Belotti e quel feeling con San Siro: due gol in due partite contro l’Inter

Belotti e quel feeling con San Siro: due gol in due partite contro l’Inter

Focus on / Il Gallo, con la maglia granata, ha segnato 4 volte in 5 partite contro i nerazzurri e contro il Milan

2 commenti

Dopo il recupero, la voglia di tornare ad essere trascinatore. Andrea Belotti sta recuperando la migliore condizione e cercherà di tornare al gol a San Siro dopo 6 gare senza gol in campionato, complice l’infortunio che ha condizionato il suo impiego in queste prime 11 gare. Il Gallo non segna ormai dal 20 settembre, data di quell’Udinese-Torino che è rimasta per più di un mese l’ultima vittoria del Torino, prima dell’acuto contro il Cagliari che ha salvato la panchina di Mihajlovic e che è stato contraddistinto proprio dal ritorno in campo di Belotti. Considerando questa e la passata stagione, comunque, la media-gol rimane altissima con un punteggio di 0,67 reti a partita, per un totale di 29 reti in 43 presenze, statistiche che lo rendono uno degli attaccanti più prolifici della storia recente granata.

DUE SU DUE – Ora, c’è l’importante sfida di San Siro contro l’Inter, che vede i granata partire senza i favori del pronostico. Ma i granata saranno guidati da uno che è già riuscito a segnare due volte su due ai nerazzurri, a San Siro con la maglia del Torino, negli incontri precedenti: un gol nell’ultima vittoria granata sul campo nerazzurro nell’aprile del 2016 (1-2 firmato dal Gallo e da Molinaro) e un gol nella sconfitta della passata stagione. Il 26 ottobre 2016, con un sinistro prepotente, Belotti approfittò di uno scontro tra Ansaldi e Miranda per bucare Handanovic.

E COL MILAN… – Ma il feeling particolare con il prato di San Siro è confermato anche dalle sfide contro l’altra squadra milanese. Al “Meazza”, il Gallo è già andato a segno nel 2017 a San Siro, negli ottavi di finale di Coppa Italia, a gennaio contro il Milan in una partita che fu poi vinta dai rossoneri in rimonta per 2 a 1; in precedenza, ai rossoneri segnò anche alla prima giornata del campionato 2016/2017, con una bella rete di testa che infilzò Donnarumma. Di quella partita, in ogni caso, non si può non ricordare anche l’errore all’ultimo minuto dal dischetto, che rese Donnarumma il protagonista assoluto delle prime pagine del giorno dopo. Solo nel febbraio 2016, quando Miha era ancora sulla panchina dei rossoneri, Belotti non è riuscito ad andare a segno a Milano, allora il match finì 1 a 0 per il Milan. Su 5 partite a San Siro Belotti ha segnato 4 gol: la statistica incoraggia sia il Toro, per il match di domani, ma anche la Nazionale, che proprio nello stadio di Milano – tra una decina di giorni – si giocherà l’accesso al Mondiale in Russia, nel play-off contro la Svezia. E il Gallo, ora che ha recuperato dall’infortunio, sarà certamente protagonista, convocato da Giampiero Ventura.

Marco Notaro

2 commenti

2 commenti

  1. Spygor - 2 settimane fa

    Mi sa che domani Wanda Nara non riderà molto in tribuna,il suo caro maritino,sarà impegnato a guardare il Gallo che trafigge Handanovich!A Milano per vincere!!!FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granata forever - 2 settimane fa

    FRATELLI CON BELOTTI SI PUO’ GIOCARE GOL TRANQUILLAMENTE””…. BUONA GIORNATA A TUTTI CIAO

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy