Di Michele, vero capitano

Di Michele, vero capitano

 

Prima dell’inizio del campionato c’era qualche perplessità nei suoi confronti: le voci che lo volevano lontano dal Torino per sua volontà, o comunque l’assenza di entusiasmo nell’intraprendere questa strada con la formazione granata.

Ora possiamo decisamente dire il contrario. David Di Michele è il capitano del Torino,…

 

Prima dell’inizio del campionato c’era qualche perplessità nei suoi confronti: le voci che lo volevano lontano dal Torino per sua volontà, o comunque l’assenza di entusiasmo nell’intraprendere questa strada con la formazione granata.

Ora possiamo decisamente dire il contrario. David Di Michele è il capitano del Torino, in tutto e per tutto. Lo è nella grinta, lo è nella voglia di riportare il Toro in serie A, lo è nella forza di trascinare questa squadra in salvo.

Fin dalla prima giornata di campionato lo si è visto, con tutta la sua voglia di fare bene.

Il Torino ha quindi ritrovato una pedina fondamentale del suo gioco, una figura che forse negli anni passati era mancata; la figura della sicurezza, del non mollare mai anche quando tutto sembra perso.

E per questo ruolo ci voleva qualcuno con esperienza, e certamente, con passione per questa maglia.

Quindi ora finalmente lo si può dire: bentornato, capitano.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy