Mazzarri pre Roma-Torino: “Voglio un Toro da calcio totale. Niang prova la mascherina”

Mazzarri pre Roma-Torino: “Voglio un Toro da calcio totale. Niang prova la mascherina”

Diretta TN / Il tecnico in conferenza stampa allo stadio “Grande Torino”

di Gianluca Sartori,

IL PASSATO

E’ vero che è stato vicino alla Roma?

“Penso solo al futuro. Il passato non conta. Se dovessi pensare a tutte le chiacchiere che ci sono state, non finirei più. Ora mi interessa solo cosa fa il Toro con la Roma, a Roma”.

Malagò ha preannunciato la fine del mercato estivo prima dell’inizio del campionato. Può essere una buona cosa?

“Buonissima. Per me come per ogni allenatore il mercato più è corto e meglio è!”.

Lei giocò con Di Francesco, al tempo dell’Empoli, una trentina di anni fa. Cosa ricorda di quel periodo?

“Era un ragazzino, era arrivato dal settore giovanile dell’Empoli. Io avevo sette-otto anni di più. Io gli facevo da fratello maggiore, ho conosciuto i genitori. Ha esordito in Serie A proprio sostituendomi in una partita. Poi ha fatto una grande carriera da allenatore e da giocatore. Mi fa piacere essergli stato vicino, avergli dato dei consigli. C’era un bel rapporto, poi ci siamo persi, ognuno ha fatto la sua strada, ma a quel tempo c’era un bel rapporto”.

Riconosce gli stessi principi di gioco, nel Sassuolo che allenò contro l’Inter, rispetto alla Roma di oggi?

“Di Francesco è un allenatore che ha fatto tanta strada. Si è evoluto. C’è stato un momento in cui cambiò modulo anche lui. I risultati, in proporzione alle forze, si sono visti anche al Sassuolo. Credo che tutti conosciamo il calcio che fa di Francesco. Poi chiaro che ci sono momenti diversi, situazioni diverse. I precedenti tra me e lui li lascio a voi giornalisti. Un allenatore guarda di più il momento attuale”.

18 Commenta qui
  1. alexku65 - 9 mesi fa

    Speriamo che il Toro desiderato da Mazzarri arrivi presto e fornisca prestazioni e risultati. Perché quello visto sin ora francamente è un poco deprimente…e non mi riferisco solo ai risultati ms anche allo spettacolo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CUORE GRANATA 44 - 9 mesi fa

    Queste cd. “conferenze” sono sempre i soliti banali “copia\incolla” anche in relazione alle domande poste. Possibile che a nessuno sia venuto in mente di porre una domanda circa l’eventuale possibilità di vedere in campo Edera per l’intera partita? Niang con o senza mascherina..abbiamo già visto cosa può dare. Edera se non domani quando?FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Custer7 - 9 mesi fa

    Ahahahh niang con la mascherina lo voglio proprio vedere…..non mette la gamba da normale, figuriamoci con mascherina e naso rotto!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Amoon - 9 mesi fa

    la gente che parla di zona salvezza o pronostica una sconfitta del toro venerdì e lo scrive pure dovrebbe cambiare squadra a mio avviso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FanfaronDeMandrogne - 9 mesi fa

    “Niang prova la mascherina”

    …si, è se si mette anche la calzamaglia nera diventa bogeyman….!!! 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. stto1962 - 9 mesi fa

    Cairo tienili A CASA risparmi un viaggio e l’ albergo così migliori il bilancio, tanto il risultato lo conosciamo già….Toro svogliato, senza obbiettivi, poca grinta…Roma che insegue il sogno Champions…2-0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Amoon - 9 mesi fa

      torna a tifare juve!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Frank Toro - 9 mesi fa

      L’ottimismo è il profumo della vita… e questo commento profuma di zebra… ovvero merda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Rock y Toro - 9 mesi fa

    speriamo che di Francesco non si vendichi dei 7a 0….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Rabbia granata - 9 mesi fa

    Squadra compatta significa catenaccio a oltranza. Dai Mazzarri che un punto ci serve per salvarci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. FVCG'59 - 9 mesi fa

    Calciatori professionisti, che si allenano tutti i giorni, si ha il dubbio che non hanno i 90’ nelle gambe? (Ljajic e Barreca)
    Scherziamo o diciamo sul serio? Perché se si pensa che siamo proprio imbecilli allora lasciamo perdere… per favore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 9 mesi fa

      Mazzarri intende i 90′ di gara, il ritmo e la tenuta sono ben diversi dall’allenamento. Che poi sia vero o meno il discorso di Ljajic e Barreca è un altro discorso e non possiamo saperlo a meno di vedere tutti gli allenamenti e le cartelle dei preparatori atletici.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FVCG'59 - 9 mesi fa

        Allora non ci capiamo: sono professionisti, fanno solo quello, si allenano e non reggono il ritmo per 90’? Non siamo ad inizio preparazione, siamo a Marzo…
        Che tabella si deve consultare per vederli giocare a calcio?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. WGranata76 - 9 mesi fa

          Sono professionisti e fanno solo quello è vero, ma se hai giocato a pallone o fatto sport, dovresti ricordare quanto facilmente decadono le prestazioni dopo un momento di stop anche non troppo lungo. Questo discorso vale per i non professionisti, ma anche per loro che ,a differenza di noi mortali, devono tenere ritmi e carichi molto più elevati. Aggiungici la preparazione assolutamente insufficiente del precedente mister, che paghiamo ancora con tanti infortuni muscolari (ancora Ljajic e Obi proprio oggi) e la frittata è fatta.
          Mazzarri è un buon allenatore e ha sempre avuto ottime prestazioni proprio dal punto di vista atletico nelle sue squadre, fidiamoci un poco di più di quel che sa fare.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. FVCG'59 - 9 mesi fa

            Ma quando mai li abbiamo visti giocare con intensità, ritmo e tenuta? Altro che per 90’…
            certo che ho giocato a calcio e fatto sport e proprio per questo ti assicuro che non ci ho mai impiegato mesi per recuperare la forma, salvo quando mi son fatto i legamenti del ginocchio destro.

            Mi piace Non mi piace
  10. NojosTachis - 9 mesi fa

    Noi tifosi non contabili vorremmo delucidazioni sul progetto biennale che in teoria avrebbe dovuto portarci in Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 9 mesi fa

      Devo dirti che piacerebbe conoscerlo anche a me sto progetto…Anche se sono un tifoso contabile…approposito oggi le merde sono cresciute del 7 per cento in borsa non perché hanno vinto lo scudetto del bilancio ma perché hanno passato il turno di Champions…A volte qualcuno sia ancora convinto che nelle società di calcio conti più l utile di bilancio del risultato sportivo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

        Ciao fratello
        Sd agros. A terralba

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy