Mazzarri pre Torino-Cagliari: “Senza Belotti un altro Toro”. E su Damascan e Rauti…

Mazzarri pre Torino-Cagliari: “Senza Belotti un altro Toro”. E su Damascan e Rauti…

Diretta TN / Il tecnico granata analizza i temi della partita in conferenza stampa

di Gianluca Sartori,

IN CONFERENZA

Il tecnico del Torino Walter Mazzarri ha presentato la prossima sfida di campionato, tra Torino e Cagliari, che si disputerà allo stadio Olimpico ‘Grande Torino’ domenica alle 12:30. L’allenatore ha parlato così degli argomenti principali legati alla sfida ai sardi.

Il tecnico è atteso in sala conferenze, a breve il via della conferenza.

Ecco Mazzarri, via alle domande.

Arriva il Cagliari, una squadra che arriva con la mente sgombra. Che squadra si aspetta?

“Giocano bene, Maran gli ha dato un bel gioco e una bella identità. A volte ha raccolto meno di quanto meritava. Secondo me sono salvi, poi si vedrà. Hanno attaccanti importanti come Joao Pedro e Pavoletti, poi Barella che conosciamo tutti. Dobbiamo stare molto attenti perchè hanno un gioco arioso, usano bene il palleggio, sono una squadra che mi piace. Noi non dobbiamo lasciarli giocare e al contempo fare la nostra partita in avanti, specie dalla trequarti in poi”. 

44 Commenta qui
  1. TOROHM - 2 settimane fa

    Doppietta di Zaza e goal di Berenguer e Baselli .Vai che me la sento bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ddavide69 - 2 settimane fa

    Domani è il primo set ball.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. apuano - 2 settimane fa

    Io farei giocare gli ultras il 4 maggio.poi vediamo se allegro mette la squadra titolare.allora allegro tanto non rimane.essere forti è un loro diritto ma prendere per i fondelli un popolo intero che ama il calcio arrampicandosi sugli specchi è un crimine.la conferenza di allegro che dice di aver messo la squadra migliore con giocatori che navigano nei bassi fondi della serie c dice tutto.la mia rabbia nasce dagli ultimi derby .palesemente giostrati a piacimento.il rigore negato a Zaza e i vari errori arbitrali decisivi e sopratutto l accanimento arbitrale nei nostri confronti.fatevela questa cazzo di superleague uccidetelo questo bellissimo sport.non vedo più i ragazzini giocare nelle piazze con le ginocchia piene di sangue.vedo scuole calcio a pagamento vedo molti meno giovani e bimbi che amano questo sport.avere la maglia della juve originale non fa di un ragazzino un campione.prendetevi tutti i soldi dei diritti tv.fate fallire tutte le società inferiori.un giorno l oste vi chiederà il conto.finche’ esisterà il toro i vostri sporchi progetti avranno un nemico vero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 2 settimane fa

    Sappiamo tutti che per le nostre caratteristiche la gara con il Cagliari sarà più complicata di quella con il Milan. In aggiunta mancano pure Belotti e Iago Falque, oltre a Millico che sarebbe stato utilissimo in questo frangente.
    Una vittoria varrebbe oro colato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Numero7 - 2 settimane fa

    Tanti punti si sono persi per strada e questi si faranno sentire…eccome. Ora i punti persi per strada obbligano a fare il massimo sforzo da qui alla fine e bisogna farlo con il minimo margine si errore. Se non si andrà in Europa pagheremo molto molto questi errori e non di certo eventuali passi falsi nelle prossime gare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. DavideGranata - 2 settimane fa

    Ma non avevo lettto che il “cervellone in panchina” ha convocato anche Singo.

    Venerdì l’ho visto giocare e mentre correva e marcava: improvvisamente una tartaruga lo ha sorpassato…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. unasolafede - 2 settimane fa

      Il cervellone, l’incapace, il gelataio….. tutti hanno diritto di critica, c’è chi lo fa in maniera educata e chi no, questione di intelligenza. Tu lo fai da saccente maleducato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. DavideGranata - 2 settimane fa

        “Scusate, non mi lego a questa schiera, morrò pecora nera!”

        (Canzone di notte n. 2 – Francesco Guccini)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. unasolafede - 2 settimane fa

          Fai come vuoi, comunque sei l’unico che si è permesso di insultare un altro utente.
          P.s. Mai piaciuto Guccini

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. DavideGranata - 2 settimane fa

            “Non tutti i gusti sono alla menta”.

            …e, come vedi, non ti ho insultato per nulla.

            Mi piace Non mi piace
        2. unasolafede - 2 settimane fa

          Granat è il solito asino travestito da “professore saccente”.
          cit. DavideGranata
          Non ho detto che hai insultato me

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. DavideGranata - 2 settimane fa

            Se l’ho insultato una ragione c’è.

            Vai a leggerti un po’ di “passato” e vedrai chi ha incominciato per primo…perlatro senza nemmeno che io lo interpellassi, lo citassi o dessi risposta a un suo post.

            Ti fermi sempre alle apparenze, senza mai pensare che a tutto c’è una spiegazione.

            E chi mi insulta per primo é finito.

            Mi piace Non mi piace
  7. apuano - 2 settimane fa

    Noi andammo in Portogallo a onorare la carriera di un giocatore con la squadra titolare e se non ricordo male la matematica non ci aveva ancora assegnato lo scudetto non con le riserve o i giovani.qualcuno potrà dire che era un altro calcio io rispondo che il calcio è sempre lo stesso fatto di valori da rispettare.abbiamo pagato con la vita dei nostri campioni quella scelta.ma essi campioni rimarranno sempre.la juve di oggi è lo schifo assoluto .Non riescono nemmeno con l impegno a superare il grande torino.valori decisamente opposti tra le due società. Andiamo in campo ogni domenica per riconquistare ciò che ci appartiene la storia.forza toro sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DavideGranata - 2 settimane fa

      Se sono la feccia del gioco del calcio e delle merde una ragione ci sarà pure.

      Prova a chiedere, oggi, a Bologna, Genoa, Udinese, Parma, Empoli e Forsinone cosa pensano della partita di Ferrara.

      A essere pignoli come si deve, si dovrebbe obbligare l’Ufficio Inchieste a fare qualche “indagine supplementare”.

      Gli unici che goiscono sono gli scommettitori che hanno giocato la Spal vincente con più di un gol segnato…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Bischero - 2 settimane fa

    E penso che su Zaza si sia capito bene come la pensa. Vediamo se lo cederànno e chi lo sostituirà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Antoniogranata76 - 2 settimane fa

    Ragazzi domani contano solo i tre punti Forza Toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Oni - 2 settimane fa

    Giochiamolo il 4 maggio e vediamo se giocano con under 23 o primavera e se così fosse facciamoli a pezzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. bigmac - 2 settimane fa

    Dice che hanno bisogno del calore del pubblico ma poi chiude le porte dell’allenamento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DavideGranata - 2 settimane fa

      Se dovessimo contare tutte le cazzate che questo incapace spara giornalmente, non basterebbe l’intera treccani a contenerle…!!!

      E domani godiamoci Zaza in campo….con Berenguer…e Parigini in panchina…!!!

      Se poi dovesse anche far esordire Damascan (altro bidone che in Primavera sembra la comparsa della comparsa) allora sarà l’apoteosi…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. peluches - 2 settimane fa

      Esatto!!!! Non sa cos’è il Toro o il Filadelfia…secondo lui siamo a Castelvolturno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

      [email protected] domani ore 12,30 al grande Torino le porte sono apertissime.
      Peccato che se non hai acquistato il biglietto non potrai entrare c’è il tutto esaurito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

    Questa intervista devo dire mi è piaciuta. Nessuna scusa particolare e l ammissione che, purtroppo, in fase offensiva ci sono lacune evidenti…speriamo di sopperire e di vincere. Se andiamo in Europa poi il mister potrà in ritiro sistemare questi aspetti…l importante è che in Europa ci si vada

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Se non andremo in e un po’ di responsabilità sarà anche sua. Mister rosa corta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

        Direi soprattutto colpa sua…Io lo incoraggio perché è il mister del Toro ma proprio perché lo è non può essere colpa di altri…se vogliamo dirla tutta è almeno paradossale che a fine stagione non si sia trovato un rimedio alla pochezza della fase offensiva…direi che dopo una stagione e mezza sarebbe stato lecito aspettarsi qualcosa in più. Ma è andata così e bisogna anche capire bene il perché per evitare che si continui…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Simone - 2 settimane fa

    Curioso che la domanda sul xké sia stato preso Zaza venga posta alla 32esima giornata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DavideGranata - 2 settimane fa

      …èuna questione di “regole grammaticali” imposte dal gelataio editore di Masio e dal suo tirapiedi (che nemmeno la Roma ha voluto, conoscendolo…!!!)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. apuano - 2 settimane fa

    Vediamo se i mafiosi giocheranno anche il derby con l under 23 e le riserve.schifo assoluto.ecco a cosa servivano i punti di vantaggio.speriamo che l Ajax elimini questa squadra di merda.non saranno mai come gli invincibili nemmeno dopo 35 scudetti di fila.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Madama_granata - 2 settimane fa

    Rauti “già fisicamente formato”
    Damascan “deve mettere su muscoli, ma si allena bene ed è serio”.
    Rauti solo in Primavera, Damascan con la prima squadra!
    Eh.. Il potere di essere giovani e stranieri!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 settimane fa

      “prima gli italiani” (cit.)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 2 settimane fa

        Ripeto: parlo per i giovani. Almeno partire “alla pari”, e non essere sempre scavalcati dall’ultimo arrivato, buono o scarso che sia!
        Questo il mio parere. Poi ognuno è padrone di pensarla come meglio crede.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 settimane fa

          Stai dicendo che non siano partiti alla pari xké uno è straniero e l’altro italiano.
          Veda un po’ lei se ciò che dice è ragionevole

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. DavideGranata - 2 settimane fa

            Dipende dai quattrino che ha sborsato il gelataio editore di Masio per acquistarli.

            Damascan è costato 1,5 milioni di euro e, al momento, nenache nei dilettanti farebbe una bella figura, ma bisogna cercare di “valorizzarolo” per fare valenza.

            Un Giovane italiano prodotto del Vivaio non costa nulla, dunque se anche marcisce in panchina o viene convocato, tanto per fargli “respirare” (!!!!!) l’aria della prima squadra, va benissimo.

            nche la Fiorentina si è fatta furba e comincia ad inserire in prima squadra i suoi talenti, mentre il ca-ciucco di Livorno ci “delizia” con le perle di Zaza, Berenguer, Lukic, Meitè, ecc.

            Vuoi che ti faccia il conto di quanto il gelataio editore di Masio ha speso per mettere insieme questi “fenomeni assortiti”…???

            Vuoi mica che ci rimetta i quattrini, diamine…!!!

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 2 settimane fa

            Che giochi “solo” xké deve essere valorizzato xke pagato quella cifra è una tua opinione, rispettabilma resta un’opinione

            Mi piace Non mi piace
          3. DavideGranata - 2 settimane fa

            Simone, spero tu abbia visto Damascan come gioca nella Primavera, ma soprattutto le incazzature di Coppitelli quando lo riprende perchè non + nè carne nè pesce.

            Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 2 settimane fa

      Rilegga, Damascan doveva mettere muscoli e non deve !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. DavideGranata - 2 settimane fa

        Quando imparerà anche a giocare come si deve, vista la strisca di partite negative e abuliche che ha fatto nella Primavera, al punto che Coppitelli lo ha sempre sostitutito perche sembrava di giocare con l’uomo in meno, sarà tanto di guadagnato.

        Ma, si sa, che il “cervellone” in panchina ha l’orticaria quando si tratta di Giovani italiani, mentre per i bidoni esteri lo spazio c’è sempre.

        D’altronde, il gelataio editore di Masio, quando spende quattrini per comprare dei bidoni o dei bolliti stranieri, deve cercare di rivenderli con gli interessi, mentre i Ragazzi del Vivaio, a costo zero, possono tranquillamente marcire in panchina o essere bellamente ignorati, naturalmente dopo che il ca-ciucco di Livorno ne ha tessuto le lodi pubblicamente, tanto per illuderli e prenderli per il culo.

        E domani giocano Zaza e Berenguer, mentre il buon Parigini (che sicuramente sta sui coglioni al suddetto ca-ciucco di Livorno) si farà un po’ di sana panchina. Tanto ci è abituato…una in più una in meno….!!!!

        Che geni…che geni…!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. prawda - 2 settimane fa

        L’uso dell’imperfetto nella lingua italiana presuppone che l’azione continui, non sia terminata, altrimenti se finita si deve usare il passato prossimo. Quindi dire che Damascan doveva mettere su muscoli, in italiano “consecutio temporum”, non significa che li abbia messi su questi muscoli, semplicemente che ha iniziato a farlo, se abbia terminato, stante quanto dichiarato, non e’ dato sapere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. DavideGranata - 2 settimane fa

          E’ inutile, prawda.

          Granat è il solito asino travestito da “professore saccente”.

          Anche nelle risposte e negli interventi il suo “marchio di fabbrica” è inconfondibile.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Policano - 2 settimane fa

    Basta immagini della giuve

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Policano - 2 settimane fa

    Togliete ste gobbate!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Policano - 2 settimane fa

    bonifazi gol

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

      N’KOLOU Izzo Lyanco Bonifazi Djidji Moretti.
      5 potenziali titolari ed un monumento sempre pronto per una difesa a 3.
      Se non vende nessuno questa è la miglior difesa della serie A.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

    Domani Conta solo vincere.
    Mettiamo pressione a chi ci è davanti.
    2600 e 11 Leoni!
    Peccato per chi sotto sotto gufera’.
    Vero Vanni è soci multinik?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

      26000

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy