adesso vediamo quello che faremo. Credo che sicuramente cambieremo qualcosa, adesso vedremo cosa. Niang l’ho voluto perchè so quello che può dare. Mi prendo questo rischio, lui sa quello che mi aspetto da lui. Sono sicuro che piano piano, allenandosi e giocando, può essere il Niang che mi aspetto io. Sicuramente comincia la partita da titolare, poi vedremo quello che fa e per quanto ne avrà. Ha condizione fisica sufficiente per saltare l’uomo ed essere decisivo. Anche se gioca 40 minuti, deve essere coraggioso e tentare la giocata, al di là del fatto che ci riesca o meno”.

“Se vogliamo andare in Europa dobbiamo fare una quindicina di punti in più rispetto all’anno scorso: siamo sulla buona strada, avendo attualmente sei punti in più, penso che siamo la squadra che è migliorata di più. Dove dobbiamo migliorare? Nella concretezza sotto porta e sulla gestione della palla”.

11 Commenta qui
  1. Zio lupo - 10 mesi fa

    El pueblo unido
    Jamas sera’ vencido

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mauro69 - 10 mesi fa

    Belle parole, ma nonostante il Toro sia migliorato rispetto, alla scorsa annata, loro rimangono decisamente più forti, e se li affrontiamo a viso aperto, rischiamo di subire dei contropiedi micidiali. Bisogna essere furbi e cinici e non andare ad infilarsi nella tana del lupo, che è quello che loro vogliono. I loro complimenti sono una trappola, sinceri un cazzo, attenzione!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Grande Torino - 10 mesi fa

    Fosse bravo nella gestione delle partite quanto è brillante e simpatico in conferenza sarebbe un grande allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 10 mesi fa

      Però, per il momento, non possiamo dirgli niente. La squadra è quella che ha voluto lui, gioca e sta portando a casa i risultati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. claudio sala 68 - 10 mesi fa

    Vediamo come va a finire….dovremmo sconfiggere anche la fata benigna che protegge la Juve.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. biziog - 10 mesi fa

    Grande Sinisa!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. cugio - 10 mesi fa

    con la juve acquah, rincon e baselli, regista ljajic, belotti e niang davanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cugio - 10 mesi fa

      errata corrige, volevo scrivere merda ma il T9 ha scritto juve… grande T9!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paolo.baiott_497 - 10 mesi fa

      meglio iago e belotti davanti al regista

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Filadelfia - 10 mesi fa

      ACQUAH e RINCON in mediana BASELLI avanzato al posto di NIANG che farei accomodare in panca.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Filadelfia - 10 mesi fa

        Poche storie nonostante pollici giù : serve un centrocampo muscolare x tentare di uscire indenni da Venaria. Non affrontiamo l’Udinese.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy