Chievo, Obi: “Nonostante sia stato in squadre come il Toro, sono felice di essere qua”

Chievo, Obi: “Nonostante sia stato in squadre come il Toro, sono felice di essere qua”

L’ex granata: “Mazzarri è tra i tecnici che mi hanno dato tanto”

di Marco De Rito,

C’è stata oggi la presentazione al Chievo Verona di Joel Obi. Il giocatore, in conferenza stampa, ha esordito così:  “Nonostante abbia giocato in squadre come Inter, Torino e Parma, qua sono felice e non vedo l’ora di dimostrare quello che valgo e quello che posso dare alla squadra” 

Sulle cinque reti siglate la scorsa stagione il centrocampista, non rinnega l’impegno profuso: “Diciamo che le motivazioni arrivano sempre all’interno dei giocatori, uno si allena per raggiungere quell’obiettivo. Io l’anno scorso mi ero prefissato di fare qualcosa in più a livello realizzativo e ci sono riuscito. Magari anche il sistema di gioco mi ha facilitato, con i centrocampisti che si buttano era più facile arrivare alla rete. Obiettivo di quest’anno? Voglio migliorare, voglio superare i cinque gol dell’anno scorso”:

Arriva poi una domanda ostica per il nigeriano: “Quali sono gli allenatori più significativi nella carriera?”. L’ex granata non si dimentica di citare Walter Mazzarri: “Mourinho mi ha portato in prima squadra, Benitez mi ha fatto esordire. Anche mister Mazzarri mi ha dato tanto. Se dovessi fare l’elenco di tutti gli allenatori, non finirei più. Ogni allenatore che mi ha allenato, mi ha trasmesso qualcosa e ho cercato di sfruttare i loro consigli per cercare di migliorare”. 

Infine, Obi chiosa raccontando la trattativa di mercato che l’ha portato in Veneto: “Anche se ci sono state squadre come Crystal Palace o Parma, il Chievo è stata la squadra che mi ha voluto più fortemente e quindi la trattativa è stata anche relativamente facile. Appena mi hanno spiegato il progetto Chievo, non ci ho messo tanto per accettare”. 

 

3 Commenta qui
  1. Bullplatinum - 2 mesi fa

    Joel. Ha degli inserimenti che non tutti fanno vai grande sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ku - 2 mesi fa

    Non fosse che si infortunava muscolarmente 5/6 volte a stagione non possiamo lamentarci per impegno e quello che ha dimostrato…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. BeuoGranata03 - 2 mesi fa

    Tutt’altra cosa rispetto a Valdifiori! Joel tu si che sei un signore! Tanti auguri per la tua nuova avventura!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy