Inter-Torino 1-1, Mihajlovic: “Pari che vale tanto. I ragazzi mi vogliono bene”

Inter-Torino 1-1, Mihajlovic: “Pari che vale tanto. I ragazzi mi vogliono bene”

Il tecnico granata commenta così la sfida: “Come spiego il gol di Eder? Allora spiegatemi voi il gol di Iago…”

49 commenti

LA PARTITA

MILAN, ITALY – NOVEMBER 05: Torino FC coach Sinisa Mihajlovic looks on before the Serie A match between FC Internazionale and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on November 5, 2017 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images )

Al termine della sfida di San Siro tra Inter e Torino, parla così Mihajlovic: “Devo dire che oggi ho visto un Toro bellissimo, partita quasi perfetta. Questo pareggio vale come una vittoria. Siamo riusciti a tenere l’Inter in fase offensiva ma senza rinunciare a giocare. Abbiamo giocato con lo spirito Toro che volevo vedere e che mancava in questa squadra. Il campionato è ancora lungo, mancano ancora diverse partite. L’importante è stato recuperare diversi giocatori, li abbiamo recuperati quasi tutti e questo è importante per noi. Non siamo la Juventus e non ho due squadre titolari a disposizione. Adesso che ho più possibilità dell’undici da mettere in campo, cambieranno molte cose e già da oggi si è visto un miglioramento”.

49 commenti

49 commenti

  1. Marco Toro - 2 settimane fa

    Certo che alcune cose di questo mister sono paradossali, si fa comprare Ljaic per fare il 4-3-3, poi a marzo capisce che Ljaic è un trequartista e si inventa il 4-2-3-1 senza avere i giocatori utili a quel modulo, a giugno chiede i giocatori per il 4-2-3-1, ottiene Niang a una cifra folle e caccia Benassi perché non adatto al nuovo modulo, inizia il campionato con il 4-2-3-1, la squadra non gira e il suo pupillo Niang risulta imbarazzante allora torna al 4-3-3, mette fuori Niang, Ljaic torna a fare l’esterno offensivo e il buon Benassi (con il 4-3-3 ci servirebbe come il pane) che ormai non c’è più, nella Fiorentina gioca alla grande nel centrocampo a 3! Praticamente tutto sto giro per tornare da dove si è partiti.. Pare ovvio che con sto mister si fa un passo avanti e 2 indietro! Poveri noi con un Giampaolo qualsiasi l’Europa sarebbe assicurata ma con questo qua….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. KEYPAX - 2 settimane fa

    La verità è che il 4-2-3-1 con i giocatori che abbiamo è un’utopia. L’Inter per fare un esempio, che gioca con quel modulo , ha i 3 che sono centrocampisti offensivi (Valero, Candreva e Perisic) noi 1 trequartista e 2 mezze punte. Non è questione di grinta o spirito, certo che ci vogliono anche quelli, bensì di tattica, che nel ns campionato è molto importante.
    Comunque il campo sta dimostrando che il 4-3-3 o 4-3-1-2 sia la soluzione corretta in termini di risultato ed anche di gioco. Mi auguro che a gennaio si possa prendere 1 centrocampista valido, Acquah continua ad essere acerbo, e piazzare in prestito uno dei ns esterni .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. tifosoperdavvero - 2 settimane fa

    Chissà perché i soliti gufi e tifosigobbi quando il toro fa bene spariscono come neve al sole.
    Forse a qualcuno è sfuggito che il mese nero che abbiamo passato ha coinciso con una serie di infortuni importanti. Non sarà un caso che ansaldi,obi, acquah appena guariti sono in campo e fanno la differenza? non è il cambio modulo!! Non c’erano le persone per cambiare! Pensi che il mister non abbia visto che niang non era in forma? Evidentemente chi è fuori era peggio di lui! Se c’è uno che fa l’allenatore e vede i suoi ragazzi tutta la settimana,non credete che faccia scelte più precise di quelle che potrebbe fare uno dei tanti mister mancati che scrivono sempre su TN? Credo che tutti dovremmo delle scuse a miha,per come lo abbiamo ( lo avete) attaccato con violenza sperando in un cambio allenatore con nomi imbarazzanti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gud_74 - 2 settimane fa

      Mi permetto di non essere d’accordo, è proprio il modulo che è cambiato.

      Il problema è che ci abbiamo messo 10 partite per capirlo, e non è affatto vero che non c’erano gli interpreti per farlo.

      Poi sul fatto che chi offenda non ha mai ragione mi trovi sicuramente d’accordo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Wallandbauf - 2 settimane fa

        Il problema è che Miha tuttora non riconosce che il cambio modulo ha fatto la differenza. Così come non ammettere mai che niang è un pacco colossale

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Akatoro - 2 settimane fa

    Adesso mi beccherò una marea di pollici in giù, ma voglio spezzare una lancia in favore di niang e Mihajlovic. Sta giocando male, verissimo, ma chi si ricorda il ljajic dell’anno scorso? Spesso inguardabile, mentre quest’anno valore molto importante. Perciò credo che bisogna dargli il tempo di rimettersi in carreggiata. Con questo non voglio dire che debba giocare per forza, ma che dovremmo aspettare per giudicarlo. Se a 18 anni giocava contro il barca in Champions Delle qualità le deve avere. Spero solo che il suo recupero sia più veloce di ljajic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. cuoretoro - 2 settimane fa

    Prende troppi soldi per arrivare solo oggi a comprendere il miglior modo di far giocare la squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. IlPazzo - 2 settimane fa

    Solo una cosa io, mente semplice e limitata, non riesco a comprendere.
    Quale nesso oscuro collega le qualita’ morali di un gruppo con il modulo impiegato? Perche’ continua a parlare di aspetti etici su cui lavorare?
    Spiegatemi, i giocatori birichini per il 4321 non vanno bene, ma per il 433 si? E per il 555?
    Il pazzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. WGranata76 - 2 settimane fa

    Continuo a pensare che sia ancora acerbo per gestire una squadra come la nostra, ma sta imparando e tornando con cautela sui suoi passi. Sembrano segnali di crescita del mister, ma solo alla prossima crisi si vedrà se ha davvero messo a frutto le lezioni degli ultimi mesi.
    Probabilmente la prossima flessione arriverà nel momento in cui di nuovo avremo carenze in mediana, Obi è fragile e Rincon è una macchina da cartellini, con Acquah jolly per i rossi. Se saprà gestire la prossima carenza di interpreti al meglio, magari adattando altri nel ruolo o facendo crescere alcuni giocatori o recuperando i vari Niang/Berenguer/Boye, integrandoli meglio nel gruppo con diverse presenza a partita in corso, allora si che avrà dimostrato di essere davveor cresciuto come allenatore. Ora però se la società come ha dichiarato vuole davvero puntare su Sinisa, che metta mano al portafogli e aggiusti la mediana (rientro di Lukic?) e i terzini (qualcuno al posto di Molinaro?) a Gennaio per non compromettere gli obbiettivi.
    Se si giocano tutte così si possono fare anche 12-13 punti fino al giro di boa.
    FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ciccio76 - 2 settimane fa

      D’accordissimo con la tua diagnosi certo se per vedere errori cosi grossolani impiega 10 partite non è che possa considerarsi allenatore da prima fascia . Sottolineo il fatto del speriamo non si rompi nessuno degli interpreti di ieri perché la coperta mi sembra un po’ corta x fare una squadra equilibrata.FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mario66 - 2 settimane fa

    Purtroppo solo ora ammette anche se a fatica che il 433 è il modulo più equilibrato per questo Toro. Nel frattempo pero abbiamo perso una marea di tempo e più di qualche punto. Nulla ancora è compromesso perché la strada è ancora lunga. A discolpa di questo allenatore non meraviglioso dico che anche Radice si accorse per sbaglio che Caporale doveva giocare libero e non a centrocampo e da lì parti la ricorsa scudetto. Ma eravamo solo alla seconda di campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

    Bene, ora che è tornato il sereno bisogna recuperare un po’ di terreno perché la Samp sta correndo e Milan e Fiorentina sono li. Oltre a correre io spero vengano recuperati alla causa i giocatori un po’ in ombra o poco utilizzati, Niang compreso, perché sono tutti patrimonio del Toro e ci sarà bisogno di tutti…quanto alle conferenze del mister pre o post partita il giudizio è sempre lo stesso: nell’evoluzione umana l’uomo di Nehandertal (homo cazzutus) si è estinto a favore della razza Homo Sapiens sapiens (meno cazzuto ma forse un po’ più intelligente). Non credo francamente che ai tempi di Miha calciatore le squadre vincessero solo perché nello spogliatoio c’era qualcuno che ti attaccava al muro e certi giocatori carismatici sapevano farsi sentire anche senza appenderti al muro…ma questi sono dettagli. Per quanto mi riguarda posso sciropparmi tutte le sue cazzate per l’eternità se il Toro vince, me ne farò una ragione…al massimo cerco di non leggerle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 2 settimane fa

      credimi…giocatori come dice sinisa nello spogliatoio ci vanno. con i bravi ragazzi fai una bella squadra, ma non vai da nessuna parte. con i fii de na mign*tta invece certe partite che potevi perdere le vinci. questa è la differenza. naturalmente al di là della cifra tecnica della squadra nel complesso, ma questa squadra al completo non è scarsa 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

        Sì certo. Sono d accordo che ci vogliano giocatori carismatici maraton ma stiamo parlando di un’altra cosa. Di gente che si fa sentire senza urlare. Per il nostro mister invece il carisma si identifica con il concetto di celodurismo urlato e sbandierato…Non sono d’accordo ma, ripeto, me ne farò una ragione basta che vinca, pazienza se in conferenza stampa parla solo di quello

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. [email protected] - 2 settimane fa

    io spero solo di non vedere piu niang in campo e poi se rientrasse barreca anche desilvestri in panca con nkulu che ha bisogno di riposare (gioca sempre benissimo ma guarda caso il suo uomo fa sempre gol è troppo lento)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. giancasortor - 2 settimane fa

    Ho creduto in lui fino al derby,poi ho sperato che lo esonerassero al più presto,oggi,con le dovute cautele,lo sto rivalutando!
    Sicuramente è un allenatore che ha bisogno di sbattere la faccia contro il muro per capire gli errori!
    Comunque rimane il fatto che i giocatori sono dalla sua parte e noi “tastieristi” possiamo scrivere ciò che vogliamo,sfogando anche la nostra rabbia,ma le dinamiche dello spogliatoio,che sono l’essenza di una squadra con la mentalità vincente,rimangono all’interno dello spogliatoio stesso!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 2 settimane fa

      bravo. commento molto sensato. noi possiamo dire tutto e il contrario di tutto…..ma il fulcro sono i giocatori e chi li manda in campo. se non c’è sintonia non si và da nessuna parte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

      Daccordissimo, secondo me la società dopo la sconfitta di Firenze lo ha confermato dopo aver verificato e preso atto che i giocatori erano dalla sua parte,come poi hanno confermato sul campo…. Enigmatica è stata una frase di Mihailovic dopo il disastro di Firenze : ” Da domani si torna a fare a modo mio…” …….Non ho mai capito cosa volesse dire ma da lì è iniziata la svolta….Maahh …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. lipsiagranata - 2 settimane fa

    Quante fasi ci sono per arrivare in Europa?
    Comunque oggi ha Ragione lui. E comunque le interviste di altri allenatori, leggi Spalletti, mi piacciono di piú (forse perché le leggo una volta l´anno…)
    Dai che vinciamo la Coppa Italia e andiamo diretti in Europa!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. rossogranata - 2 settimane fa

    Sono “millenni” che continuo a dire che Baselli deve giocare dietro le punte. Non l’aveva capito Ventura quando il ragazzo si presentò a suo tempo in magliagranata è segnò nelle prime tre partite tre goal e poi lo relegò a centrocampo. Cosi’ Baselli anche con MIajilovich ha sopportato fino ad oggi questo mattacchione di allenatore per metterlo dietro alle punte. Finalmente ne vedremo delle belle alle prossime gare. FORZA TORO !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

      Baselli deve ringraziare Mihailovic perché se oggi è diventato un giocatore completo anche dal punto di vista caratteriale lo deve proprio alle tirate di orecchie che gli ha rifilato anche in pubblico. I fatti sono questi e Baselli oggi è davvero un valore assoluto..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. tifosoperdavvero - 2 settimane fa

      Caro rosso granata… Coverciano ti aspetta! Fai il corso,passi l’esame è cominci ad,allenare così le cose che dici da millenni almeno le puoi far vedere a tutti….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. FVCG'59 - 2 settimane fa

    Continui a confondere la rabbia (mancanza di lucidità) con la determinazione (lucido spirito del Toro); il tuo modulo assurdo (che puoi, forse, adottare con le poche squadre che lottano per salvarsi) con uno che dia equilibrio e razionalità: troppo orgoglioso per ammettere di aver sbagliato e troppo presuntuoso per non pensare di tornare a fare quello che dici tu….
    Sono convinto che la squadra ti ha salvato perché loro ci credono e ti hanno “imposto” di cambiare modulo (noi tifosi contiamo come il 2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. miele - 2 settimane fa

    Ora c’è da sperare che si continui con questo assetto tattico, senza farsi prendere da ripensamenti per voler affermare che anche con l’altro metodo si sarebbe potuto ottenere buoni risultati. Non dimentichiamo comunque che questa è stata solo la prima partita ben giocata. Contro il Cagliari, pur vincendo, non si è fatto molto. È importante che Mihajlovich lasci da parte la presunzione dimostrata in passato e che continui con questo atteggiamento. Allo stesso modo è fondamentale che i giocatori confermino l’impegno corale. Se così sarà, si potrà recuperare più credibilità ed una classifica meno anonima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vittoriogoli_196 - 2 settimane fa

      Sono pessimista: leggo le parole di Miha e strabordano di IO ,di scusanti esterne; nulla di presa di coscienza degli errori giganteschi fatti come Niang,come schierare solo 2 centrocampisti,come insistere su De Silvestri.
      No , no questo allenatore non mi piace assolutamente lo ritengo deleterio e spero ardentemente se ne vada quanto prima.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 2 settimane fa

        Anch’io ho molti dubbi, ma spero che giocatori e società riescano a condizionarlo positivamente anche se so che è difficile. Altrimenti sarà altro prezioso tempo sprecato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-13653020 - 2 settimane fa

    tutti allenatori…….sti leoni da tastiera…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 2 settimane fa

      Leoni?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prawn - 2 settimane fa

      eh coniglio te, almeno mettiti un nickname che ti riconosciamo, a che serve scassare la minchia su un forum di fratelli in questo modo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

        Però devi ammettere che è divertente….io parlerei di lumache, sia in un caso che nell’altro…come le lumache escono fuori dopo che è piovuto così alternativamente quando si perde compaiono i critici senza se e senza ma, quando si vince compaiono quelli acritici senza se e senza ma…pazienza se trattasi di FORUM per il confronto tra idee diverse e spesso contrapposte…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maraton - 2 settimane fa

          effettivamente non hai tutti i torti. io personalmente preferisco sempre commentare dopo averci dormito su dopo una sconfitta, ma dopo una vittoria l’entusiasmo prende sempre il sopravvento. purtroppo è un vizio del tutto italico. dopotutto non per nulla abbiamo perso due guerre e fatto i voltagabbana a ripetizione nelle medesime

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

            L ottimismo stasera è giusto e giustificabile perché un Toro come quello di oggi può giocarsela con tutti. Ma prima del Cagliari era giusto e giustificabile il pessimismo perché sembravamo sull orlo del baratro. Onore al mister che ha trovato il bandolo e alla società che non ha seguito gli umori della piazza. L insulto gratuito invece non si giustifica ne in un caso ne nell altro

            Mi piace Non mi piace
    3. Flower17 - 2 settimane fa

      Lo stavo per dire io…. leoni fa rima con una parola a noi tutti conosciuta inizio a pensare che non sia un caso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Miscoppiailcuoreperte - 2 settimane fa

    Miha pensava che tutto potesse arrivare senza sforzo. Anche lui deve comprendere che nel Toro niente arriva per caso. Per questo è speciale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. tric - 2 settimane fa

    Miha, i ragazzi ti vorranno pure bene, ma noi no perchè hai impiegato una barca di tempo a capire come deve giocare la squadra. E devi ancora imparare ad utilizzare un paio di giocatori della rosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. rza78 - 2 settimane fa

    Che coraggio ragazzi….solo sotto scacco dell’esonero ha posto fine alle sue follie che ci hanno fatto perdere 2 mesi di campionato. Anche i pochi incompetenti che lo difendevano adesso si saranno resi conto che l’organico è di primo livello. E’ sufficiente che ci sia una gestione tattica assennata (nessuno chiede miracoli) e l’EL è ampiamente alla portata. Anzi doverosa. Speriamo che con la testa che si ritrova calmate le acque non voglia dimostrare di avere delle idee. Miha non devi pensare…fai quelloche hai letto sul ns forum: 4-3-3 e niang dentro a partita in corso. a giugno così ci dovresti arrivare. Forza Tooorooooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tifosoperdavvero - 2 settimane fa

      Caro competente rza78, non ti sei accorto che avevamo tanti infortunati? Come faceva a cambiare quando le cose non andavano se i buoni erano tutti rotti!? Mi domando che tipo di tifoso sei se sei così critico e ironico con il nostro mister….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Giansiro - 2 settimane fa

    Ma sono le stesse cose che ha detto dopo il Cagliari..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Filadelfia - 2 settimane fa

    D’accordo con Miha stavolta. Se fossimo passati prima al 4-3-3 avremmo qualche punto in più. Ma meglio tardi che mai. Bravi tutti. Nessuno escluso. Avanti così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Wallandbauf - 2 settimane fa

      Dice anche che appena porrà tornerà al 4231

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Vorarlberg - 2 settimane fa

    Intanto non fai fare a Baselli il mediano e qualche goal a stagione lo fa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. toro75 - 2 settimane fa

    Con questo nuovo modulo la squadra sembra aver trovato non solo equilibrio ma anche più fiducia. Avanti così e i risultati arriveranno. Mettersi in gioco e cambiare idea è un grande segno di coraggio e di intelligenza.
    Sempre Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Vorarlberg - 2 settimane fa

    Si, si. Dai la scusa agli infortuni. Hai dovuto rischiare l´esonero prima accorgerti che il 4231 non funziona. Dimenticati della cazzata di aver fatto acquistare Niang e continua con questo modulo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. user-13651922 - 2 settimane fa

    bastava cambiare modulo…lo hai capito adesso?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Golfo - 2 settimane fa

      si lo ha capito adesso…. amen

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Alberto Fava - 2 settimane fa

    Bravo Mister, oggi la Squadra ha incarnato il tuo spirito.
    Continua così e ci porterai in Europa!
    Forza Toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. prawn - 2 settimane fa

    Bravo Miha, quando c’e’ da farti i complimenti non mi tiro certo indietro (ma ti tengo sott’occhio eh, non tornare più indietro! 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 2 settimane fa

      Ben detto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Filadelfia - 2 settimane fa

      Pure io. Bravi tutti. Quando si ha umiltà si cambiare (anche se è c’è stata quasi una sollevazione dei tifosi) è bene riconoscerlo. Avanti così ora. Basta lasciare punti per strada. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy