Bianchi rincara la dose su Ventura: “Dignità, termine a te sconosciuto…”

Bianchi rincara la dose su Ventura: “Dignità, termine a te sconosciuto…”

L’ex punta granata torna ad attaccare il ct azzurro

55 commenti

Dopo il tweet – pubblicato e poi cancellato – di ieri su Ventura (“Vali zero”), Rolando Bianchi ha rincarato ancora la dose questo pomeriggio su Twitter, postando altri due messaggi che non lasciano troppo spazio ad interpretazioni: “Si chiama dignità, termine a te sconosciuto!”.

E poi ancora: “Avevo proprio ragione…. 0 proprio”

55 commenti

55 commenti

  1. Brawler Demon - 7 giorni fa

    E’ stato il nostro top player per anni (per definirlo tale bisogna ricordare le formazioni del Toro in cui ha militato).
    Non è mai stato un fenomeno e certe parole su Mister Ventura (se non c’era lui, forse si stava ancora peggio di adesso), poteva evitarsele.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 7 giorni fa

      Tutto vero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. spelli_446 - 7 giorni fa

    Condivido il fatto che Bianchi abbia esagerato,questi commenti poteva risparmiarseli. Detto ciò vorrei ricordare a quelli che su questi post lo denigrano come calciatore bollandolo come mediocre e panchinaro, che quando Ventura cominciò a tenerlo in panca ci furono grandi mugugni di gran parte di noi tifosi che invece lo volevamo in campo. Magari quegli stessi tifosi che oggi lo criticano . La memoria a volte è proprio corta….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. torinodasognare - 7 giorni fa

    Basterebbe stare zitti, invece anche Bianchi non resiste e preferisce fare il meschino2, abbassandosi peraltro al livello del meschino1.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gallodelgallo - 7 giorni fa

    bianchi fatti furbo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Grande Torino - 7 giorni fa

    Su una cosa ha ragione, la dignità, come la presunzione e la venialità, sono elementi di valutazione importanti dell’animo umano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. andrimo - 1 settimana fa

    Bianchi fa queste dichiarazioni perchè è a casa senza contratto e non ha nulla da fare… Ricorderei al sig. Bianchi che dopo di noi ha bazzicato per mezza serie B facendo più panchine che partite… Ha perso una grande occasione per star zitto….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Alberto Fava - 1 settimana fa

    Io penso che:
    1- Ventura sia stato il Mister che ci ha ridato dignità ed equilibrio, soprattutto al Presidente che non ne aveva.
    2- che Bianchi sia stato un nostro buon giocatore e capitano ( anche se quella sera al ristorante si è preso una lavata di faccia dagli ultrà , che avevano pienamente ragione).
    3- questo “regolamento di conti” sui social da parte di Bianchi lo trovo eccessivamente vendicativo, di cattivo gusto ed anche un po’ vigliacco.
    4- infine per come la vedo io, Ventura non è , e non era uomo e Mister adatto alla Nazionale: troppi sponsor, troppi campioni o pseudo tali, troppa pressione dovuta ad interessi politici ed extra calcistici. Insomma un merdaio se si può dire.
    Quindi per me, tornando all’articolo Bianchi ha toppato, ed ha perso una buona occasione per fare bella figura.
    Ma nel calcio i personaggi ormai sono questi……
    Il faut faire avec.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 1 settimana fa

      Alberto, abbiamo avuto tanti “battibecchi” sulla vicenda Miha, ma stavolta Ti QUOTO alla GRANDE e sottoscrivo tutto quello che hai scritto. :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 1 settimana fa

        Anch’io ho letto i tuoi commenti sotto , che ho condiviso totalmente.
        Ciao

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Granat....iere di Sardegna - 7 giorni fa

        E io QUOTO i commenti di tutti e due. Ottimamente argomentati e, per quanto mi riguarda, del tutto condivisibili

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. spelli_446 - 7 giorni fa

          Ma è proprio AMORE !

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Granat....iere di Sardegna - 7 giorni fa

            Perché pensavi fosse un calesse?

            Mi piace Non mi piace
    2. Brawler Demon - 7 giorni fa

      Vi quoto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. prawda - 1 settimana fa

    Premetto che trovo il commento di Bianchi totalmente sbagliato e fuori luogo, ma il Ventura in nazionale e’ oggettivamente indifendibile ed i cinque anni al Torino possono essere stati positivi economicamente ma decisamente modesti per quanto riguarda i risultati sportivi. Dopo la promozione in serie a siamo arrivati 16, 7, 9 e 12 non mi pare che siano posizioni da scatenare feste di piazza, tra l’altro siamo per due anni su quattro nella parte destra della classifica, quindi ben lontani dall’essere stabilmente a sinistra ed in un campionato sempre piu’ mediocre come quello italiano era sinceramente il minimo. Con Ventura ho visto una buona organizzazione, soprattutto difensiva, ma di bel gioco io ne ricordo molto poco, compreso il campionato dell’inaspettato settimo posto; ricordo invece tanti noiosi passaggi all’indietro, ricordo corner con il pallone che tornava fino al nostro portiere, ricordo estenuanti titic e titoc tra i difensori, ricordo anche che Ventura non ando’ mai a vedere una partita della primavera e difatto nessun giocatore della primavera fece mai parte stabilmente della rosa della prima squadra. In definitiva il bilancio di Ventura al Torino ha molti chiaroscuri e sulla solidita’ economica della societa’ hanno pesato molto di piu’ i diritti televisivi, la riforma Melandri con il passaggio alla contrattazione collettiva e’ entata in vigore dal 2010 e che hanno permesso al Torino di poter chiudere la gestione operativa in attivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 1 settimana fa

      Già in effetti mi manca il gioco palla lunga e pedalare di Colantuono, o quello di Lerda.
      Adesso che non c’è più il rischio di giocare in B facile dire si però il gioco non era bello, non giocavano quelli della primavera. Ma ricordare che il settore giovanile del TORINO è stato CANCELLATO nel 2005 dal fallimento e che per ricostruirlo ci vuole minimo un decennio è dura ammetterlo. Oppure riconoscere i meriti di chi ha rilanciato CERCI alla grande, IMMOBILE alla grande, MORETTI alla grandissima, scoperto DARMIAN, scoperto GLIK, ESSERSI IMPUTATO PER L’ACQUISTO DI BELOTTI (ammissione di Petrachi), fatto prendere BASELLI (panchinaro di Cigarini) ZAPPACOSTA e BENASSI, lanciato MAKSIMOVIC. PERES non lo cito perchè non è stata una scelta di Ventura ma di Petrachi. Tutti giocatori che hanno procurato PLUSVALENZE da RECORD che fanno del TORINO FC una delle società più sane del calcio italiano. Tanto che ora possiamo permetterci stipendi da quasi 2 milioni di euro. I diritti TV li hanno presi anche Zamparini con il Palermo, Preziosi con il Genoa, ma guarda in che condizioni sono. Suvvia, ormai Ventura è il passato e non dico di farvelo piacere ma gli sia concesso un minimo di riconoscenza e di onestà intellettuale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. prawda - 1 settimana fa

        Non ho nostalgia del gioco di Colantuono o di Lerda, come non rimpiango quello di Ventura. E’ sbagliato affermare che il settore giovanile sia stato azzerato dal fallimento visto che la quasi totalita’ dei giocatori presenti nelle giovanili hanno continuato a giocare nel Torino, non lo sostengo io ma lo hanno dichiarato sia Comi che Benedetti ed infatti solo per fare un esempio Ogbonna, il migliore in quel periodo, era gia’ un giocatore del Torino prima dell’arrivo di Cairo. Ho premesso che questi cinque anni possono essere stati positivi economicamente, anche se andrebbero pure ricordate le topiche come Barreto, Larrondo, Masiello solo per citarne alcuni e non solo gli acquisti riusciti, ma una societa’ sportiva si giudica dai risultati che ottiene sul campo e quelli sono oggettivamente mediocri; personalmente mi interessa molto poco, per non dire niente, di vincere lo scudetto del bilancio se poi i risultati sportivi sono modesti. Il Torino e’ una societa’ sana, verissimo, soprattutto perche’ e’ riuscita ad avere una gestione ordinaria in attivo senza considerare il player trading e quindi le valenze; il merito e’ delle capacita’ gestionali di Cairo e dei proventi da diritti televisivi che rappresentano il 70% dei ricavi; va ricordato che solo sette societa’ in serie a incassano piu’ del Torino di diritti televisivi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Filadelfia - 7 giorni fa

          Quindi negli anni prima dell’arrivo di Ventura Cairo NON aveva gestionali all’altezza? Gli sono arrivate casualmente con l’arrivo di Ventura? Dunque allora Allegri vince per le capacità gestionali di Agnelli e Marotta? Guardiola e Louis Enrique per quelle di Bartomeu perchè Messi senza Bartomeu sarebbe poca roba? Zidane al Real per quelle di Florentino Perez e Ronaldo sarebbe marginale? Quindi tutte le società che in Italia fatturano quanto il Torino (Fiorentina, Sampdoria, Genoa, Atalanta) e NON vincono NULLA hanno fallito come il TORO di Ventura? Scusa ma riesci a spiegarmi come può vincere una società che fattura 50/60 milioni di Euro in Italia? Perché io non riesco a darmi una risposta al riguardo. Grazie

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. prawda - 7 giorni fa

            Cairo ha potuto cambiare la gestione del Torino solo dopo la risalita in serie a perche’ dal 2010, con l’entrata in vigore del decreto Melandri, e’ cambiata la ripartizione dei diritti televisivi, passata da individuale a collettiva e per il Torino ha significato un aumento enorme dei ricavi. Nessun presidente granata in passato ha mai potuto beneficiare di una entrata, fissa che coprisse da sola quasi l’85% dei costi. Sul resto se erano delle battute, personalmente, non fanno ridere, mentre le domande non hanno alcuna attinenza con quanto ho scritto. Io non ho mai parlato di vincere sul campo, io ho scritto che non mi interessa vincere lo scudetto del bilancio ed avere risultati modesti, perche’ un settimo posto come miglior risultato e’ un risultato mediocre. Per concludere dove ho scritto che il Torino di Ventura ha fallito? Ho scritto che ha ottenuto dei risultati sportivi modesti ed e’ un dato oggettivo; infine giusto per dare dei numeri esatti il fatturato del Torino e’ stato: 2013 62,5M – 2014 79,9M – 2015 89,2M – 2016 88,8M.

            Mi piace Non mi piace
      2. Spygor - 7 giorni fa

        Condivido pienamente,forse ai tifosi,agli appassionati non piacciono gli atteggiamenti delle persone che dovrebbero essere come nel caso di Mister Ventura,dei condottieri per lo più con lal’esperienza o almeno laa saggezza di accettare gli errori e correggere anche in via di svolgimento una partita o l’intero percorso …Secondo me e non ci vuole una scienza a capire che in Italia è tutto difficile,la gestione dei giocatori dei club che spesso se sono in squadre che lottano per lo scudetto e che non vogliono “concedere”,la lega calcio,con tutto ciò che ne deriva,la Figc etc etc.Tavecchio non è di sicuro il nuovo ed’èanche molto opinabile il suo modo di fare,per me deve dimettersi…Il resto è la solita zuppa,non so nemmeno se c’entra il discorso sugli stranieri,che a quanto pare erano in stessa percentuale quando abbiamo vinto un Mondiale o Europeo,non ricordo…Probabilmente la qualità è scesa e il livello dei giocatori è quello che si vede…In ogni caso ci vuole un Tecnico che sappia individuare i talenti che abbiamo a disposizione anche se pochi e lasciare nelle rispettive società chi non gioca nemmeno da titolare,ma fa panchina…..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. wally - 1 settimana fa

    il rancore e la sete di vendetta spesso non fanno fare delle gran belle figure…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 1 settimana fa

      Sottoscrivo totalmente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Bull-74 - 1 settimana fa

    Filadeldia neanch’io commento il Bianchi uomo, ma il calciatore.
    E come calciatore, pur con tuttii i suoi limiti tecnici è stato uno dei pochi negli ultini 20 anni almeno ad averci messo davvero le palle in campo ed uno dei pochi a cui il granata è entrato davvero dentro. Ha segnato una marea di goals… vero tra serie B ed A, non verto ai livelli stratosferici del toro stellare di oggi!! L’ho già scritto in un altro post. SE TITTI I GIOCATORI DEL TORO DI OGGI AVESSERO LA META’ DELL’UMILTA’ E DELLA GRINTA CHE CI METTEVA ROLANDO SAREMMO IN EUROPA DA UN PEZZO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bull-74 - 1 settimana fa

      Scusate il correttore mi sballa le parole

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Filadelfia - 1 settimana fa

      Non metto in dubbio l’impegno, l’umiltà e la grinta di Bianchi negli anni in cui il Torino, ahinoi, stazionava tra la A e la B ad anni alterni. MA per vincere, ad ogni livello, ci vuole anche il talento. E questo o ce l’hai innato oppure no. Ma non è una colpa di Bianchi. Ci mancherebbe. Ogni giocatore gioca nella categoria che gli permette il suo talento. Bianchi andava bene per il Torino di Colantuono fatto di lanci lunghi. Ventura predilige un gioco corale e Bianchi non aveva i mezzi tecnici per quel tipo di gioco. L’attacco verso Ventura di questi giorni sa tanto di livore per averlo mandato via dal Toro. Capisco fosse andato ad una Fiorentina, ad una Lazio, al Milan poteva rinfacciarglielo. MA è andato al Bologna, poi a Bergamo, poi al MAIORCA, poi al PERUGIA, poi alla PROVERCELLI. Questo non fa che avvalorare la bonta della scelta TECNICA di VEntura che ha il dovere di fare le scelte migliori per la società che lo paga. Chiudo facendo il mio applauso a Maxi Lopez per le sue NON dichiarazioni verso Miha per il trattamento ricevuto lo scorso campionato : “le cose che succedono all’interno dello spogliatoio, li devono rimanere”. Ognuno ha il suo stile GRANDE MAXI.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. rokko110768 - 1 settimana fa

      Vero tutto e il contrario. Però per certo ricordi che all’ultima di Bianchi col Toro (contro il Catania) GPV mise titolare Jonathas. E giustificò l’esclusione (ingresso a secondo tempo avanzato) dicendo:”Bianchi? Volevo vedere Jonathas dal primo minuto”.
      Credo non serva altro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Granat....iere di Sardegna - 1 settimana fa

    Ragazzi forse ci è sfuggito un particolare. Senza voler difendere Ventura per il quale mi associo in pieno ai concetti espressi da filadelfia,vorrei ricordare che il buon bianchi la prima volta che doveva venire da noi fece un bel voltafaccia e per vile denaro dopo che aveva già l accordo con il Toro…insomma chi è senza peccato scagli la prima pietra, inoltre credo nessuno gli impedisca di andare a bari da Ventura e dirgli PERSONALMENTE il suo pensiero…certo se il mister la sta tirando per i soldi non ci fa una bella figura ma nel calcio di oggi qualcuno farebbe diversamente? E non tiriamo fuori Prandelli perché lui era già in scadenza a fine mondiale e dunque ha rinunciato a qualche giorno di compenso e non a 8 mesi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. dukow79 - 1 settimana fa

    Il Bianchi ex bomber ormai bolso, è alquanto rancoroso perchè manco piú la D’Urso riesce a bombarsi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Marino - 1 settimana fa

    Cosa ci sia sotto non lo so e non credo che altri tifosi lo sappiano. Indipendentemente dallo stile, se stiamo al contenuto delle dichiarazioni, Delaurentis, la Gazzetta, Bonolis, i suoi calciatori, per non parlare di tifosi tutti di questo paese, hanno espresso gli stessi concetti.
    Forse Bianchi non passerà alla storia di questa squadra (ma io quel periodo lo ricordo e di riffa o di raffa era l’unico che la metteva dentro) certo sarà più ricordato di un Sadiq, altrettanto certo che Ventura passerà alla storia del calcio italiano come quello che è riuscito là dove non è arrivato nessuno. Edmondo Fabbri da lassù ringrazia, c’è chi gli ha soffiato il posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 1 settimana fa

      Io non mi sono espresso sulla persona Bianchi perché non lo conosco. Parlo del Bianchi giocatore e sulla scelta di Ventura di non averlo ritenuto adatto al suo sistema di gioco. I fatti gli hanno dato ragione. Poi il tifoso ragiona in un altro modo. A me interessa vedere il TORO crescere e vincere. Qualcun altro predilige i giocatori alla crescita. Sono scelte. Se Bianchi non usciva con questi Twitt manco mi ricordavo di lui. Per me è il passato. Vedo che per molti invece Ventura è un ossessione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Filadelfia - 1 settimana fa

        Questo ho sbagliato a scriverlo perché replica di uno già postato più sotto. Scherzi dello smartphone. Scusate.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Filadelfia - 1 settimana fa

      Ricorderò e ringrazierò sempre VENTURA x averci tirato fuori dalla melma della serie B in cui stagnavamo da anni e ci ha portati stabilmente in serie A e nella parte sinistra della classifica. Sono dati INCONFUTABILI. Fatevene una ragione perché è preoccupante la vostra ossessione su Ventura.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. renato - 1 settimana fa

        Condivido in pieno

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Marino - 1 settimana fa

        Tutta Italia lo giudica un bolso incapace. Voi lo difendete. A Napoli in C è durato 3 mesi, poi lo hanno considerato inadatto alla serie C. Fatevene una ragione: oltre i bilanci non vincerete mai un c…o.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Filadelfia - 1 settimana fa

          E’ il tuo momento da ossessionato anti ventura. Hai la bile che ti travasa. Devi stare veramente male. Pur di colpire la persona vi attaccate al twitt di un giocatore che da la colpa ad un mister se la sua carriera post Torino è scivolata inesorabilmente verso l’anonimato. Sei pieno di livore e l’eliminazione della Nazionale ti ha dato fiato. Il tuo problema è che manco i numeri sai leggere : pre Ventura Toro in A con De Biasi, poi altalena tra A e B. Con Ventura Si torna in A e il TORO si stabilisce prima a metà classifica e poi STABILMENTE nella parte SINISTRA della classifica. SONO NUMERI E STATISTICHE CHE NON SI POSSONO CONFUTARE. C’è WIKIPEDIA se hai vuoti di memoria. Consultala. Basta una connessione ad internet. Per la tua bile non posso farci nulla. Idem a quella di Bianchi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Filadelfia - 1 settimana fa

          Su cosa faresti tu per vincere qualcosa (bilanci esclusi), sto ancora attendendo che mi tu ci dia la ricetta giusta. Invano.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. Alberto Fava - 1 settimana fa

          @Marino, tutti i commenti sono opinabili e comunque degni di rispetto, compresi i tuoi quando non si eccede.
          Una cosa non capisco su quest’ultimo tuo , quando rivolgendoti a dei Tifosi del Toro scrivi: “ non vincerete mai un …..”.
          Deduco che tu quindi non sia uno di noi vero ?
          Guarda che a scanso d’equivoci questa non vuole essere una provocazione, ma una domanda neutra, in cui il giudizio su Ventura non c’entra.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Gallodelgallo - 7 giorni fa

        Ventura Sullo e compagnia bella sono andati nel pallone nel vero senso della parola però i cosidetti senatori(Derossi)in primis hanno fatto di tutto per mandare il progetto alla deriva.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13673129 - 1 settimana fa

    Non mi pare il caso che un giocatore (non di grandissimo talento) ma che ha avuto la possibilità di giocare in un grande club si esprima così nei confronti di Ventura e dimentichi un compagno come Belotti che senza criticare nessuno ha dato molto in questa stagione per onorare la maglia della nazionale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. granatadellabassa - 1 settimana fa

    Bianchi sta sbagliando alla grande.
    Primo perché doveva parlare a suo tempo: farlo adesso è anche da vigliacco.
    Poi perché scomodare il termine dignità perché uno ti metteva in panca è a dir poco allucinante.
    Ma si sa che i calciatori vivono su un altro pianeta.
    Anche i bravi ragazzi come Rolando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. TORO1960 - 1 settimana fa

    Ma perché ce l’hai tanto con Rolando? Purtroppo ha detto la verità!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 1 settimana fa

      Bianchi non è un tifoso. E’ un professionista che può interloquire con Ventura quando vuole di persona o al telefono. Gli manca evidentemente il coraggio e lo attacca tramite i “social” come un tifoso qualunque. Le persone che offendono in pubblico a me non piacciono. Non sono un legale ma una querela per diffamazione lo dovrebbe responsabilizzare. Un conto è la critica sulle scelte tecniche o tattiche un’altro è attaccare la persona.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio sala 68 - 1 settimana fa

        Se non sopporti Bianchi dillo chiaramente…poi la querela la farei a Ventura che ha il corraggio di chiedere soldi dopo un simile disastro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Maroso - 1 settimana fa

          Scusami, ma sai cos’è una querela?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Filadelfia - 1 settimana fa

          A me di Bianchi frega na mazza. E la penso come granatadellabassa. Lo confronto con Verdi che ha ricevuto po’ lo stesso trattamento ma ha reagito con più stile. Verdi ha detto che era troppo giovane ed impaziente nel Torino e scalpitava x giocare. La sua impazienza l’ha portato a chiedere la cessione al Torino. Ora a distanza di qualche anno è maturato e ha fatto mea culpa. Bianchi parla in modo rancoroso, sarà che gli rode che la sua carriera dopo il Torino è andata verso l’anonimato. Ma né Ventura né il Torino hanno colpe di ciò. La sua violenza verbale è fuori luogo. Sulla querela a Ventura c’è solo da ridere

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Flower17 - 1 settimana fa

      Filadelfia se è per questo Ventura dovrebbe querelare tutta Italia io stimo Rolly perché è uno dei pochi che si è appassionato ai nostri colori…. tu probabilmente preferisci l uomo perfetto che non sbaglia mai ( almeno secondo lui ) ……Non tanto da Toro comunque il tuo atteggiamento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Filadelfia - 1 settimana fa

        Mi riporti qualche dichiarazione di gente che ha detto “VALI ZERO” alla persona e non al CT oltre a Bianchi? Perchè l’ha rimosso se non era offensivo? Non ho dubbi che stimi Bianchi o quelli che con qualche frase ad effetto ti hanno sedotto. Io ho ambizione di tornare a vincere, tu preferisci cullarti nella nostalgia. Non c’è nessuno al mondo che è perfetto, Ventura per primo. Sia Ventura che Bianchi per me sono il passato. Ma i fatti e i numeri non mentono : Ventura ha dato il la alla svolta in positivo di Cairo e ci ha ridato finalmente e stabilmente la serie A medio alta. Bianchi non posso, sempre numeri alla mano, dire altrettanto dal punto di vista statistico. Ma non è una sua colpa, sono numeri. Sull’atteggiamento non da Toro rispedisco al mittente, chiedo scusa non ho nulla da invidiarti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. TORO1960 - 1 settimana fa

    Ma perché ce l’hai tanto con Rolando? Ha detto svoltato la verità ! F.V.C.G.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. fraternyty - 1 settimana fa

    Quoto Filadelfia, e tu caro Bianchi la dignità quando siamo scesi
    in serie B l’hai avuta? No, hai voluto lo stesso stipendio vero???
    Ascolta vai a vendere il vino e fai concorrenza al Tavernello
    perchè il tuo vino non vale di più…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 1 settimana fa

      Non toccare Rolando…ha mangiato m…a con Ventura ma è sempre stato il nostro capitano anche quando stava in panca.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Filadelfia - 1 settimana fa

    Fate calare il sipario su questo giocatore rancoroso e dalla carriera post TORINO in declino vertiginoso. Non riesce a capacitarsi che se è stato allontanato dal Toro era per via del sue scarse qualità tecniche. Mai visto un allenatore che, avendo un Messi in squadra, lo fa fuori per antipatia. Rassegnati Rolando : la tua “carriera” post Torino (Bologna, Bergamo, MAIORCA, PERUGIA e PRO VERCELLI) dà ampiamente ragione alla scelta di Ventura. Fossi nel CT darei incarico al legale per una querela per diffamazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 1 settimana fa

      Commento fuori luogo , Rolando ha commentato la notizia che Ventura si dimetterà solo con una buonauscita, direi che è stato persino diplomatico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Filadelfia - 1 settimana fa

        Non ha commentato : ha offeso la persona dicendo “VALI ZERO”. Poi rimosso perché ha capito di aver oltrepassato il limite, ma la frittata è stata fatta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. claudio sala 68 - 1 settimana fa

          Non è che tu sei andato leggerino con il tuo post…con belle paroline gli hai detto la stessa cosa

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Filadelfia - 1 settimana fa

            Io non mi sono espresso sulla persona Bianchi perché non lo conosco. Parlo del Bianchi giocatore e sulla scelta di Ventura di non averlo ritenuto adatto al suo sistema di gioco. I fatti gli hanno dato ragione. Poi il tifoso ragiona in un altro modo. A me interessa vedere il TORO crescere e vincere. Qualcun altro predilige i giocatori alla crescita. Sono scelte. Se Bianchi non usciva con questi Twitt manco mi ricordavo di lui. Per me è il passato. Vedo che per molti invece Ventura è un ossessione.

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy