Italia, oggi c’è la Bosnia: Sirigu confermato, Belotti spera. E Izzo…

Italia, oggi c’è la Bosnia: Sirigu confermato, Belotti spera. E Izzo…

Verso il match / Altra maglia da titolare in vista per il portiere, il Gallo spera nella conferma in attacco

di Redazione tvvarna

Dopo la vittoria della scorsa settimana contro la Grecia, la Nazionale Italiana di Roberto Mancini tornerà in campo questa sera all’Allianz Stadium. Anche in questa occasione, che vedrà gli Azzurri contrapposti alla Bosnia, saranno in palio punti importanti per la qualificazioni ad Euro 2020.

SIRIGU INTOCCABILE – Anche questa sera è pronta una maglia da titolare per Salvatore Sirigu. Complice anche l’assenza di Donnarumma, il numero trentanove è infatti il titolare designato per difendere i pali della Nazionale. Contro la Grecia ha dimostrato di essere una garanzia: poco impegnato nell’arco dei novanta minuti, si è fatto trovare pronto nelle pochissime occasioni in cui è stato chiamato in causa. Una qualità tipica dei grandissimi portieri e Sirigu ha confermato sul campo di esserlo.

Italia, Mancini: “Belotti ha fatto una gran partita. I gol degli attaccanti arriveranno”

IZZO FUORI, BELOTTI SPERA – Chi rischia di finire in tribuna è Armando Izzo, che già contro la Grecia non è finito nemmeno in panchina. Mancini sembrerebbe infatti orientato a confermare la coppia difensiva composta da Bonucci e Chiellini: Izzo si giocherebbe un posto in panchina con Romagnoli e Mancini, che sabato gli sono stati preferiti. In attacco spera invece nella conferma il Gallo Belotti. Mancini lo ha pubblicamente elogiato, ma non ha ancora sciolto le riserve sui giocatori offensivi che andrà a schierare questa sera.

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy