Intitolata a Luca Russo l’aula studio della Biblioteca di Bassano

Intitolata a Luca Russo l’aula studio della Biblioteca di Bassano

Il ragazzo bassanese avrebbe compiuto ieri 26 anni

di Redazione tvvarna
L’aula studio della Biblioteca civica di Bassano del Grappa è stata intolata a Luca Russo, il ragazzo bassanese rimasto ucciso nell’attentato di Barcellona del 17 agosto dello scorso anno.
Il giovane era un grande tifoso del Toro. Ieri, avrebbe compiuto il suo 26esimo compleanno e in suo onore si è tenuta la cerimonia durante la quale è stata posta una targa nell’aula studio. La targa riporta una frase che Luca amava particolarmente: “Nella vita non contano i passi che fai, né le scarpe che usi, ma le impronte che lasci”.
E continua: “I giovani che la frequentano ricordino i valori più importanti della nostra Comunità e si impegnino per la civiltà, la libertà, la convivenza pacifica, la democrazia, l’uguaglianza”.
0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy