Campionato senza VAR? “Toro settimo ed in Europa”

Campionato senza VAR? “Toro settimo ed in Europa”

Campionato / Granata penalizzati dal VAR: senza tecnologia avrebbero avuto cinque punti in più

di Redazione tvvarna

Con le ultime gare di domenica si è concluso il campionato 2017-2018, che ha visto per la prima volta l’impiego della tecnologia a supporto dei direttori di gara. L’introduzione del VAR ha segnato una svolta importante nel campionato italiano ed ha inoltre permesso di modificare numerose decisioni arbitrali. Un’introduzione che non ha tuttavia permesso di eliminare del tutto gli errori e le sbavature, come dimostrato – a titolo esemplificativo – anche nell’ultima partita di Genova, in cui è stato convalidato un gol al Genoa al termine di un’azione viziata da un fallo su Molinaro. Se gli arbitri non avessero potuto contare sulla tecnologia, alcuni risultati sarebbero stati differenti: in tal senso, è stato calcolato dai colleghi di calciomercato.it quale sarebbe la classifica della Serie A senza VAR.

Emerge subito che, senza interventi del VAR, il Toro – secondo questo studio, che è quello a cui si è riferito anche Gianluca Petrachi nell’intervento di oggi a Radio Sportiva – avrebbe chiuso il campionato in settima posizione ed avrebbe centrato l’obiettivo Europa. I granata avrebbero potuto infatti contare su cinque punti in più, salendo a quota 59 e superando Milan e Fiorentina. I rossoneri ed i viola avrebbero inoltre perso sei punti ciascuno, scivolando entrambi alle spalle dei granata. Resta il fatto che il verdetto del campo è l’unico che in questo caso conta: dunque i granata sono noni e fuori dai giochi per l’Europa League.

DI SEGUITO IL CONFRONTO TRA CLASSIFICA REALE E CLASSIFICA SENZA VAR (fonte calciomercato.it)

CLASSIFICA REALE: Juventus punti 95, Napoli 91, Roma 77, Inter 72, Lazio 72, Milan 64, Atalanta 60, Fiorentina 57, Sampdoria 54, Torino 54, Sassuolo 43, Genoa 41, Chievo 40, Udinese 40, Bologna 39, Cagliari 39, Spal 38, Crotone 35, Verona 25, Benevento 21.

CLASSIFICA SENZA VAR: Juventus punti 97, Napoli 89, Roma 82, Lazio 75, Inter 71, Atalanta 63, Torino 59, Milan 58, Sampdoria 53, Fiorentina 51, Chievo 44, Sassuolo 42, Genoa 41, Udinese 40, Spal 39, Bologna 39, Cagliari 38, Crotone 32, Verona 24, Benevento 22.

18 Commenta qui
  1. marco2573 - 7 mesi fa

    Comincio a pensare che il primo problema del Toro sia quella parte di tifosi che ritiene sufficiente la stagione accampando scusanti patetiche come quelle dell’articolo. Prima dell’avvento della VAR eravamo penalizzati dagli errori degli arbitri ora è lo stesso. C’è chi è penalizzato e ottiene risultati comunque, quello dev’essere l’obbiettivo: costruire una squadra più forte delle avversità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. verarob_701 - 7 mesi fa

    Certo che alcuni che scrivono sono eccezionali….vedi luna….se de silvestri e ansaldi non fossero andati oltre le aspettative….ansaldi ha fatto quello che già aveva mostrato a genova,e in giro per l’europa, e de silvestri ha fatto bene in fase offensiva, ma alcune sciocchezze costate punti in difesa…se belotti confermato rinunciando a bei soldi e niang pagato altri bei soldi avessero fatto il minimo sindacale….staremmo parlando di altri risultati…e se mio nonno avesse le ruote…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. La Rovesciata Di Cristiano - 7 mesi fa

    Tutta colpa della var adesso. Questa estate bisigna spendere,come a gennaio invece di dare la colpa sempre ad altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. luna - 7 mesi fa

    Con una squadra forte e motivata si recuperano a gara in corso eventuali errori arbitrali almeno in parte.
    I punti li abbiamo persi per colpa di Miha e vostra che non avete completato la squadra a centrocampo ed in attacco.
    Diró di piú se De Silvestri ed Ansaldi non fossero andati oltre le aspettative sarebbe finita molto peggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toro71 - 7 mesi fa

    Non tutto è perduto. Se il Milan non va in Europa League per via dei conti in rosso abbiamo qualche speranza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 7 mesi fa

      Si, che ci vada la Fiorentina!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13657710 - 7 mesi fa

    Madama granata – X me è giusto rimarcare i soliti furti di punti che, con o senza VAR, tutti gli anni il Toro subisce. Anziché scagliarsi contro i giornalisti, contro la dirigenza, sempre e solo, con o senza ragione, con o senza costrutto, perché certi tifosi così tanto arrabbiati e pieni di livore non intervengono presso i media X sottolineare come il Torino venga da sempre , non solo ora nell’era Cairo, “castigato” da arbitraggi faziosi? Tengo a precisare che, ovviamente, NON SUGGERISCO
    NULLA DI VIOLENTO, ma rubriche su giornali che danno voce ai cittadini, proteste nelle trasmissioni TV in cui si può intervenire, raccolta di firme da far pervenire alla Federazione o all’associazione arbitri, con tanto di filmati delle azioni incriminate, ecc. Si prenda esempio da ciò che hanno fatto i tifosi della Lazio , che credono di essere stati penalizzati proprio nella partita contro di noi! Una squadra, X essere rispettata da “chi conta”, secondo il mio modesto parere, dovrebbe fare fronte unico, essere coesa. I tifosi dovrebbero sostenere la propria Società, non svilirla, insultandone proprietà e dirigenza, salvo poi pretendere risultati e successi! Cerchiamo di stare uniti, ed amiamolo, questo Toro! Spero si tratti solo di una piccola parte della tifoseria, ma io talvolta avverto ODIO, non AMORE, e questo mi amareggia tanto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marino - 7 mesi fa

      I tifosi devo intervenire presso i media? A parte che io ritengo che la classifica sia giusta, anzi se le ultime gare le avversarie avessero avuto bisogno di punti eravamno più indietro, ma dopo i tifosi che devono mettere i soldi invece del padrone, ora i tifosi devono intervenire presso i media del padrone, così il servo degli agnelli continua a servire stando zitto. Guarda che la Lazio ha un squadra e compra Immobile, non Rincon e Sadiq, ma cose da pazzi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. torello - 7 mesi fa

    mah…. devo dire che sicuramente la squadra e la società hanno le principali colpe. Però gli errori arbitrali con Bologna, Verona e Spal, sono stati ecclatanti e decisivi per il mancato obiettivo Europa League. 6 punti mancati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Akatoro - 7 mesi fa

    Articolo inutile, semmai sarebbe potuto essere interessante una classifica senza errori arbitrali, ma sarebbe comunque stato fuorviante visto che, a parte l’errore al 90esimo l’errore cambia le dinamiche della partita. Intendo che se non danno un rigore netto al 30 esimo e finisce 0-0, non è detto che dando il rigore finiva 1-0 , la squadra sotto proverebbe a recuperare, forse riuscendo o forse scoprendosi e prendendone altri 2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 7 mesi fa

      …tanto quando ci danno i rigori li sbagliamo… prima ti incazzavi perchè non te li davano, ora ti incazzi perchè li sbagli!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Simone - 7 mesi fa

    Complimenti alla Redazione (è a firma loro) x averci propinato questo articolo che solo la peggior categoria di tifoso poteva solo lontanamente pensare.
    VERGOGNOSI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. gikappa67 - 7 mesi fa

    Gli arbitri,la sfiga,gli infortuni,la crisi economica, le carestie,la peste………ma smettiamola!!
    Chi merita (juvemerda a parte) i risultati li ottiene……tutto il resto sono cazzate da sfigati……..scrolliamoci di dosso la sfiga istituzionale e torneremo a fare risultati……ovviamente in proporzione ai soldi che potremo spendere……ça va sans dire!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 7 mesi fa

      infatti! più ti fai sentire dalla sfiga e più questa aguzza l’udito…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. torinodasognare - 7 mesi fa

    Giuro che non riesco a trovare le parole per commentare questo articolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. torinodasognare - 7 mesi fa

    Mah!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13868308 - 7 mesi fa

    sempre ad attaccarsi agli arbitri, diamo i giusti demeriti alla squadra che ha fatto un campionato anonimo e senza voglia. Si salvano giusto sirigu, n’koulou e adem che ha sempre inciso quando ha giocato. Se si gioca con gente come Baselli acquah molinaro e niang non si va da nessuna parte. Bisogna scoprire talenti motivati e giovani, esattamente come l’Atalanta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13685686 - 7 mesi fa

    Con o senza VAR gli arbitri sono comprati dalla squadra di venaria questo ultimo campionato ne è l’ennesima prova una partita su tutte Inter-LADRI.
    Possiamo discutere ore ma penso che tutti noi granata tranne 1 che è anche il presidente alla fine arriviamo alle stesse conclusioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy