Con il Padova spazio a Ogbonna e Zoboli

Con il Padova spazio a Ogbonna e Zoboli

di Gianluca Sacchetto

In conferenza stampa quest’oggi Colantuono ha fatto intuire la necessità del turnover, visti i tre impegni così ravvicinati. Se in attacco, però, la disponibilità di tutti gli effettivi dà al tecnico una ampia libertà di scelta, in difesa il problema non si pone. Colantuono ha, infatti, davanti a sé soluzioni praticamente…

di Gianluca Sacchetto

In conferenza stampa quest’oggi Colantuono ha fatto intuire la necessità del turnover, visti i tre impegni così ravvicinati. Se in attacco, però, la disponibilità di tutti gli effettivi dà al tecnico una ampia libertà di scelta, in difesa il problema non si pone. Colantuono ha, infatti, davanti a sé soluzioni praticamente obbligate.

Pratali non si è ancora ripreso dall’infortunio che lo ha colpito nel riscaldamento della partita contro la Salernitana. E anche Loria, che è uscito anzitempo contro i campani per un problema muscolare, non è al meglio. Entrambi, quindi, non sono a disposizione per la partita di domani sera contro il Padova. La coppia titolare sarà, di conseguenza, formata da Zoboli e Ogbonna. Un tandem che ha giocato insieme solamente quaranta minuti, nel corso del secondo tempo della gara di Salerno. Nonostante questo, però, l’intesa tra i due centrali è sembrata buona. Anche perché in allenamento vengono spesso provati insieme e hanno già dato ampie garanzie al tecnico.

Il resto della linea difensiva sarà poi completato da Rivalta sulla corsia di destra e Rubin a sinistra, stante l’indisponibilità anche di Pisano. Con il numero 16 in campo, ovviamente, come nella partita contro l’Albinoleffe e quella di Salerno, toccherà a Diana dare profondità sulla fascia, per rifornire le punte adeguatamente.

(foto: M. Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy