Il momento del turn-over. Oggi o martedì?

Il momento del turn-over. Oggi o martedì?

“Turn-over? Sì”, dice sicuro Stefano Colantuono. Perché il Toro è atteso da otto giorni con tre partite, dunque non è neppure una scelta ma un obbligo. Dove? “A centrocampo cambierò qualcosa”, aggiunge il mister. Gli undici anti-Salernitana non sono ancora affatto certi, specie in alcuni ruoli, proprio là in mezzo; per stessa ammissione dell’allenatore, che ammette…

“Turn-over? Sì”, dice sicuro Stefano Colantuono. Perché il Toro è atteso da otto giorni con tre partite, dunque non è neppure una scelta ma un obbligo. Dove? “A centrocampo cambierò qualcosa”, aggiunge il mister. Gli undici anti-Salernitana non sono ancora affatto certi, specie in alcuni ruoli, proprio là in mezzo; per stessa ammissione dell’allenatore, che ammette che “la formazione non è proprio in alto mare, ma sicuramente alcune scelte vanno ancora fatte”.

Qualche dubbio anche in difesa, in realtà, dove i sicuri del posto sono essenzialmente due (Rivalta e Loria, oltre a Sereni). Più che probabile vedere in campo Pratali, ma il triplo ballottaggio sulla sinistra potrebbe coinvolgere anche il difensore-goleador. Pisano, rientrato sei giorni fa dalla squalifica, ha lo “svantaggio” di non aver giocato finora: Colantuono va molto cauto nel reinserire chi ha poco ritmo-partita. Rubin favorito su tutti, ma il turn-over potrebbe spostare Ogbonna al centro (opzione comunque minoritaria, al momento).

In mezzo, le grandi perplessità. Loviso dietro non si tocca, deve prendere in mano il gioco della squadra; Gasbarroni, davanti, idem. Diana-Zanetti-Coppola sono i tre granata che si contendono due piazze, ed è l’argomento di giornata; poche le chances di Bottone, ma se il turn-over annunciato avrà luogo anche a gara in corso, e non solo nelle scelte iniziali, allora anche il “rosso” potrà dire la sua, come già avvenuto sabato contro l’AlbinoLeffe. Solo certezze, infine, in attacco; Colantuono ha oggi detto chiaramente che Vantaggiato “giocherà titolare una delle prossime tre gare”, ma difficilmente sarà quella di stasera.

Probabile formazione Toro (4-3-1-2): Sereni; Rivalta, Loria, Pratali, Rubin; Loviso, Diana (Zanetti), Coppola; Gasbarroni; Di Michele, Bianchi. A disposizione: Calderoni, Ogbonna, Pisano, Zanetti, Bottone, Vantaggiato, Arma. Indisponibili: Colombo, Belingheri, Leòn

(Foto: M Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy