Calciomercato Torino, il punto: domani le visite per Meïté, si avvicina Bremer

Calciomercato Torino, il punto: domani le visite per Meïté, si avvicina Bremer

Il resoconto di giornata: è fatta per lo scambio tra il centrocampista e Barreca, con il Monaco. Cucchietti e Carissoni verso nuovi prestiti

di Federico Bosio,

MEITE

Il Torino è quindi pronto a chiudere il secondo colpo in entrata di questa sessione di calciomercato: manca solamente l’ufficialità – attesa probabilmente nella giornata di domani – e poi, come detto, Soualiho Meïté sarà a tutti gli effetti un nuovo giocatore granata. L’arrivo del centrocampista è imminente: sono attese per domani mattina le visite mediche di rito, seguite da prassi dalla firma del contratto.

4 Commenta qui
  1. Folagra - 1 settimana fa

    Ai naviganti segnalo che in categorie equivalenti alla Serie Gleison Bremer ha 32 presenze in tutta la carriera, immagino non tutte da titolare. Mentre Soualiho Meite 52. In tutto 84 presenze, tra Francia e Brasile, spero il menù si arricchisca, perché siamo scarsi proprio a livello di esperienza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mauro_Mo - 1 settimana fa

    premuto sull’acceleratore sì, ma con minimo una settimana di ritardo. Il ritiro è già iniziato. Per fortuna quest’anno il mercato chiude prima dell’inizio del campionato, altrimenti ne vende amo altri a campionato iniziato… anche se verso l’estero si dovrebbe poter lo stesso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. HIC SUNT LEONES 61 (A.C.TORINO )® - 1 settimana fa

      Hai detto una cosa seplice che rappresenta un dato di fatto, beh hai ricevuto 33 meno!!!!! Questo sito, questa redazione non si merita della gente del genere.
      Dovrebbero togliere la possibilita’ di votare i post a chi non e’ loggato.
      Questi meno stanno creando astio gratuito, se nn ci fossero sarebbe meglio. Qualunque cosa uno dica pro o contro riceve dei meno. Mi domando qual’e’ il livello intellettuale di certa gente che si comporta in tal modo. Che pena.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. carlo - 1 settimana fa

        Hic, non farei, per esperienza, affidamento alle Redazioni. Tu hai anche più esperienza di me in questo. Le Redazioni si accorgono degli errori – non parlo di questa, ma di altre – quando è tardi. A me personalmente piacerebbe più agire sulla comunità degli utenti; non so come dire. Cercare di fare un minimo di comunità, se si può.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy