Roma-Torino, la moviola: la partita si Guida da sola. Poco da recriminare

Roma-Torino, la moviola: la partita si Guida da sola. Poco da recriminare

La moviola di TN / Pochi gli episodi dubbi, nessun nervosismo in campo

di Redazione tvvarna

Roma-Torino è risultata indirizzata già al 17′ quando Salah batte Hart per la seconda volta. Un incubo per il Toro, meno per Guida, che di lì in avanti deve condurre una partita che corre via da sola, con il Toro che prova ma non ha la forza di risalire una ripidissima china. È anche vero, però, che Salah è in millimetrico offside sul gol: va aggiunto altresì che dal momento della presunta infrazione al gol dello stesso egiziano passa davvero tanto tempo. È perciò difficile attribuire al direttore di gara responsabilità dirette sul raddoppio giallorosso.

ROME, ITALY – FEBRUARY 19: Mohamed Salah of AS Roma scores a goal during the Serie A match between AS Roma and FC Torino at Stadio Olimpico on February 19, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Luciano Rossi/AS Roma via Getty Images)

Eppure, qualche situazione limite ci è stata: come quando al 3′ del primo tempo Emerson Palmieri si fa carambolare sul braccio un pallone in piena area. Non c’è, però, volontarietà, né gesto innaturale. Oltretutto, la palla gli colpisce l’arto dopo aver colpito la sua gamba. Fischiare un rigore sarebbe stato probabilmente eccessivo, così come lo sarebbe stato in occasione del duello De Silvestri-Fazio, sempre nella prima frazione, in occasione della traversa in offside (giusto) di Belotti. Non c’è fuorigioco, invece, più tardi, quando lo stesso Gallo è bloccato pur partendo da posizione regolare.

Un altro episodio dubbio, sempre in area romanista, è stato lo slalom di Iturbe nel secondo tempo, con il paraguaiano che finisce a terra dopo una bella serpentina. Il giocatore, però, si rialza senza protestare: testimonianza evidente del fatto che anche in questo caso non c’erano gli estremi per il penalty. Nulla da aggiungere, infine, sulle ammonizioni comminate ai granata: Lukic su Emerson e Benassi su Strootman si meritano la sanzione, per loro fortuna senza conseguenze. Guida può così portare a casa una partita senza grossi rischi.

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy