Leòn assente con la Salernitana

Leòn assente con la Salernitana

Il giudice sportivo smorza gli entusiasmi in casa Toro. La squalifica di otto giorni inflitta a Leon terrà lontano dal campo l’honduregno ancora per il prossimo turno. I granata, infatti, giocheranno contro la Salernitana venerdì sera (18 settembre) nell’anticipo della quinta giornata. Ma andiamo con ordine. Leon giovedì scorso (10 settembre) è stato squalificato dalla Disciplinare per un…

Il giudice sportivo smorza gli entusiasmi in casa Toro. La squalifica di otto giorni inflitta a Leon terrà lontano dal campo l’honduregno ancora per il prossimo turno. I granata, infatti, giocheranno contro la Salernitana venerdì sera (18 settembre) nell’anticipo della quinta giornata. Ma andiamo con ordine. Leon giovedì scorso (10 settembre) è stato squalificato dalla Disciplinare per un fatto risalente ai tempi del Parma, quando il fantasista aveva firmato due contratti diversi con due agenti. In realtà il ragazzo non aveva intenzione di stipulare due accordi differenti, ma ha commesso la sciocchezza di accordarsi con un nuovo collaboratore prima di chiudere il rapporto con l’altro. La Procura Federale ha chiesto, per questo fatto, una squalifica di 30 giorni. La Disciplinare ha respinto la difesa del Parma, ma è stata benevola e, capendo l’ingenuità del calciatore («dovendosi ritenere che il comportamento del calciatore sia stato caratterizzato più che altro da superficialità e leggerezza»), ha deciso di infliggere appena 8 giorni di stop. La squalifica terminerà quindi venerdì 18 settembre.

Il prossimo turno di campionato è previsto per il 19 settembre. Secondo le prime indicazioni, dunque, Leon avrebbe dovuto saltare solamente la gara contro l’Albinoleffe e rientrare per il turno successivo. Match che molto probabilmente avrebbe comunque saltato, essendo di ritorno dal Sudamerica dopo un viaggio massacrante. Tuttavia non sarà così. La Lega ha infatti stabilito anticipi e postici della Serie B per la quinta giornata e il Torino figura tra le quattro squadre designate per giocare venerdì 18 settembre. Ascoli-Brescia si disputerà alle ore 19.00, mentre la partita dei granata contro la Salernitana inizierà alle 21.00. Il calendario complica dunque i piani di Colantuono. Se il match non fosse stato anticipato il tecnico romano avrebbe potuto convocare Leon già per la trasferta in terra campana. Tuttavia non sarà così: Leon tornerà disponibile solo per il match interno contro il Padova.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy