Cairo: “Ora testiamo i giovani. Europa? Paghiamo il progetto Miha”

Cairo: “Ora testiamo i giovani. Europa? Paghiamo il progetto Miha”

Il Presidente granata parla a Radio Deejay, toccando tanti temi scottanti. Da Roma-Torino, al fallimento del progetto Mihajlovic e l’Europa, fino al derby e ai giovani

di Redazione tvvarna

LA SITUAZIONE

ROME, ITALY – MARCH 09: Kostas Manolas of AS Roma scores the opening goal during the Serie A match between AS Roma and Torino FC at Stadio Olimpico on March 9, 2018 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Il presidente granata Urbano Cairo ha parlato ai microfoni di Radio Deejay, fotografando il momento attuale granata e parlando della partita di ieri contro la Roma: “E’ stato un buonissimo primo tempo, Alisson ha fatto una parata importante e ancora un’altra. Alla fine purtroppo però quello che conta è il risultato ed è negativo. Dobbiamo dunque lavorare per fare meglio di così, non c’è dubbio. La squadra non ha reagito bene, al gol ha perso le sicurezze e quant’altro. E’ evidente che se abbiamo fatto un cambio di allenatore 9 partite fa è perché qualche problema c’era. C’era un progetto partito alla grande, positivamente, dopo la campagna acquisti dell’estate tutti erano felici, Mihajlovic anche era contentissimo, ma poi il progetto non ha dato gli esiti sperati e ho deciso di cambiare. Adesso Mazzarri è arrivato felicissimo, per un progetto di lungo periodo, ma non ha la squadra che ha fatto lui, adatta al suo modulo, quindi è ovvio che ci vuole più tempo”

CONTINUA A LEGGERE LE PAROLE DI CAIRO

142 Commenta qui
  1. BogaBoga - 5 mesi fa

    Troppo comodo scaricare tutto su Miha. Cose da meschini. Stile Cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. francesc_254 - 5 mesi fa

    Cairo non è un tifoso. Il derby è stato penoso. Abbiamo giocato contro una Juve al 20% del potenziale, reduce dalla sfida di champions pochi, senza 6 titolatissimi, higuain uscito dopo 15 minuti e un terzino schierato in attacco per mancanza di organico. Non li abbiamo mai fatti soffrire. Abbiamo fatto fare alla Juve B una partitella di allenamento. È stato il peggior derby mai visto, Mazzarri è riuscito a mettere in campo una squadra di cacasotto, io mi sono vergognato. Quando alla fine Mazzarri si presenta ai microfoni dichiarandosi soddisfatto della prestazione perché abbiamo giocato alla pari della Juve un presidente serio dovrebbe solo prenderlo a calci in culo, non assecondare un mediocre trovargli l’alibi di sinisa per nascondere le sue incompetenz. VERGOGNA!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eliogranata - 5 mesi fa

      cairo deve andare via.!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. epecci68 - 5 mesi fa

        Speriamo! Ci lascerà in braghe di tela, ma almeno uno straccio di speranza ci sarà.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. biziog - 5 mesi fa

    questo presidente senza cuore pensa che siamo un popolo bue
    no, cairo, noi siamo il TORO, e non ci facciamo + abbindolare dalle tue parole…

    1) se la squadra era stata costruita su Sinisa (e ci mancherebbe altro è l’allenatore…) allora era giusto finire con lui, tanto in B non saremmo andati, a fine anno si tiravano le somme
    2) Mazzarri arrivando dichiarò che la squadra era forte e andava bene così… quindi ora non accampiamo scuse… la squadra l’ha costruita il Torino fc, non Sinisa…
    3) tirar fuori Niang è sintomatico del vero problema: pagato 15 M, non ha reso fino ad ora quanto sperato quindi non ha prodotto valenze, questo è il vero problema della stagione e quindi
    4) il VERO motivo per cui è stato cacciato Sinisa è che in stagione non ha prodotto valenze…dunque
    5) la funzione VERA di Mazzarri non è portarci in Europa o farci vincere un derby, bensì produrre valenze…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ater64 - 5 mesi fa

    il popolo che tu credi bue ne ha pieni i coglioni della tua sicumera e arroganza. e quando ti presenterà il conto saranno cazzi amari . Capace che ti si corregge pure l r moscia a forza di schiaffoni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Sempregranata - 5 mesi fa

    Non mi sono piaciute le dichiarazioni del nostro presidente, dichiarazioni che sembrano una manleva personale di responsabilità. La verità di questi continui fallimenti di risultati credo invece che sia causa di una mentalità e di una filosofia gestionale ordinaria. Dopo 13 anni non si vede una progettualità vincente e i continui mancati obiettivi dimostrano che c’è un evidente handicap dirigenziale. Non voglio sostenere che sia tutta colpa di Cairo ma è lui che accentra e decide su tutto e se i suoi collaboratori, dirigenti e giocatori, negli anni hanno dimostrato i limiti che tutti conosciamo, forse una riflessione ed un’autocritica dovrebbe pur essere fatta. Io credo che tornerà Ventura, per gestire l’ordinario, raggiungere obiettivi minimi, valorizzare il patrimonio giocatori e permettere di creare valenze. Forse questo è l’unico e vero progetto della presidenza.Bisogna vedere quanto reggiano noi tifosi allo stress derivante da questi ripetuti ridimensionamenti di ambizioni e alle continue umiliazioni calcistiche della nostra squadra del cuore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Se torna ventura significa che l obiettivo dichiarato sono le valenze e per quanto mi riguarda con la cairese avrei davvero chiuso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ater64 - 5 mesi fa

        SE torna ventura mi taglio i coglioni tanto per quel che servono a questa età

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ilcap78 - 5 mesi fa

    “aver tenuto i migliori..e aver rinforzato con GRANDI innesti”.. ma che cazzo dici… tre anni fa siamo andati in Europa non per meriti sportivi…e le parole sul derby evidenziano per l’ennesima volta che di calcio non capisci un cazzo..ma un presidente non deve per forza saperne..se facesse bene il suo di mestiere..e invece
    .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. BAVARO GRANATA - 5 mesi fa

    Che vi piaccia o no lo stadio sarà sempre più deserto e resteranno solo i cairoti e i malati inguaribili di stadio che probabilmente non hanno nulla altro da fare nella vita. Per quanto tifoso del TORO una persona equilibrata e lucida a mio parere non può far altro che disertare lo stadio come unica forma di protesta civile ma molto più efficace e rumorosa che qualche petardo o insulto. E mi raccomando il 4 MAGGIO A SUPERGA applauditelo il nostro presidentissimo …………. Se non vi sono sufficienti 13 anni per giudicare e conoscere una persona ,se vi piace essere cornuti e mazziati ,se volete vivere di illusioni e prese colossali per il culo (farò di tutto per portare il TORO IN EUROPA -è la squadra più forte degli ultimi 40 anni -amauri sarà il nuovo idolo ………….. ) allora fate bene ad andare allo stadio rendendendovi però così complici di cairo e tifosi della cairese che a prescindere dai risultati non esprime né in campo né fuori dal campo gli storici valori granata. ERGO SE ANDATE ALLOSTADIO A TIFARE CAIRESE NON ROMPETE POI I COGLIONI perché chio va non ha poi il diritto di lamentarsi a mio giudizio. .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. wim - 5 mesi fa

    Continuo a pensare che non si può dare per persa una stagione alla fine del girone di andata e con pochi punti da recuperare per l’Europa.
    O si cambia per una svolta e tentare un recupero sennò non ha senso o ci sono state altre ragioni….
    Comunque visto gli ultimi risultati la stagione prossima la possiamo cominciare a programmare adesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 5 mesi fa

      Guarda che il girone di andata ė finito due mesi fa! Siamo indietro di 10 punti a squadre come Samp e Milan… Io spero solo che chi scenderà in campo lo faccia in maniera decorosa e che si riesca a finire il campionato a 55 punti, ovvero il nostro attuale livello da qualche anno a questa parte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Scott - 5 mesi fa

    Ribadisco con estrema preoccupazione un concetto. Senza investimenti e neanche il riutilizzo degli utili, la società potrebbe fare una brutta fine, pur con i bilanci fortemente in attivo. L’unico che si salverebbe sarebbe cairo. Non mi sembra un’idea tanto peregrina che questo possa essere il suo obiettivo. La tifoseria sta scomparendo, dilaniata da pro e contro. La fede granta viene trasferita solo in alcune famiglie, come una reliquia. Se questa società dovesse scomparire fra qualche anno, a nessuno fregherebbe e alcuni farebbero piatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Fantomen - 5 mesi fa

    Fino a 10 anni fa , quando facevamo su e giù dalla B alla A ….per 10 /15 anni il nostro ritornello era ……basta vecchi e scarti di altre squadre vogliamo i giovani ….(soprattutto con ventura solò giovani ) FATTO….basta giocatori in prestito…….(FATTO ( tutti giocatori di proprietà)……vogliamo il Filadelfia…..FATTO ….metterei la firma per una salvezza tranquilla tutti gli anni FATTO…….che piaccia o no Cairo ha fatto quello che volevamo e per farlo l’unico modo onesto e fare le valenze…….nel calcio oggi i risultati sono proporzionali al fatturato, tranne eccezioni …….ora come giusto che sia abbiamo alzato il tiro e puntiamo a lottare per l’Europa ……gli investimenti soprattutto quest’’anno li ha fatti , tanto che tutti noi eravamo contenti ma purtoppo li ha fatti male su un progetto tecnico assurdo sbagliando mister e acquisti ……non lo ammette ma anche se delega a petrachi l’errore è stato suo ( e questa è una colpa da cui non si può sottrarre) ……ha rimediato ma per quest’anno la stagione potrebbe essere compromessa…….MA noi siamo il Toro quindi vincere sarà difficilissimo e non dobbiamo dimenticarlo ma noi siamo del toro comunque…..e non dimentichiamo che la storia è la storia,il presente e il presente ……stiamo con i piedi per terra Perché oggi non esistono presidenti tifosi che hanno i soldi veri che servono per vincere nel calcio di oggi ……io cinesi americani ecc…..non li voglio, Ferrero del toro non gliene frega un cazzo ……quindi mi tengo Cairo, lo critico quando serve ( vedi progetto sinisa) ma non lo contesto perché non li cambierei con nessuno del mondo reale ( con tanti di quello immaginario ) e sono convinto che a modo suo visto che è ambizioso, ottimo imprenditore , è furbo farà fare ancora una crescita al Toro che ci darà soddisfazioni…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 5 mesi fa

      nessuno gli ha mai rinfacciato quanto detto all’inizio del commento. ANZI!! e tutti lo ringraziano per quello. Quello che gli si contesta ora e’ che con un sostanziale budget si continuano a fare sempre gli stessi errori, come buttare via soldi per bidoni come Boye, martinez, sanchez mino etc, niang e oltretutto prendendoti in giro dicendo che noi di giocatori forti come zappacosta non ne abbiamo bisogno perche’ ansaldi e de silvestri sono forti….
      Poi per quanto mi riguarda mi sono rassegnato. che cnetro classifica sia. di certo megli che la B

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bertu62 - 5 mesi fa

      Tu sei malato! Ma MOLTO MOLTO GRAVE! Fatti vedere da uno bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 5 mesi fa

        Finora Cairo di investimenti non ne ha fatti, ha solo impiegato una parte Delle valenze che il mercato ė riuscito a generare. Gli investimenti sono soldi che un imprenditore mette indebita dosi, con un progetto di crescita economica e di fatturato che lo ripagherà nel tempo… Questo fa un imprenditore illuminato. Altrimenti ė un amministratore che specula in borsa e basta, nel nostro caso scommettendo su nomi di calciatori piuttosto che su titoli quotati in borsa… Peccato che poi alla domenica scendano in campo i giocatori

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. francesc_427 - 5 mesi fa

      Dopo 2 mesi di Mazzarri siamo diventati la squadra che gioca peggio in serie A, Crotone Verona e benevento oggi giocano meglio. Abbiamo avuto più culo che anima a vincere un paio di partite, ma mazzarri ci ha portato ad una involuzione imbarazzante. Non eravamo in una situazione drammatica con sinisa, oggi con mazzarri lo siamo perché non c’è più una squadra. Il derby è stato una vergogna. Basta scaricare le colpe su mihajlovic, con lui eravamo a 2 punti dalla zona uefa, oggi con mazzarri siamo a 8 punti. Le responsabilità sono solo tue, preferisci allenatori mediocri e accondiscendenti. Non contesto gli ultimi 10 anni, ma che sia chiaro che con questa intervista Cairo ha preso per il culo tutti i tifosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Scott - 5 mesi fa

    Gli unici che pagano sono i tifosi. Con il fegato , il loro tempo libero e i loro denari. Il derby giocato bene: perchè esonerare Sinisa allora? Utili alle stelle, investimenti zero. Neanche il riutilizzo degli utili. Nessun progetto sportivo. Il fatturato come può crescere in queste condizioni? Ormai sono pochi gli allochhi che vengono alle tue nozze con i fichi secchi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. anci - 5 mesi fa

    da come parla sembra che l’allenatore di prima l’abbia scelto io…..faccia d’tola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. anci - 5 mesi fa

    da

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13657852 - 5 mesi fa

    Cairo è semplicemente il presidente di se stesso …. del Toro frega nulla…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ALESSANDRO FIENAURI - 5 mesi fa

    10 anni fa il toro era un miraggio ma comunque e` rimasto sempre un illusione e speriamo che non si trasformi in un incubo.
    Per me e` un presidente di media fascia per quel che ha dimostrato .
    Ci sono squadre molto meno importanti di noi che sommando i risultati degli ultimi anni hanno fatto molto meglio.
    E`un buon politico, come molti politici italiani che a parole sono molto bravi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ALESSANDRO FIENAURI - 5 mesi fa

    Per me e` un presidente di media fascia per quel che ha dimostrato .
    Ci sono squadre molto meno importanti di noi che sommando i risultati degli ultimi anni hanno fatto molto meglio.
    E

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. granata - 5 mesi fa

    Posso condividere il fatto che dire “Cairo vattene” non serve a nulla perchè uno per andarsene dal Toro deve trovare un altro disposto a comprarlo. A meno che abbia fondamento la storia (o la favola?) che sta girando su questo sito dell’ interessamento del magnate statunitense proprietario dei San Francisco 49ers (football americano), cui Cairo avrebbe sbattuto il telefono in faccia.
    Comunque stando ai fatti a noi noti, con Cairo avremmo a che fare ancora per un po’. Allora, piuttosto che insultarlo, è meglio metterlo di fronte alle proprie responsabilità e – ripeto – fare pressione affinchè innanzi tutto attrezzi il club in modo professionale e ben strutturato. Oggi la Primavera a fatto anche lei il triplete: tre sconfitte consecutive. Possibile che il nostro patron non capisca che il suo entourage a qualche problemino a gestire una società di calcio con ambizioni europee? Chi gli ha fatto fare la fesseria di prendere un Niang e un Berenguer, a prezzi tutt’ altro che di saldo, dopo che venivano da stagioni per lo meno problematiche (addirittura la squadra di Berenguer in Spagna è retrocessa in Serie B)? E qualche anno fa chi si è reso complice del non riscatto di Immobile, preso poi da quel volpone di Lotito per 8 milioni di euro? Se Cairo punta alle plsuvalenze queste sono bestialità piuttosto gravi, che fanno il paio con il tenersi in panchina un patrimonio come Ljahjic, proprio ggi convocato dalla Nazionale serba, la quale al contrario dell’ Italia andrà a giocarsi i mondiali.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 5 mesi fa

      appunto. e’ quello che sostengo da sempre. non solo spende pochi soldi, ma quando lo fa li spende molto male!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Granatissimo1973 - 5 mesi fa

    Mazzarri è stato preso ora per programmare meglio la prossima stagione e perche’ Cairo e con lui moltissimi tifosi si erano strarotti i coglioni del pazzo serbo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NojosTachis - 5 mesi fa

      Che al momento è meglio di mazzarri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. wim - 5 mesi fa

    Miha avrebbe dovuto avere la possibilità di arrivare a fine stagione, poi si sarebbero tirate le somme è in caso di probabile fallimento avrebbe dovuto stare muto e sparire . Se non si è cambiato allenatore per recuperare la stagione allora che senso ha avuto affidare a Mazzarri una squadra con giocatori non adatti al suo gioco e non potergli chiedere nulla?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Serve solo a qualcuno per tirare ‘nnanz. Altro anno, altro allenatore, altro progetto biennale……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

      E soprattutto: chi ha deciso di non fare nulla a gennaio lasciando Mazzarri con la squadra che c era? Mazzarri ha gli stessi uomini di miha per scelta della società che è andata a cercare un centrocampista addormentato invece di cercarne uno sveglio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. sylber68 - 5 mesi fa

    CAIRO VATTENE!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. alexku65 - 5 mesi fa

    Cairo dice sempre tutto per non dire niente. Dopo 13 anni di sola sopravvivenza dare la colpa solo a chi non c’è più è veramente un esercizio di scarsa dignità e trasparenza. Miha non è stato mandato via per i risultati sportivi in sé ma perché è sempre stato chiaro e pubblico nell’esprimere le proprie necessità circa la squadra. Le dimissioni sono state propedeutiche a risparmiare soldi nel mese di gennaio. Allora se tutto si riduce sempre a questo,non possiamo certo sperare in qualcosa che si avvicini anche solo ad un vero progetto di investimento finalizzato a farci crescere dal punto di vista di risultati sportivi. La mediocrità resterà nostra amica fintanto che per effetto dell’allineamento cosmico di 10 pianeti incocceremo NEL CAMPIONATO baciato da una incredibile fortuna. E i quel caso Cairo tirerà le somme per ricordarci quanto ha fatto per raggiungere quel risultato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. paolo64 - 5 mesi fa

    Se conoscete qualcuno che vuole investire qualche centinaio di milioni di euro nel Toro lo presenti. Aspettando questo benefattore abbiamo Cairo. Detto cio’ ho trovato un vile scaricare su Miha tutte le colpe. Intanto la scelto Lui e Lui ne ha condiviso il programms. Miha non e’ un cattivo allenatore certo che tatticamente e carente. In piu” sono mancati i goal diBelotti

    di milioni di euro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 5 mesi fa

      Centinaia di milioni di euro ???? Valiamo tanto???? Allora teniamoci Cairo. Il punto è che valiamo molto meno del prezzo che fa chi ha acquistato il toro a zero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Fabry - 5 mesi fa

    Sono dalla parte di Cairo che ha commesso lo sbaglio di scegliere Mihailovic per un progetto poi fallito,quando uno ti chiede Niang che lo si era già capito al Milan chi era Balotelli 2 anzi più scarso,e lo paghi 15 milioni cosa che Cairo non ha mai speso per un giocatore max 9 per Liajic,hanno ascoltato uno che ha fallito ,lui stesso ha detto in estate se non andiamo in Europa è colpa mia,Cairo lo ha accontentato in tutto per tutto.Io Cairo me lo tengo stretto visto che in giro ci sono solo cinesi e siamo stabilmente in A da 7 anni e la juve è 7 anni che vince lo scudetto,rode anche a me non vincere derby ma penso che in questo Cairo non c’entra.Mazzarri non mi fa impazzire ma quest’anno anche Bellotti oltre agli infortuni non è lui e Cairo lo ha tenuto ,grazie Presidente avanti così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dukow79 - 5 mesi fa

      Grazie presidente avanti cosí la strada è tracciata manca poco…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. alexku65 - 5 mesi fa

      Strada tracciata senza dubbio…..Avanti così!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. lutherblisset - 5 mesi fa

    Cairo tira in ballo la provvidenza, quasi fosse Sant’Agostino, ma qui siamo oltre l’avanspettacolo…cito un po’ a random, ma testualmente: “le aspettative erano maggiori visti i grossi investimenti e aver tenuto quasi tutti i migliori e aver rinforzato con grandi innesti”, per proseguire poi con: ”Oggi forse c’è una situazione in cui qualche organo di stampa ha anche voglia di creare una situazione peggiore di quanto non sia…” e infine ciliegina finale: “Alla fine la Juventus ha fatto un tiro in porta e un gol… Poco Toro? Certo, ma anche poca Juve, han vinto per un rimpallo di Bernardeschi…”. Insomma, cari fratelli portatori di fegato ingrossato, questo è il nostro presidente…c’è altro da aggiungere? Almeno avesse il pudore di stare zitto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. dukow79 - 5 mesi fa

    Urbano si alimenta del nostro odio lol…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 5 mesi fa

      :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. giova85 - 5 mesi fa

    sono d’accordo col presidente, anche se non lo adoro di certo e ritengo sia un tantino troppo tirchio, la serietà non si può mettere in dubbio…
    poi se ci si informa sul tuttosport e ci si basa sul giornale di famiglia della merda, allora sì facciamolo andare via…
    Io spero di no!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. user-13725575 - 5 mesi fa

    sig. Presidente,

    ieri sera nonostante ho interrotto il lavoro che spesso e volentieri sono costretto a portare a casa per eseguirlo correttamente e senza ricompensi maggiorati o traumi per ciò che ne deriva (tempo sottratto alla mia famiglia,amici, divertimento e soprattutto i miei figli), avrei voluto vedere in campo quei valori che sono stati per me e molti altri, simbolo e ragione di vita:

    1- onore e orgoglio di appartenenza
    2- serietà e voglia di migliorarsi sempre
    3-non mollare mai nonostante tutto.

    e sa che dopo aver visto lo scoraggiamento negli occhi del capitano e di tutta la compagine mi viene difficile credere che tali valori siano trasmessi nel Toro attuale.

    pensi che nella mia famiglia nessuno ha mai seguito il calcio in maniera particolare e le confesso che abbiamo passato situazioni difficili, eppure quei CREDO e quello che era il TORO nell’immaginario collettivo mi ha portato ad essere un Capitano che in un mare difficile come il vivere quotidiano di oggi è un ruolo scomodo.

    Prego di portare la voce ai ragazzi giù in campo che invidio più di ogni cosa: chiunque vorrebbe essere in trincea a combattere per dimostrare che non sempre basta il tasso tecnico a vincere!

    in questo momento non rappresentate gli ideali in cui crediamo in moltissimi.

    saluto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. dukow79 - 5 mesi fa

    Sul derby: ” Poco Toro? Certo, ma anche poca Juve – han vinto per un rimpallo di Bernardeschi. Ma non stiamo parlando di chissà che cosa.” – Certo non stiamo parlando di chissà che cosa abbiamo poi perso 18 derby su 21 da quando sei presidente non mi sembra una statistica troppo negativa poteva pure andar peggio.

    Sull’allarmismo mediatico: “Oggi forse c’è una situazione in cui qualche organo di stampa ha anche voglia di creare una situazione peggiore di quanto non sia.” – Vero allarmismo del tutto ingiustificato ma già che ci sei perchè non ti compri pure La Stampa e il Tuttosport (con cui tra l’altro dovresti andare d’accordo vista la loro intrinseca anima gobba) cosí eviti che qualcuno scriva articoli poco lusinghieri nei tuoi confronti.

    Sulla felicità di lavorare per il Torino: “C’era un progetto partito alla grande, positivamente, dopo la campagna acquisti dell’estate tutti erano felici, Mihajlovic anche era contentissimo, ma poi il progetto non ha dato gli esiti sperati e ho deciso di cambiare. Adesso Mazzarri è arrivato felicissimo, per un progetto di lungo periodo, ma non ha la squadra che ha fatto lui, adatta al suo modulo, quindi è ovvio che ci vuole più tempo”. – Insomma tutti felici e contenti Peres, Benassi, Zappacosta venduti perchè poco funzionali al progetto, mica per intascarsi il grano. Poi Mazzari lo hai scelto te rintronato che non sei altro. Hai preso un tecnico che notoriamente fa il 3-5-2 e lo costringi ad adottare il 4-3-3? Per poi dirci che i giocatori non sono adatti a giocare il modulo di Mazzari? Ma ci prendi per cretini?!

    Tu urbano devi levare le tende ormai la misura è colma. Se vuoi tenerti il toro a tutti costi e spolparlo fino all’osso abbi la cortesia almeno di non rilasciare piú interviste come fa Zamparini da un anmo a questa parte col Palermo. Sei sempre stato una macchietta ma ormai sei diventato davvero indifendibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-13794386 - 5 mesi fa

    Non sono gobbo sono più granata di te
    sempre a lamentarti
    cambia squadra e tifa Juve
    sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. roberto.64 - 5 mesi fa

    Meglio fallire.
    Che far soffrire sempre i tifosi.
    Gobbo di merda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. user-13794386 - 5 mesi fa

    Ma cosa cazzo vi lamentate senza Cairo chi avremmo avuto come presidente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 5 mesi fa

      un altro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. user-13658280 - 5 mesi fa

    io sono daccordo con ki dice ke cairo nn ama il toro ma penso anke ke uno come lui nn è troppo contento di far certe figure soprattutto con tutto quello ke paga la gente xche non guadagnano poco i giocatori del toro…x me è mal consigliato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Magari se in società prendesse gente del TORO, invece che circondarsi di yesman forse farebbe un affare. Ma la verità è che lui non vuole gente che lo contraddica, abbiamo una struttura societaria da oratorio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Granata1950 - 5 mesi fa

    IL TORO NON POTRÀ MAI ASPIRARE AD UNA ALTA POSIZIONE FINCHÉ COMANDERÀ LA SOLITA FAMIGLIA DI OVINI.RICORDO UMBERTO CHE PREDICAVA DI VOLER SOLO UNA SQUADRA LA MERDAAAA QUINDI NON ASPETTATEVI PRESIDENTI CHE NON SIANO D’ACCORDO CON GLI OVINI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. prawn - 5 mesi fa

    Cmq continuiamo a ricordare quell’anno…
    I punti non sono sufficienti perché il Parma fallì, l’anno dopo infatti non andammo da nessuna parte.
    Son due anni di fila cmq che guardare il toro in primavera è inutile tanto quanto grattarsi i marroni.
    La pazienza sta un po’ finendo.
    Ok non andare in Europa ma manco essere in grado di giocarcela fino a Maggio Giugno è un po’ troppo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Granatissimo1973 - 5 mesi fa

    Per me Cairo puo’ andare via domani, ma cari amici il problema non è tanto se Cairo va via, il problema è chi gli subentra.
    Sognate pure miliardari cinesi o petrolieri russi ma attenti…i sogni finiscono e magari ci si sveglia con Ciucchiarello alla presidenza.
    Quando negli anni 80 i tifosi del toro riuscirono a mandar via quel gran signore di Sergio Rossi gli subentrarono Gerbi e De Finis e dopo 1 anno retrocedemmo.
    Poi leggo che c’e’ chi propone domenica lo stadio vuoto contro la fiorentina, e magari perche’ no potremmo tifare direttamente la fiorentina.
    Mah….ragazzi ma che siamo impazziti? Io domenico faccio il tifo per il toro altro che cazzi, Tafazzi fatelo voi se vi garba…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. blubba - 5 mesi fa

    A sapere quale fosse il progetto .Parole fuori luogo , è chiaro che sono stati commessi degli errori ma da portare in conto ci sono altri fattori -Uno dei primi è che quest’anno siamo senza un bomber è chè sta versione del gallo nn ci serve a nulla anzi niang da punta si stava rivelando piu utike .Certo scaricare tutto su sibisa mi sembra una mancanza totale di rispetto .La mia idea è che senza mister libidine Cairo abbia ripreso in mano anche la gestione dei giocatori oltre che del mercato.Ogni volta che diventa accentratore combina casinied infatti gli ultimi due anni ha fatto solo disastri sarebbe ora che capisse ch deve fidarsi di chi lo circonda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. sylber68 - 5 mesi fa

    CAIRO VATTENE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Ater64 - 5 mesi fa

    perchè non dici che dai mandato alla tua segretaria di sbattere il telefono in faccia al presidente dei san francisco 49’ers eh buffone ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Ma racconta la storia che mi interessa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ater64 - 5 mesi fa

        il suddetto offre 80 la merda vuole almeno 250 .Non ce altro da dire

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. dukow79 - 5 mesi fa

          250 solo per belotti lol…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 5 mesi fa

          Davvero? Certo è una lotta fra tirchi. Diciamo che il valore oggi potrebbe essere intorno ai 150-180 esclusi quelli che sono in cassa.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

          250 è decisamente troppo…se ha fatto questa controproposta vuol dire che non vuole vendere

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 5 mesi fa

            Ma va? Secondo me questo c’è lo teniamo per un pezzo..

            Mi piace Non mi piace
  39. Ater64 - 5 mesi fa

    ti odio più di ogni altra cosa al mondo . puoi crepare seduta stante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. prawn - 5 mesi fa

    Cvd, tutta colpa di Miha.
    Capro espiatorio.
    Pensavo che il toro senza la sua follia potesse fare meglio.
    Che illusione, alla fine gli allenatori contano proprio poco.
    Anzi contano tanto in fase di mercato, a decidere chi resta e chi deve arrivare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13693815 - 5 mesi fa

      Il signor braccino quaclge giocatore in più poteva prenderlo eh…tanto sarebbe arrivato un santon a 1 mln

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. robertozanabon_821 - 5 mesi fa

    Un ultima cosa. Cairo un acquisto importante l’ha fatto. Massimo Gramellini, ideatore della Marcia dell’orgoglio Granata è passato al Corriere (indovinate di chi) eliminando quindi una voce della “dissidenza” e della critica alla sua presidenza. Quando vuole i “fuoriclasse” li compra. Pro domo sua…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Ezio 76 - 5 mesi fa

    Mi auguro e spero che arrivi una sceicco o un miliardario cinese come le due milanesi, ma ne dubito fortemente, anche se lo vorrei fortemente. A Torino con una squadra e soprattutto una società come la J… è molto difficile competere e raggiungere stabilmente certi livelli se non si hanno capitali importanti. Non ho idea se Cairo li abbia, non credo, certo è che il Toro vive sulle valenze di giocatori, molti dei quali andati via non hanno avuto, diciamo fortuna. Penso a quanto speso per questi giocatori e come i tifosi di queste squadre possanosbeffeggino le società che li hanno Sicuramente non sono un esperto di calcio, come quelli che giustamente criticano pagando il biglietto allo stadio, ma mi sembra che ad inizio campionato la stragrande maggioranza dei tifosi era molto soddisfatta della mercato, ed anche molti addetti ai lavori era convinta che il Toro potesse essere la squadra rivelazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Ezio 76 - 5 mesi fa

    Mi auguro e spero che arrivi una sceicco o un miliardario cinese come le due milanesi, ma ne dubito fortemente, anche se lo vorrei fortemente. A Torino con una squadra e soprattutto una società come la J… è molto difficile competere e raggiungere stabilmente certi livelli se non si hanno capitali importanti. Non ho idea se Cairo li abbia, non credo, certo è che il Toro vive sulle valenze di giocatori, molti dei quali andati via non hanno avuto, diciamo fortuna. Penso a quanto speso per questi giocatori e come i tifosi di queste squadre possanosbeffeggino le società che li hanno Sicuramente non sono un esperto di calcio, come quelli che giustamente criticano pagando il biglietto allo stadio, ma mi sembra che ad inizio campionato la stragrande maggioranza dei tifosi era molto soddisfatta della mercato, ed anche molti addetti ai lavori era convinta che il Toro potesse essere la squadra rivelazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Granafox - 5 mesi fa

    LA FAME DI GOL!!!
    Ecco cosa bisogna mettere addosso a questi ragazzi, senza risultati non si va da nessuna parte….crescita…prestazione…tutte balle!!!!
    Quella sera di maggio del 76, mio padre mi portò in piazza San Carlo…non possiamo vivere solo di passato!!!
    Noi siamo quelli che non hanno mai cambiato maglia….che non guadagneranno mai stipendi da sogno….NOI MERITIAMO DI NUOVO UNA GRANDE GIOIA!!!!!
    Lo deve fare per noi Presidente…non per gli utili in cassa!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CuoreGranata - 5 mesi fa

      Mi piace +1000

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. silviot64 - 5 mesi fa

    Lui non ha mai colpa. Incommentabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Veyser - 5 mesi fa

    Da un lato mi piacerebbe veramente vedere il Toro in altre mani, poi guardo quello che c’è in giro e prego ogni giorno che Cairo resti il più a lungo possibile…. non sarò ambizioso ma sono realista e basta guardarsi intorno per capire che per vincere qualcosa servono investimenti che non sono minimamente nella nostra portata, non capire questo significa non capire cos’è oggi il calcio professionistico di serie A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 5 mesi fa

      Prega per qualcosa di più utile e almeno non controproducente. Te ne saremo tutti grati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

      Il punto non è fare investimenti fuori portata, quelli è giusto non farli. Il punto è fare almeno quelli alla nostra portata…Possiamo continuare a fare finta di nulla ma i numeri dicono che non si fanno neanche quelli. Io non prego proprio ma spero che cairo se ne vada, con tutti i soldi che chiederà per cedere il Toro possiamo stare tranquilli: non lo comprerà un poveraccio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. lucapecc_908 - 5 mesi fa

      Condivido in pieno e aggiungo che, purtroppo, la nostra storia è unica e fenomenale, però gli abbonamenti allo stadio e quelli per la pay tv non superano, anzi, quelli di Lazio, Fiorentina, Atalanta, Bologna, Genoa, Sampdoria, Cagliari o Udinese, ed ecco che fare meglio di queste squadre diventa difficile, perchè si parte alla pari, se non sotto, e una volta prendi il giocatore buono, un’altra invece ti va storto.
      Quest’anno, per esempio, Sirigu, N’Kolou e probabilmente Lyanco sono ottimi acquisti…Niang poteva restare dov’era e probabilmente anche Rincon (tenendoci Benassi) che in quella posizione lì è molto peggio di Vives e Gazzi, ma perchè non dare mai una possibilità a Valdifiori?
      Dobbiamo tornare a lavorare sui nostri ragazzi, guardate quanti ce ne sono in giro che giocano discretamente (Morra ha segnato di nuovo in settimana) perchè non provarci?
      E comunque con un Gallo così e a lungo fermo per infortunio non si poteva andare da nessuna parte. Il nostro campionato è finito nel girone d’andata nella partita in casa con il Verona da 2-0 a 2-2 in cinque minuti e infortunio di Belotti…finito il film!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 5 mesi fa

        Prendere un altra punta no? Prendere un mediano decente e forte a gennaio no? Ma siamo Seri.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Granata1950 - 5 mesi fa

    CARISSIMI TIFOSI DEL TORO RIPETO QUELLO GIA’ SCRITTO PRECEDENTEMENTE A TORINO COMANDA SOLO UNA FAMIGLIA DI LADRI E DECIDONO SOLO LORO QUELLO CHE VA BENE PER LORO E QUELLO CHE NON VA BENE. QUINDI DIMENTICATEVI CHE VENGA QUALCHE IMPORTANTE IMPRENDITORE A COMPRARE IL GRANDE TORO.E RICORDATEVI CHE UMBERTO VOLEVA SOLO UNA SQUADRA A TORINO LA MERDAAAA. PROVATE A VEDERE NEI TEMPI MODERNI CHI E STATO PRESIDENTE(COMPRESO CAIRO) CON QUESTO IO SARO’ SEMPRE IN PRIMA FILA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Pesce - 5 mesi fa

    Per favore Presidente, basta!
    Un minimo di autocritica.
    Possibile che lei non si riconosca nessuna colpa di questa situazione disastrosa, in fondo la gran parte delle scelte sono sue… Miha, Mazzarri con giocatori non adatti al suo gioco….
    Per favore faccia mea culpa, così magari ci sentiamo meno presi in giro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Pikabu - 5 mesi fa

    Sei stato capace di comprare il Toro al prezzo di una camera e cucina e non riesco a trovare nulla che possa farti ricordare se non la mediocrita’ che per il tuo personale interesse ci hai regalato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

    La teoria secondo cui è stata fatta la campagna acquisti su miha epperò non si sono avuti in risultati sperati malgrado gli investimenti in grandi giocatori eseguiti è una contraddizione in termini. Insomma sono scarponi o grandi giocatori? Oppure siamo così coglioni da aver preso scarponi solo perché ce lo chiedeva miha? E poi mi sfugge il perché si guardi l entità degli investimenti e non si parli dell entità dei disinvestimenti…misteri della vita…Una cosa è certa: quest uomo è capacissimo di venderti merda spacciandola per stufato di manzo, vediamo dunque al prossimo mercato che scuse si tireranno fuori in merito al progetto Mazzarri è che mirabolanti investimenti saranno fatti…esilarante poi che tenersi i migliori sia stato quasi farci un favore, come se per raggiungere dei risultati non sia indispensabile tenersi in migliori…presidente ci faccia il piacere, se ne stia a Milano e in silenzio che è meglio. Siamo già incazzati così almeno ci risparmi le prese per il culo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Pikabu - 5 mesi fa

    Neanche il Filadelfia sei stato capace di comprare con i soldi del Toro, peraltro… bastava un quarto dal ricavato per Zappacosta..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. DANY - 5 mesi fa

    confermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Pikabu - 5 mesi fa

    grande il capo che scarica sui sottoposti gli insuccessi… denota l’esatta piccolezza dell’uomo… strano peraltro che abbia rilasciato interviste nel momento in cui la barca fa acqua da tutte le parti. anzi no, le ha rilasciate per dire che lui c’entra nulla ed e’ tutta colpa di sinisa. grande faccia da culo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. s.simone_183 - 5 mesi fa

    Caro Presidente Cairo, premesso che i tifosi granata Le devono moltissima gratitudine perchè senza di Lei non so se il Toro sarebbe rinato. Ciò premesso, grazie a Lei, la maggior parte dei supporters granata, in primis io che continuo a tifare TORO da oltre 70 anni, continuano ad avere fiducia in Lei sempre ma nello stesso tempo coltivano l’ambizione che un giorno non molto lontano il TORO potrà tornare ai grandiosi fasti dei tempi belli che furono. E’ del tutto inutile ricordare i notevoli progressi che il TORO ha fatto sin da quando Lei ha preso possesso della società e della Sua gestione, dalla rinascita del settore giovanile dai pulcini fino alla Primavera, dal Filadelfia, dalla consistenza economica finanziaria con gli attuali giocatori tutti o quasi di proprietà, ecc., ecc. A parte ciò, mi sembra molto importante che tra la società ed i tifosi ci sia la massima trasparenza, fiducia e stima reciproca. Sbagliare è umano, perseverare è diabolico. Continuando ad illudere ancora una volta i tifosi è super diabolico perchè Lei conosce esattamente meglio di qualsiasi altro la reale consistenza e capacità effettive della rosa attuale del Toro, che a mio modesto parere è modesta per non dire addirittura scarsa e che il risultato in classifica riflette e rispecchia esattamente ciò che gli attuali giocatori possono dare. Ci sono carenze strutturali in difesa con diversi giocatori rispettabilissimi ma purtroppo anziani, il centrocampo, reparto più importante di una squadra di calcio, non è per niente adeguato per raggiungere risultati ambiziosi come la Europa League, risulta essere sotto dimensionato, non solo per infortuni cronici (vedi Obi)e quindi spesso non disponibili, ma anche per elementi su cui si faceva molto affidamento quale Rincon, che ha deluso le spasmodiche attese come salvatore della patria a 360°, con un Baselli molto altalenante con prestazioni positive (poche), negative o neutre (la maggior parte), Ljacic molto spesso anarchico e, quindi, non affidabile, Aquah apprezzabile solo per la enorme e massacrante mole di lavoro e più di questo da lui non si può pretendere, Valdifiori probabilmente non adatto agli schemi, e quindi non si capisce perchè sia stato preso, ecc., ecc. Per quanto riguarda l’attacco, l’unico che ha mantenuto le promesse è Iago Falq1ue che potrebbe dare molto di più, di Belotti mi sembra corretto non dilungarmi ed astenermi da qualsiasi commento per i molteplici infortuni patiti e per l’eliminazione dalla coppa del mondo come pure per la eccessiva super valutazione dei famosi 100 milioni che possono aver fatto traballare la psiche del Gallo. Nyang è tuttora sotto esame alternando prestazioni positive ad altre anomine se non addirittura negative, mentre per quanto riguarda Berenguer temo che la società l’abbia notevolmente sopravvalutato in quanto a mio parere non superiore ai Parigini ed Edera cresciuti nel nostro vivaio. Resta da sottolineare che abbiamo dei giovani all’estero quali Lukic e Boyè che speriamo che ritornino con più esperienza e pronti per affrontare degnamente il nostro campionato. Morale, caro Sig. Presidente Cairo continuare ad illudere i tifosi con il suddetto parco giocatori significa esattamente mancanza di rispetto il che onestamente mi sembra troppo.

    Sempre FVCG!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolo64 - 5 mesi fa

      Allora hai portato il feretro del povero Ferrini e questo ti da il diritto di sentirti superiore agl’altro? Tu sei sicuramente uno di quelli che ha fatto scappare Sergio Rossi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. paolo64 - 5 mesi fa

      E” un commento intelligente ed onesto lo condivido

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Granafox - 5 mesi fa

      Chapeau!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Simone - 5 mesi fa

      Condivido il post quasi x intero.
      Permettimi di dissentire sul discorso Gallo. I 100 mln (validi solo x l’estero) non sono la sua valutazione ma semplicemente, come dice il nome stesso, una clausola x portarsi via il giocatore prima della scadenza dello contratto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    Cairo da “navigato marpione” edulcora i fatti distribuendo pillole al cloroformio ed indicando nel ” miles gloriosus” il capro espiatorio dell’attuale situazione. Troppo comodo Presidente! Faccia un minimo di autocritica e ci spieghi perché da 13 anni tiene in piedi una Società ridicola nella sua struttura( di fatto solo Lei) in quanto i suoi cd. collaboratori sono semplici esecutori della sue direttive e di più ed ancora ha dimostrato di non tenere in alcun conto le ns. radici e la ns. Storia! Con un investimento di 6\7 mln.( all’incirca il costo del cartellino dell’inutile Berenguer) avrebbe potuto da tempo attraverso la Fondazione Mamma Cairo( Lei sì tifosa del Toro) provvedere al completamento del Fila ed alla realizzazione di un Centro Sportivo per le Squadre Giovanili. Non ha mai ritenuto opportuno farlo: si vergogni e tolga il disturbo.Sarà meglio per tutti. Lei non è più un pseudo “re Mida” ma un “Re nudo” al quale stanno venendo al pettine tutti gli errori commessi nella Sua gestione. FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Grande

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. robertozanabon_821 - 5 mesi fa

    Ho portato il Feretro di Ferrini fuori del Filadelfia e non mi ricordo ne di Cairo e ne di te…goditi questo figuro finché c’è.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolo64 - 5 mesi fa

      Allora hai portato il feretro del povero Ferrini e questo ti da il diritto di sentirti superiore agl’altro? Tu sei sicuramente uno di quelli che ha fatto scappare Sergio Rossi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. LBgranata. - 5 mesi fa

    Tredici anni che ci pigli per il culo e ancora ci sono quelli che ti credono.
    Sei come Berlusconi SCADUTO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 5 mesi fa

      :-) !!! E proprio come con Berlusca sono gli stessi che credono al milione di porti di lavoro, all’assegno di cittadinanza, all’aumento delle pensioni, agli asini che volano ed agli investi fatti nel toro per portarlo dove merita di stare!!!
      Ma VAFFANC***O VA’, bugiardo seriale!!! Investimenti DOVE? QUALI? 15MIO per Niang? Ne ha presi 30 SOLO da Zappacosta!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. robertozanabon_821 - 5 mesi fa

    La Storia del Toro siamo noi. E Cairo non ne fa parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolo64 - 5 mesi fa

      Cosa hai fatto tu per essere la storia del Toro?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. user-13658280 - 5 mesi fa

    e all inizio del campionato avevo pure sentito dire in conferenza stampa con orgoglio ke erano stati rifiutati sette milioni x acqua…azz ke presidenza con le palle, e mi raccomando alziamo gli stipendi a belotti baselli ecc quando i loro agenti kiederanno gli adeguamenti x restare a torino, gli darei una videocassetta del toro di policano e bruno giusto x capire come si marca manolas in area e come si giocano i derby

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. ddavide69 - 5 mesi fa

    Oh, eccolo qua. Lo aspettavo. Lo scaricabarile é cominciato. A gennaio non c era miha eppure non hai fatto nulla! Che personaggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Rabbia granata - 5 mesi fa

    Grande commento “il mio toro” questo pagliaccio é anche stronzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. prawda - 5 mesi fa

    Resto sempre sorpreso quando Cairo rilascia delle interviste perche’ in diverse circostanze sembra scavarsi la fossa da solo, a volte “un bel tacer” non farebbe male. Tra le tante dette in questa intervista c’e’ pero’ una castroneria enorme che non puo’ essere lasciata passare perche’ non si puo’ leggere che “le aspettative erano maggiori visti i grossi investimenti” perche’ sarebbe davvero interessante capire di quali investimenti stesse mai parlando visto che il calciomercato si e’ chiuso con oltre 53M di attivo ed il 2017 portera’ il quinto utile consecutivo. Ennesimo scudetto del bilancio che purtroppo non vanno in campo e non portano punti in classifica ma tanto dei risultati sportivi a questa societa’ non importa nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Un grande comunicatore. Di cazzate.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. byfolko - 5 mesi fa

    Mi pare incredibile che il Toro, con la sua storia leggendaria, il suo appeal in termini di brand ed il suo bacino di tifosi, non attiri l’interesse di qualche investitore miliardario (in Euro).
    Cairo non fa parte del mondo granata, non è un cuore Toro, non è un tifoso, vive a Milano, più o meno ha la stessa presenza dei fantomatici cinesi di Inter e Milan. I quali però di grano ne tirano fuori, e pure tanto.
    Quindi, per avere un Presidente che non spende (ed anche volesse non arriverebbe mai alle cifre richieste per farci sognare) e che è avulso dal territorio e dalla storia granata, tanto vale averne un altro che non c’entra un cazzo col Toro ma che almeno tira fuori l’Euro.
    Buon Dio, possibile che nessun Al Makhtoun od altri emiri non siano interessati alla possibilità di estendere i loro interessi a Torino ed in Italia in generale, visto che ormai siamo dal culo e potrebbero comprarsi l’intero Piemonte come noi una stecca di Rothmans? Oltretutto la mentalità di questi arabi è di vincere, ne fanno una questione di orgoglio, se ne fotterebbero alla grande degli Agnelli/Elkann a cui potrebbero pisciare in testa. Acquisterebbero grande popolarità mediatica, in fondo l’Italia e gli italiani sono pronti ad adorare chiunque faccia la voce grossa e s’imponga alla nostra attenzione. L’hanno fatto a parigi, l’hanno fatto in Inghilterra, ora potrebbero considerare di farlo anche qua.
    Mi sono rotto le palle di non vincere mai niente, me ne fotto che ”essere vero tifoso” prescinda dalle vittorie. Puttanate. Io voglio sempre vincere e quando pareggio o perdo mi incazzo, chiaro? ”Allora cambia squadra” dirà qualcuno—–”saranno cazzi miei come vivo il Toro dal 1973 , mio anno di nascita” rispondo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata1950 - 5 mesi fa

      CARO byfolko FORSE TI SEI DIMENTICATO CHE A TORINO COMANDA SOLO UNA FAMIGLIA E CHE DECIDONO LORO TUTTO QUINDI NESSUN IMPRENDITORE VERRA’MAI A TORINO.QUESTO NON VUOL DIRE CHE IO SIA CON CAIRO ANZIIIII E DURA DA DIGERIRE MA E COSI. CONSIDERA CHE UMBERTO(PACE ANIMA SUA) VOLEVA SOLO UNA SQUADRA A TORINO E CHIARAMENTE LA MERDA

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. byfolko - 5 mesi fa

        Ciao. Questo dipende dall’imprenditore. Certo che se consideriamo una mezzasega come Cairo, hai ragione. Ma se arriva un VERO pezzo da 90 , allora degli Agnelli se ne può fottere. Credi che il tipico magnate della Silicon Valley (Bezos, Zuckerberg, Gates per dire…) possa temere in qualche modo gli Agnelli, che valgono tutti insieme 1/100 del suo patrimonio? Lo stesso dicasi per la famiglia reale Saudita, Emiratina etc,.Siamo stati condizionati a pensare che gli Agnelli siano onnipotenti, quando è dagli anni 60 che sono noti all’estero come i ”maggiordomi dei Rothschild. Questo per dire che ci sono decine e decine di realtà imprenditoriali enormemente più potenti degli Agnelli. Il problema è che non sembrano affatto interessati. Per adesso…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Baveno granata - 5 mesi fa

    AAA CERCASI PRESIDENTE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. robertozanabon_821 - 5 mesi fa

    Peres, Darmian, Glik, Ogbonna, Maksjmovic, Immobile, Cerci, Zappacosta, Benassi, Jansson, Martinez…contati male (malissimo) sono entrati un centinaio di milioni nelle tasche di questo millantatore. Non mi sembra che ne siano usciti altrettanti. Su una cosa Cairo ha ragione: Petrachi gli ha portato la Coca- Cola più fresca degli ultimi quarant’anni. Persona ingrata e sgradevole. Tempo scaduto. Addio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      150

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. robertozanabon_821 - 5 mesi fa

    Non abbiamo speranze!!! I ragionamenti di questo venditore di chiacchiere la dicono lunghissima sulle prospettive del Toro. Non volere nulla è il modo migliore per ottenerlo!!! Persona, infine, sgradevole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. byfolko - 5 mesi fa

      Sgradevolissima

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. granata63 - 5 mesi fa

    È sempre colpa degli altri. Mihailovic non doveva essere confermato. Ora danno la colpa a lui. Si sono dimenticati di quando giocava con 4 punte e poi ballavano in mezzo al campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Il mio Toro - 5 mesi fa

    V.A.T.T.E.N.E. non ne posso piu di sentire menzogne ,cazzate ,prese per il culi,scaricabarile che non sei altro. Hai 40 milioni in cassa, stronzo, e se volevi andare veramente in Europa, compravi dei giocatori a gennaio e ti mettevi nelle condizioni di aver fatto tutto il possibile per arrivare all’obbiettivo nonostante gli errori del mercato estivo. Questo è il messaggio che dovevi dare, ma da 13 anni fai e disfi a tuo piacimento alle nostre spalle. La Fiducia è Finita. VENDI LA CAIRESE e liberaci da questo scempio e buttati in politica che di ciarlatani li e pieno e saresti in ottima compagnia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. byfolko - 5 mesi fa

      Questo in politica avrebbe un successone, senatore a vita in 6 mesi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Paul67 - 5 mesi fa

    Vattene Ciarlatano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. torotranquillo - 5 mesi fa

    Questo personaggio si allinea alla pochezza e relativa nulla dignità di altri industriali italiani. Si pensi alle Autostrade prese gratis con la promessa di manutenzioni e opere straordinarie e poi strumento di aumento pedaggio continuo. Si pensi al suo padre putativo Berlusca sulla cui tristezza manageriale e umana si potrebbe scrivere un libro (lo hanno fatto). Mi ricordo ancora quando lui, Petrachi e Mihailovic stavano abbracciati promettendosi amore eterno. Almeno poteva licenziarlo chiamandolo o incontrandolo. Poteva non scandalizzarsi per le espulsioni (che a me piacevano) a ogni derby segnato da ogni tipo di sopruso. Mentre lui mangiava grissini in tribuna dando un’immagine di squallore senza precedenti. La campagna acquisti avrà visto a giugno la mano di Mihailovic, anche se credo che la voglia di valenze sia solo di Mr Parsimonia, ma a gennaio non ha mosso un dito per puntellare la squadra (ancora manca un centravanti di riserva) o per tentare l’Europa League altamente alla portata. Oggi scarica barile, l’ennesimo. Già indegno nella vicenda Lotito. Già vergognoso per non difendere mai la squadra. Già inqualificabile per aspetto, eleganza e eloquio. Già orribile nelle mosse societarie. Ora senza dignità alcuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. granata - 5 mesi fa

    Non voglio infierire su Cairo, sarebbe troppo facile. Ma gli chiedo almeno di riflettere se lo staff dirigenziale che ha a disposizione è all’ altezza di quelle che a parole sembrano le ambizioni del club: centrare l’ Europa. Oggi la Pirmavera ha imitato alla grande la prima squadra: terza sconfitta consecutiva. Evidentemente c’ è qualcosa che non funziona a dovere nemmeno fra i giovani e, quindi, mi pare utopistico pensare che a breve ci possano risolvere i nostri guai. In fondo tutto si riduce a Edera, Ljanco e Barreca. Ultime due considerazioni: il vero prolbema è chei due “pilastri” della nostra campagna acquisti, Niang e Berenguer, sono state per ora due mezze fregature; Mazzarri non solo non ha scelto lui gli uomini in estate, ma non conosceva nemmeno minimamente la rosa e quindi finora è ricorso sempre agli stessi, scimmiottando Mihajlovic in attacco (continuiamo a giocare con una sola punta, alla faccia dello sbandierato 4-3-3) e nell’ ostracismo a Ljahic, terribilmente penalizzante per i nostri limitati mezzi tecnici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 5 mesi fa

      Non mi sembra che berenguer dovesse essere un pilastro della campagna acquisti (È stato pagato 5.5mln)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 5 mesi fa

        ma certo, stiamo parlando di un ragazzo di 21 anni… allora anche Edera è una fregatura, ma che discorsi sono! solo che non dovrebbero essere questi i nomi ai quali si chiede di fare la differenza, ci siamo su questo punto? stesso discorso per chi rimpiange Benassi… se il Toro punta all’EL deve avere gente da EL, non Benassi… altrimenti visto Belotti di quest’anno, ci toccherebbe rimpiangere Stellone e Rosina!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 5 mesi fa

          benassi non so se è o non è da EL, so solo che era il capitano inamovibile della nazionale U21 e Firenze è sempre titolare.
          Io l’avrei tenuto visto il prezzo a cui l’abbiamo regalato (vista l’età).

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. granata - 5 mesi fa

        Caro Simone, vedo solo adesso il tuo commento al mio post e ti rispondo. Forse non ricordi bene: quando ingaggiammo berenguer, il Toro fece sapere che l’ avevamo letteralmente “sfilato” al Napoli che lo voleva a tutti i costi. I giornali scrissero che era stato un gran colpo di Petrachi ecc. ecc. . Lo so che erano bufale, ma questo sosteneva la nostra società, un po’ cocme quando Cimminelli ingaggiò un tal Magallanes dal Venezia e disse che era il nuovo Garrincha (se non lo sai Garrincha era uno dei più grandi giocatore del Brasile anni 60). Berenguer e Niang avrebbero dovuto farci fare il salto di qualità in avanti e si è visto come è finita.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 5 mesi fa

          il fatto che l’avessimo “rubato” al napoli non significa che fosse un fenomeno (21 anni) come non lo è lyanco sfilato alla Roma.
          Sono giovani interessanti, niente più

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. abatta68 - 5 mesi fa

    Certo che è cosi caro Cairo, è ovvio che Mhjailovic abbia condizionato il mercato del Toro e non abbia ottenuto nulla… ma è altrettanto ovvio che queste scelte le abbia fatte la società, perchè Sinisa non è nato sul prato del Filadelfia come un ulivo centenario! sia chiaro, nella campagna acquisti dello scorso anno bene o male tutti noi ci avevamo creduto, percui penso che anche il presidente sia stato meno fortunato del solito, ma un imprenditore serio non si piange addosso per “un anno sfortunato”, diciamo cosi, anzi… rilancia e fà investimenti, proprio perchè le colpe o i demeriti altrui non devono minimamente inficiare sul “progetto Toro”, che dovrebbe essere l’elemento fondante sul quale fare riferimento.
    Ci può dire in cosa consiste il suo progetto? grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Fare utili

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. fabrizio - 5 mesi fa

    per questo signore ci va una camicia bianca con allacciature sul retro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. fabrizio - 5 mesi fa

    Poverino, che sforzo.
    Ha persino rifiutato delle offerte per Niang. Ma non contare palle per favore, che nessuno, a parte il petrachi di turno, avrebbe comprato uno cosi’ a gennaio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. user-13657769 - 5 mesi fa

    Non è conmentabile.
    Bisogna solo sperare che la maggior parte, cme ho fatto io, lasci l’abbonamento nel cassetto e lui metta in vendita il Torino.
    Altre soluzioni non ce ne sono più. Sempre che il prossimo anno non si retroceda volutamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. fabrizio - 5 mesi fa

    mai sopportato gli scarica barile. Questo poi li supera tutti. Cosi’ come ha scaricato Ventura un minuto dopo che non ha ottenuto la qualificazione ai mondiali. I risulati di 10 anni sono tutti tuoi caro braccino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

    Non so se alla 27esima del campionato in cui arrivammo settimi avevamo gli stessi punti, come dice lui, ma ricordo che quella squadra era in crescita mentre questa di oggi è in involuzione.
    Oggi per arrivare settimi servirebbero credo 62-64 punti non meno. Quindi 26-28 punti in 11 partite….mmmm la vedo duretta caro Presidente.
    Pensiamo piuttosto a fare quegli altri 6 o 7 che ancora ci mancano per salvarci.
    E l’anno prossimo venderà due o tre buoni per non tarpare le ali a loro e mettercela nel culo di nuovo a noi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 5 mesi fa

      Purtroppo sarà proprio così caro fratello! E se Vuoi Ti posso anche dire CHI andrà via: Belotti (prima di tutto, visto che già è incazzato nero, e si vede in campo e fuori, per non essersene andato via quest’estate…) N’Koulou (Inter già pronta con 15MIO cash e cairo con il disegno del dollaro negli occhi..) Baselli (sponda Roma, con Ninja che andrà via…) e magari anche uno Iago Falque, perché no? Ahhh, dimenticavo Ljajic!!! E voilà! Il piatto è servito!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. byfolko - 5 mesi fa

        Questi prendono Baselli per sostituire Nainggolan? Auguri ahaha

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 5 mesi fa

      io ho chiesto a Cairo, in quanto tifoso, di essere ceduto all’Arsenal, giusto per non tarparmi le ali… vediamo se è disposto a questo sacrificio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 5 mesi fa

        :-) !!!!!!!!!!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

        Dipende se produci valenze

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

      Ah Bertu, non li metto in dubbio. Profezie fin troppo facili.
      Dice bene Abatta, sarebbe bello se potesse cedere anche no…ma cazzo invece no, noi siamo tifosi del Toro e ci tocca restare aspettando che prima o poi se ne vada via lui e una volta tanto, al suo posto, arrivi uno migliore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. zampa - 5 mesi fa

    lo avevo scritto dopo l’esonero di sinisalalalla…. il giornalaio scarica la colpa su sinisa con altri 45 mio di valenze in tasca, e a giugno venderà tutto il vendibile.. per il bene del toro, e l’anno prossimo la colpaa della mancanza di risultati sarà di mazzarri…. ormai è talmente scontato che dà il voltastomaco.. come se miha lo avessro pagato i tifosi e mazzarri ugule.e anche quest’anno da marzo in avanti partecipiamo ad un campionato già finito…. grazie giornalaio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. rosario.pac_461 - 5 mesi fa

    scaricare tutto su mihajlovic e’ da societa’ poco seria…….
    non condivido
    la colpa e’ di tutti .il progetto era stato condiviso da tutti e mihajlovic non ha puntato il fucile a a nessuno….ferme restando le sue evidenti colpe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. Rabbia granata - 5 mesi fa

    Bugie bugie bugie e ancora bugie. Quali investimenti????? Dove sono i 25 milioni di Zappacosta????? e quelli dell’anno prima?????? la colpa e’sempre degli altri mentre l’unico colpevole sei te!!!!! Vattene!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. WGranata76 - 5 mesi fa

    Con grandi Innesti?? Ma chi?? Rincon? Ansaldi? Niang?
    N’Koulou era una scommessa ed è andata fin troppo bene, Sirigu ok, ma il resto per ora tutto sono fuorché grandi Innesti. E a dirla tutta Sirigu non è un grande innesto,ma un buon portiere, affidabile che doveva rilanciarsi e che ha le sue pecche, vedi ieri il gol dove prova ad uscire e chiama la palla,ma poi si ferma e Manolas incorna libero..
    I grandi innesti di Cairo sono tutt’altro che quelli degli altri presidenti evidentemente.
    Miha lo ha voluto lui e poteva licenziarlo prima e fare mercato a gennaio, ma meglio testare i giovani sia mai che Edera fa 4-5 gol e lo vendiamo a 30 milioni per compensare le minusvalenze dovute a Sinisa…
    Cairo sei tutto tranne un presidente di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 5 mesi fa

      No caro fratello, hai ragione da vendere su tutto MENO sul fatto che cairo non sia un presidente di calcio, perché in effetti è proprio il prototipo del presidente: uno che se ne strabatte dei risultati sportivi ma che anzi guarda SOLO ai risultati economici! Purtroppo la nostra sfortuna è che sia ANCHE il presidente del Toro, VACCA BOIA! Avesse comprato la Sampdoria almeno!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 5 mesi fa

        già… Cairo purtroppo rappresenta la media della classe dirigente presente nel nostro calcio, ovvero di quello che non conta più nulla.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. Fabietto72 - 5 mesi fa

    Ma ancora parli, ma tu sei da censurare vergognati stai muto TIRA FUORI IL GRANO O SPARISCI!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. byfolko - 5 mesi fa

    E chi l’ha voluto Miha? Vendi o regala, basta che te ne vai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy