Baselli torna all’Allianz Stadium: questa volta non sono ammesse “follie”

Baselli torna all’Allianz Stadium: questa volta non sono ammesse “follie”

Derby della Mole / Il centrocampista è chiamato al riscatto personale dopo l’espulsione del 23 settembre

di Redazione tvvarna

Era durato appena 25′ l’ultimo derby della Mole per Daniele Baselli: il centrocampista classe ’92, nella stracittadina del 23 settembre, era stato protagonista di un doppio fallo da ammonizione nella prima metà del primo tempo e aveva lasciato il Toro in 10 per più di un’ora. Dopo la squalifica nell’ultima giornata di campionato, Baselli tornerà domani in campo contro i bianconeri, e questa volta non sono ammesse ingenuità.

“Chiedo scusa a tutti, avevo troppa voglia di derby” le parole di Baselli nell’immediato post Juventus-Torino 4-0. Domani il centrocampista è chiamato a riscattare sul campo quella concente delusione personale e di squadra dello scorso settembre, con la medesima cattiveria agonistica – ma con più lucidità. Nell’ultimo periodo, Baselli non ha certamente brillato tra prestazioni altalenanti e sottotono, al pari di molti suoi compagni di reparto e non. Per tutto il gruppo granata, insomma, questo derby di Coppa è una grande chance di rivincita: per cominciare il 2018 nel migliore dei modi, e per passare il turno di Coppa Italia e approdare in semifinale, un traguardo mai raggiunto nell’era Cairo.

La sfida, sulla carta, non vede i granata partire favoriti – questo è chiaro. Ma è altrettanto chiaro che con la voglia e con una preparazione tattica degna di tal nome, nulla è impossibile. Nemmeno contro i campioni d’Italia. Baselli torna all’Allianz Stadium per trascinare la mediana granata. Questa volta, però, per 90′.

3 Commenta qui
  1. user-13720890 - 7 mesi fa

    Baselli è un giocaTorino!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 7 mesi fa

    Ma il nostro lider maximo non la fa una conferenza stampa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FVCG'59 - 7 mesi fa

    A me basterebbe che tornasse a giocare a calcio come si deve. Avevo riposto tante speranze in lui ma, purtroppo, per ora andate tutte deluse…Forza Daniele! Sei vittima anche tu del mister non so come giocare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy