Lazio-Torino, c’è Giacomelli: l’arbitro dell’ultimo derby della Mole

Lazio-Torino, c’è Giacomelli: l’arbitro dell’ultimo derby della Mole

Precedenti / L’arbitro della sezione di Trieste ha già diretto i granata in 14 occasioni: il bilancio è momentaneamente in equilibrio

3 commenti

Lazio-Torino è alle porte e ad arbitrare l’incontro ci sarà l’arbitro Piero Giacomelli di Trieste. Il fischietto friulano ha già incrociato la squadra granata ben 13 volte, tra Serie A, Serie B e Coppa Italia. Il bilancio per i granata con il direttore di gara designato per il match di lunedì sera è piuttosto in equilibrio: cinque vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte. L’ultima volta che le strade dell’arbitro e del Toro si sono incrociate era il 23 settembre 2017, nel derby della Mole contro la Juventus che vide i granata perdere con un netto 4-0 all’Allianz Stadium, al termine di una partita non priva di episodi. In quell’occasione, infatti, l’arbitro espulse Baselli dopo appena 25′ (LEGGI QUI), una decisione giusta ma che ancora oggi fa ribollire il sangue ai tifosi del Torino.

Andando a ritroso nel tempo, Giacomelli diresse il primo match del Torino nella serie cadetta, in un pareggio tra i granata e il Cittadella: l’incontro in questione terminò col punteggio di 1-1. In Serie A poi Giacomelli ha diretto ben 8 incontri del Toro: tra i più interessanti, si ricordano i due contro la Lazio. Il più recente risale allo scorso campionato: Torino-Lazio del 20 ottobre 2016, conclusosi con un 2-2 al termine di una partita ricca di colpi di scena. Prima il vantaggio granata firmato Iago Falque, poi un uno-due laziale caratterizzato da una girata di Immobile e un colpo di testa di Murgia, infine il pari granata agguantato in extremis con Adem Ljajic su calcio di rigore. In quell’occasione non mancarono le critiche di Simone Inzaghi, che contestò fortemente la scelta di fischiare penalty da parte dell’arbitro.

Per trovare un Lazio-Torino giocato all’Olimpico di Roma invece, bisogna andare ulteriormente a ritroso nel tempo. È il 26 ottobre 2010 e il Torino di Giampiero Ventura viene sconfitto in trasferta per 2-1. Una gara che sa di beffa per i granata che, dopo essere passati in svantaggio grazie a una punizione perfetta di Biglia, erano riusciti ad agguantare il pareggio con Farnerud. Nel finale poi, complice una respinta sbagliata di Gillet, fu Klose a decidere il match con una zampata sotto misura.

3 commenti

3 commenti

  1. prawn - 1 settimana fa

    gli arbitri non aiutano ma prima bisogna sistemare i problemi interni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13658217 - 1 settimana fa

    Comunque il problema non è l’arbitro……ma bensì Belotti peggio del peggior Destro di Bologna,Barreca che ahi noi deve giocare è non sa difendere e forse nemmeno attaccare……poi non parliamo di Niang mr 18 milioni e peggio della così chiamata dal mister “Lavatrice”
    il mister non ne azzecca una…… risultato Lazio almeno 3 toro forse 1 . Saluti un ormai depresso ROBBI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_448 - 1 settimana fa

      Curati e solo una volta sano, riscrivi

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy