Da Comi e Benedetti ai tanti giovani: Torino-Chieri è anche un asse di mercato

Da Comi e Benedetti ai tanti giovani: Torino-Chieri è anche un asse di mercato

Verso il match / Alle 15.00 l’amichevole tra i granata e i dilettanti del Chieri. Ma quanti affari tra le due società!

Il Torino e il Chieri: due squadre che non sembrano avere molto in comune, ma che nel corso degli ultimi anni hanno stretto un rapporto virtuoso, un sodalizio che ha portato le due società a suggellare diversi affari. Da sempre infatti, tra le due società c’è un canale privilegiato: il Chieri rappresenta per i granata un vero e proprio punto di riferimento, quasi una ‘società satellite’ sul territorio torinese. Sia come fucina di talenti, con il Torino che negli anni ha saputo pescare diverse volte tra le formazioni giovanili per rinforzare le proprie squadre, sia sul fronte opposto; ovvero come piazza dove poter far crescere quei giovani che in granata avrebbero trovato poco spazio.

Non solo Comi e Benedetti dunque, che a Chieri hanno concluso le loro carriere e che ad oggi si trovano a ricoprire due importanti ruoli dirigenziali nel Torino. Ma anche diversi giovani, molti dei quali saranno presenti nel match di oggi al Filadelfia. L’ultimo in termini cronologici è Kader Kouakou: centrocampista classe ’98 che, una volta terminata la trafila nel vivaio granata, è partito in prestito alla volta di Chieri dopo aver disputato tutto il ritiro estivo agli ordini della Primavera di Federico Coppitelli.

Insomma, un sodalizio solido quello che lega le due squadre. Negli ultimi anni infatti, tra Torino e Chieri gli affari non sono mancati. A partire da Venturello terzino classe ’97 con un fugace passato al Toro tra il 2014 e il 2015, nella Berretti granata. Ma non solo: da Pautassi – terzino classe ’95 che giocò nella Primavera di Longo come riserva di Barreca – a Della Valle – centrocampista nato nel 1999 che nel Torino ha fatto l’Under 17 – sono tanti i ragazzi che hanno vissuto la loro maturazione calcistica tra una squadra e l’altra. L’ultimo in termini cronologici è Lorenzo Tassone, attaccante classe 2001 che nel Toro ha fatto da protagonista gli Under 15, prestato quest’anno al Chieri, ma tenuto sotto stretta osservazione dai granata.

L’appuntamento è alle ore 15.00 di questo pomeriggio, presso lo stadio Filadelfia dove i tifosi che accorreranno avranno la possibilità di vedere il test amichevole tra le due formazioni. Nel Torino, con Barreca e Bonifazi che probabilmente saranno ancora out causa infortunio, c’è molta curiosità per vedere le condizioni fisiche di Lyanco che, dopo la sosta, potrebbe essere lanciato nuovamente come titolare da Mihajlovic.

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy