Inter-Torino, sono 8 gli ex della partita: Padelli ritrova i granata dalla panchina

Inter-Torino, sono 8 gli ex della partita: Padelli ritrova i granata dalla panchina

Verso il match / Le due squadre dispongono di alcuni ex, che nel complesso in campo saranno ben 5 cinque: sono tre quelli dalla parte granata

Commenta per primo!

Il Torino e l’Inter si sfideranno questa domenica, alle ore 12:3o per un Lunch Match molto importante per entrambe le squadre: Spalletti vuole continuare a tenere il passo della vetta, Mihajlovic ha necessario bisogno di ritrovare punti per non perdere il treno dell’Europa. Nella sfida di domenica saranno presenti anche diversi ex allo stadio Meazza di Milano, ma non tutti prenderanno parte alla sfida tra granata e nerazzurri: il conto totale dei giocatori che hanno vestito la maglia dell’avversario è di 5 calciatori, a cui bisogna aggiungere anche Sinisa Mihajlovic, tecnico del Torino che da calciatore ha avuto un passato nella squadra nerazzurra e anche Luca Castellazzi, ora dirigente granata ma che è stato portiere dell’Inter (QUI i dettagli).

TORINO –  Dalla parte granata troviamo quattro giocatori che hanno avuto un trascorso nella squadra nerazzurra. Andando in ordine temporale, è Joel Obi il primo ad essersi unito alla squadra granata dopo aver giocato nell’Inter: 50 presenze e due gol per lui con la maglia nerazzurra, prima di vestire la casacca granata e trovare 3 gol in 34 match. Il secondo nome è quello di Adem Ljajic, “titolarissimo” del Toro, per il quale Mihajlovic cerca addirittura di modificare il modulo (QUI i dettagli): il trequartista serbo ha speso solamente 25 gettoni con la maglia dell’Inter, trovando soltanto tre gol in un’intera stagione. Manuel De Luca è il terzo della lista: l’attaccante di Mihajlovic ha giocato nelle giovanili nerazzurre, soltanto un anno, in prestito dal Sudtirol. Infine, è Ansaldi l’ultimo giocatore ad essersi unito al Torino con un alquanto recente passato nella squadra milanese (QUI i dettagli). Il terzino si è infatti unito al gruppo di Mihajlovic proprio il 31 agosto di quest’anno, prelevato proprio dall’Inter di Luciano Spalletti: in nerazzurro Ansaldi è sceso in campo 21 volte, senza mai trovare la via del gol.

INTER – In casa nerazzurra sono, invece, due i giocatori che hanno avuto un trascorso in granata. Il primo, tra i più celebri, è Danilo D’Ambrosio, che Petrachi cedette all’Inter a gennaio 2014 per non doverlo lasciar andare via a zero nella sessione estiva di giugno. Da quella cessione, il Toro riuscì ad accaparrarsi Marco Benassi, centrocampista che con la maglia del Torino ha avuto alti e bassi. D’Ambrosio spese ben 116 presenze nel giro di 4 anni con il Torino (dal 2010 al 2014), segnando anche 10 gol, diventando anche capitano granata. Per terminare, è Daniele Padelli l’ultimo ex del match, che quasi sicuramente non prenderà parte alla partita – essendo il secondo di Handanovic – ma avrà l’occasione di rincontrare i suoi vecchi compagni, avendo collezionato col Toro ben 100 presenze.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy