Cagliari-Torino, Lopez: “Granata forti. Mondonico? Una grande persona”

Cagliari-Torino, Lopez: “Granata forti. Mondonico? Una grande persona”

Il tecnico rossoblù: “Vorrei dedicare il mio pensiero all’ex tecnico del Toro che ci ha lasciato. Domani avremo di fronte una squadra forte con un allenatore molto preparato”

di Marco De Rito,

Diego Lopez ha incontrato quest’oggi i giornalisti per presentare il match che andrà in scena domani in terra sarda tra Torino e Cagliari. Il tecnico rossoblù inizia la conferenza omaggiando Emiliano Mondonico: “Il mio primo pensiero lo vorrei dedicare a Emiliano Mondonico. Ci ha lasciati una grande persona prima che un bravissimo allenatore”. Lopez poi sposta l’attenzione sulla gara contro il Toro: “Contro i granata sarà una gara complicata. I piemontesi sono una squadra forte, allenata da un tecnico molto preparato. Bisogna scendere in campo con concentrazione, determinazione e voglia, sono ingredienti che fanno la differenza a questo punto della stagione. Aldilà del modulo del Torino, sarà il nostro atteggiamento a fare la differenza. In settimana ho visto tanta concentrazione, i ragazzi sono consapevoli di quello che si giocano domani”. 

Il tecnico poi commenta la situazione della sua squadra: I nazionali impegnati in settimana stanno tutti bene, anche Han che comunque ha viaggiato più degli altri. Dobbiamo valutare le condizioni di Farias che oggi ha avuto un piccolo problema al polpaccio. La formazione?  Tre titolari saranno Ceppitelli, Padoin e Sau. Da parte dei ragazzi c’è tanta voglia di imparare, entusiasmo e umiltà. Lo staff tecnico sta facendo un grande lavoro con i nostri giovani. I nostri tifosi nel momento del bisogno ci sono sempre: dobbiamo riuscire a trascinarli, far vedere voglia di lottare e di vincere”.

0 Commenta qui

Recupera Password

accettazione privacy