Agibilità Filadelfia, la risposta del Torino: “Responsabilità non nostre”

Agibilità Filadelfia, la risposta del Torino: “Responsabilità non nostre”

Il Torino risponde con un comunicato alla precisazione del Comune: “Faremo il necessario per arrivare alla risoluzione delle problematiche”

1 Commento

Dopo la precisazione da parte del Comune di Torino (qui il comunicato del Comune) sulle problematiche riguardanti l’agibilità dello Stadio Filadelfia (qui i dettagli), è arrivata qualche minuto fa la risposta del Torino FC – attraverso un comunicato ufficiale apparso sul sito granata:

“Questa mattina alle ore 10  la Commissione Comunale di vigilanza, dopo il sopralluogo di ieri pomeriggio presso lo stadio Filadelfia, ha inviato al Torino FC un verbale con il quale si inibisce l’accesso al pubblico a causa di problematiche essenzialmente legate alla realizzazione dell’impianto.

Pur di consentire l’accesso al pubblico e ai propri tifosi il Torino FC ha finora sostenuto rilevanti costi aggiuntivi per ovviare alle problematiche strutturali evidenziate dalla Commissione Comunale di vigilanza.

Riguardo ai rilievi dal punto di vista gestionale degli impianti, il Torino FC comunica di aver utilizzato le società che hanno realizzato lo stadio Filadelfia.

Il Torino FC ha fatto e continuerà a fare, in qualità di affittuario, tutto quanto necessario per arrivare alla risoluzione di tutte le criticità evidenziate, che comunque non sono riconducibili alle sue responsabilità”

1 commenti

1 commenti

  1. [email protected] - 1 settimana fa

    la responsabilità sarà dei tifosi del toro che non possono andare in massa al fila sia per le porte chiuse dell’allenatore sia per la commissione vigilanza del comune ,ma dove era detta commissione quando è stato rifatto il delle alpi sicuri che li è tutto in ordine ?o quando una ora dopo la firma dela regalo della sindaca alla continassa c’erano 40 gru che lavoravano a tutta forza è anda la commissione di vigilanza? nell cda del fila non c’è anche uno o piu rappresentante del comune che vigila ? la risposta è che bisogna quanto prima andare con le cattive molto cattive sotto il comune dalla iuventina

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy