Crotone, Zenga convoca tutti ma è in emergenza: c’è Viscovo, il terzo portiere

Crotone, Zenga convoca tutti ma è in emergenza: c’è Viscovo, il terzo portiere

L’avversario / La squadra rossoblù si trova a fronteggiare numerose assenze, tra cui anche Rodhen che ha rimediato una contrattura

di Gualtiero Lasala,

Il Crotone sarà il prossimo avversario del Torino: la squadra di Walter Zenga arriverà nel capoluogo piemontese domenica, per affrontare il Toro allo stadio Olimpico Grande Torino. I rossoblù avranno molto in palio da giocarsi, essendo in piena corsa per la salvezza e avendo perso le ultime due gare consecutive (contro dirette avversarie). La volontà del Crotone è quella di rialzare subito la testa per tornare a correre in campionato, ma la situazione in casa calabrese non è particolarmente positiva. Infatti sono molti i giocatori di Zenga ad essere indisponibili per la trasferta di Torino.

LEGGI – Crotone, Zenga: “Toro squadra letale, i granata per natura non mollano mai”

L’ex portiere dell’Inter dovrà sopperire a diverse mancanze: Benali, Festa, Ricci, Simic e Stoian sono i giocatori che non saranno disponibili contro il Torino, ma sono stati ugualmente convocati dall’allenatore granata. Non sarà a disposizione neppure il portiere Cordaz, e per questo al suo posto ci sarà il giovane Viscovo e, in più, è stato chiamato a fare il secondo portiere Giacomo Figliuzzi, classe 2000, alla sua prima chiamata con la maglia del Crotone.

LEGGI – Crotone, Nalini: “Il Torino è forte, ma le grandi non ci hanno mai spaventato”

Parziali buone notizie sono arrivate, però, da parte di Barberis, giocatore che è rimasto fermo fino ad oggi: il ragazzo ha svolto il suo primo allenamento della settimana insieme ai compagni, ma probabilmente potrebbe andare a sedersi in panchina perché non dovrebbe avere i 90 minuti nelle gambe. Non gioisce di certo Walter Zenga che, nonostante abbia parzialmente ritrovato Barberis, ha però perso Rohden a causa di una contrattura, a causa della quale rimarrà in Calabria per ricevere cure specifiche, così come Simic. Una trasferta che si prospetta molto difficile per il Crotone, che però non sarà ugualmente da sottovalutare, perché la voglia dei ragazzi di Zenga di fare bene sarà tanta, nonostante le molte assenze.

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy