Dagli “indiani contro i cowboys” a Belotti, le cinque frasi celebri di Mondonico

Dalla spiegazione della "sedia" alla celebre metafora degli indiani contro i cowboys prima di un derby, fino agli elogi a Belotti

LE FRASI

Quando una persona smette di vivere per diventare simbolo indelebile, è solo allora che si coglie appieno la grandezza di quelloche era in precedenza. E’ il caso di Emiliano Mondonico, scomparso oggi, ma che non scomparirà mai davvero: il suo ricordo rimarrà vivo nei tanti appassionati di calcio, soprattutto di fede granata. Una fede che lui incarnava fino in fondo, fino alla fine. Ecco cinque delle frasi storiche del Mondo.

LA SEDIA

Sul gesto della sedia, nella finalissima di Amsterdam: “Quella sedia è il simbolo di chi tifa contro tutto e tutti. È il simbolo di chi non ci sta e reagisce con i mezzi che ha a disposizione. È un simbolo-Toro perché una sedia non è un fucile, è un’arma da osteria”.

INDIANI E COWBOYS

Prima di un derby contro la Juventus: “Noi siamo gli indiani contro i cowboys, chissà che una volta gli indiani non vincano la loro battaglia”.

BELOTTI

Su Andrea Belotti: “Andrea Belotti? Lo conosco dalle giovanili dell’Albinoleffe. Datemi lui in attacco e posso sfidare chiunque. È uno che ha sofferto più di Vialli per diventare quello che è, e quello che sarà”.

INZAGHI

Sull’allora attaccante del Milan Pippo Inzaghi: Non è Inzaghi ad essere innamorato del gol: è il gol ad essere innamorato di Inzaghi.

LA SQUADRA DEL ’92

(foto delinquentinelpallone.it)

Sulla squadra del’92, ancora: “C’è stata la crisi che ha costretto la società a vendere i migliori. Peccato, perché nelle nostre intenzioni e nelle nostre valutazioni quella squadra doveva vincere il campionato. Ed eravamo sulla buona strada se tutto quanto fosse andato nel modo migliore”.

Outbrain
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie . Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.