Toro, Immobile decisivo… e che Principe di Svezia!

Catania - Torino 1-2, le pagelle dei granata / Padelli salva il risultato, Glik capitano vero. El Kaddouri, se solo volesse...

Diamo i voti ai granata del Torino di Giampiero Ventura in questa vittoria ottenuta in rimonta a Catania. Brillano Immobile, ancora decisivo, ed El Kaddouri, ma registriamo una buona prestazione anche per Padelli, Glik e Darmian, con un El Kaddouri altalenante. Ma affrontiamo le votazioni nei dettagli…

PADELLI 6.5: Salva il risultato nel finale e trasmette, stavolta, sicurezza al reparto, pur non essendo chiamato spesso in causa. Leggermente fuori posizione sulla rete di Bergessio, ma chi si sarebbe aspettato lo scivolone di Moretti?

BOVO 6: Partita di ordinaria amministrazione per il difensore romano, di fronte ad un Catania che, dopo il vantaggio, sostanzialmente non combina più nulla dalle parti dei granata.

GLIK 6.5: Sfiora la rete di fronte ad un Andujar che sfodera una parata stellare di piede da distanza ravvicinata. E’ uno dei migliori già nella prima frazione di gioco, capitano vero.

MORETTI 6: Pesa lo scivolone sulla rete del vantaggio di Bergessio, dovuto, peraltro, più al terreno che ad un ritardo di marcatura. Per il resto, partita attenta ed ordinata.

MAKSIMOVIC 6: Peccato per la rete annullata in virtù di un presunto fallo di Cerci in attacco, l’ex Stella Rossa per il resto gioca una partita attenta, spingendo ma senza esagerare (st 19′ MEGGIORINI 6.5: La spizzata per la rete del vantaggio definitivo firmato Immobile dà valore alla sua prestazione. Una palla la insacca: ma Cerci era in fuorigioco al momento dell’assist)

KURTIC 5.5: Esce anzitempo per un problema muscolare la cui entità sarà da valutare: nella mezzora di gioco, peraltro, non brilla ed offra una prestazione incolore. (33′ FARNERUD 7: Ha il merito di crederci da subito, aiutando il Toro a cambiare volto. Prima della rete del pari, pesantissima, sfodera un altro paio di belle giocate. E’ stata la partita del Principe di Svezia)

TACHTSIDIS 6: Alterna buone giocate a palle perse, ancora un po’ lento ed imballato, pare risentire dell’ambiente da ex, che lo fischia ad ogni pallone.

EL KADDOURI 6: Suo l’assist per Farnerud, che ne rialza ampiamente il voto, ma la sua prestazione è macchiata da quel pallone perso troppo ingenuamente dopo soli 2 minuti, che spalanca al Catania la via della rete. Dà la sensazione di poter fare molto, ma molto, di più con la sua qualità e con la giusta concentrazione.

DARMIAN 6.5: Motorino instancabile sulla fascia di competenza, offre ancora una volta una buona prestazione come esterno sinistro. La sua qualità non fa più notizia. Peccato per il cartellino giallo, che gli farà saltare il Genoa…

CERCI 6: Partita sicuramente meno brillante, stavolta, per la “stella” di Valmontone, che risente del terreno pesante e della marcatura asfissiante della difesa etnea. Ha, comunque, il merito di crederci dall’inizio alla fine, cercando talvolta, però, troppo la giocata personale (st 45′ BASHA: sv).

IMMOBILE 7: Prima del goal, certamente non la sua miglior partita. Marcato stretto, così come il compagno di reparto, riesce a trovare anche stavolta la zampata da bomber vero che lo rende imprescindibile per questa formazione. Difficile immaginare dove sarebbe il Toro senza i suoi 18 goal…

Outbrain
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie . Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.