Altra prova per Di Michele-Bianchi

Altra prova per Di Michele-Bianchi

di Arianna Lucania

 

Il miglior attacco contro la seconda peggior difesa del campionato. Dopo aver incontrato il peggior reparto difensivo in assoluto (le statistiche condannano così l’Albinoleffe) ora è il turno della Salernitana. Ultima in classifica, non avendo ancora accumulato punti da inizio stagione, a parere di Colantuono questa posizione…

di Arianna Lucania

 

Il miglior attacco contro la seconda peggior difesa del campionato. Dopo aver incontrato il peggior reparto difensivo in assoluto (le statistiche condannano così l’Albinoleffe) ora è il turno della Salernitana. Ultima in classifica, non avendo ancora accumulato punti da inizio stagione, a parere di Colantuono questa posizione non dice la verità.

Una squadra che sa giocare al calcio, e che lo ha dimostrato anche in questo inizio di campionato, prima di lasciare spesso raggiungere e poi abbattere da tutte le avversarie fino ad ora.

Colantuono sente la pressione e fa bene: tutti si aspettano grandi cose da suoi gioielli Di Michele- Bianchi. E per Di Michele trovare la sua ex squadra è sempre un’emozione, anche se è la maglia che indossa ora che lo sta trasformando in un bomber a tutti gli effetti.

Una cosa è certa: la coppia di attacco del Torino deve stare all’erta, perché Brini metterà in campo una formazione pronta a mettere in gabbia chi cercherà di addentrarsi nell’area dei suoi. Che non sarà facile per i ragazzi di Colantuono è ovvio, com’è ovvio che in questo campionato non esistono partite semplici. Ma le statistiche ora come ora parlano chiaro, sta solo a capitan Di Michele e compagni fare in modo che continui ad essere così.  

(Foto: M. Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Recupera Password

accettazione privacy